Batman V Superman: Dawn Of Justice

Zack Snyder rivela l'attore di riserva di Batman che aveva in mente se Ben Affleck lo avesse rifiutato

>

Nell'estate del 2013, a poco più di un mese di distanza dall'uscita di Uomo d'Acciaio , il regista Zack Snyder è salito sul palco del Comic-Con di San Diego e ha rivelato che il suo prossimo film vedrà per la prima volta Superman e Batman incontrarsi sul grande schermo. Seguono speculazioni istantanee ed entusiastiche su chi Snyder avrebbe scelto come sua versione del Cavaliere Oscuro, e il regista alla fine ha scelto Ben Affleck per interpretare una versione leggermente più vecchia e disillusa di Bruce Wayne per Batman v Superman: Dawn of Justice e il suo seguito, Lega della Giustizia .

Sebbene il suo tempo nel mantello e nel cappuccio sia stato alla fine piuttosto breve e i piani per un film da solista con la sua versione del Caped Crusader siano stati scartati, il Batman di Affleck rimane uno dei preferiti da molti fan, il che spiega perché il regista Andy Muschietti ha voluto far rivivere il personaggio per il suo prossimo Veloce film, anche se solo per un po'. Snyder aveva chiaramente in mente un'immagine particolare di Batman quando ha selezionato Affleck per il ruolo, ma ciò non significa che avesse un solo attore in testa.

Mentre faceva il giro per promuovere il suo film sulla rapina di zombi L'esercito dei morti , Snyder si è recentemente fermato da Josh Horowitz's Felice Triste Confuso podcast , dove alla fine il discorso si è rivolto al suo tempo nell'Universo DC. Durante una discussione sul casting della sua squadra della Justice League, Horowitz ha chiesto a Snyder se avesse pensato a chi avrebbe scelto come Batman se Affleck avesse detto di no. La sua risposta: Matthias Schoenaerts, un attore che nel 2013 era noto soprattutto per acclamati drammi come Scazzone e Ruggine e ossa .



Getty Matthias Schoenaerts

Los ANGELES, CA - 08 FEBBRAIO: Matthias Schoenaerts è stato visto l'8 febbraio 2020 a Los Angeles, California. (Foto di RB/Bauer-Griffin/immagini GC)

'Ne parlavo molto con lui', ha spiegato Snyder.

Quando Horowitz ha chiesto se le discussioni con Schoenaerts fossero mai arrivate fino alla tuta da pipistrello, Snyder ha aggiunto: 'Non ha mai indossato la tuta, ma ho fatto un sacco di modelli di lui, perché Ben era sul recinto, sai. E non lo biasimo. Tutti dovrebbero essere indecisi quando ti viene chiesto 'Vuoi interpretare Batman?'

Ovviamente, alla fine Snyder ha ottenuto Affleck per il ruolo, ma è affascinante considerare cosa sarebbe potuto succedere se fosse andato con Schoenaerts. L'attore belga aveva circa trent'anni quando Snyder stava scegliendo il ruolo, e sebbene non fosse certamente sconosciuto ai fan del cinema in generale, non era nemmeno un nome importante allo stesso modo di Affleck, in particolare nel genere mondo. Negli anni successivi, attraverso film come passero rosso e La Vecchia Guardia , Schoenaerts ha aggiunto più azione in buona fede alla sua lista di crediti, ma quasi un decennio fa il suo casting avrebbe fatto sì che molti fan dei film di supereroi corressero su IMDb per cercare il suo nome. Tuttavia, siamo sicuri che da qualche parte nel multiverso stia interpretando Batman in questo momento, e lo stia assolutamente distruggendo.



^