Superuomo

Zack Snyder si apre sul piano generale per Superman nella sua trilogia di 'Justice League'

>

Anche con lo Snyder Cut che dura poco più di quattro ore, c'è di più per il regista Lega della Giustizia saga... molto di più.

Prima di lasciare la produzione nel 2017, Zack Snyder aveva originariamente pianificato di realizzare un'intera trilogia sul team DC. Mentre il gruppo riesce a sconfiggere Steppenwolf (Ciarán Hinds), scopriranno che il suo capo, Darkseid (Ray Porter), è un avversario più formidabile. Nella seconda puntata, Lois Lane (Amy Adams) stava per morire, spingendo efficacemente Superman (Henry Cavill) oltre il limite e permettendogli di cadere preda dell'influenza di Darkseid attraverso l'Equazione Anti-Vita.

Con l'Uomo d'Acciaio ora al suo fianco, il Nuovo Dio conquista facilmente la Terra, uccidendo Wonder Woman (Gal Gadot) e Aquaman (Jason Momoa) nel processo. Batman (Ben Affleck) guida una banda di ribelli post-apocalittici (Cyborg, Flash, Mera, Deathstroke e Joker) mentre lanciano un'audace missione per rubare una Scatola Madre e usarla per alimentare il tapis roulant cosmico. Barry (Ezra Miller) viene quindi rimandato indietro nel tempo e avverte Bruce che Lois è 'la chiave' (il sogno in BvS ).



Alla fine, tuttavia, Caped Crusader sacrifica la propria vita per salvare l'anima di Clark.

'Avevo appena supposto che il film finale sarebbe stato molto simile a un film di Superman', Snyder ha recentemente spiegato a scudiero . Ad esempio, il capitolo finale sarebbe stato una grande percentuale di Superman per chiudere l'intera faccenda. Perché se Batman fosse morto, sarebbe toccato a Superman essere il leader de facto.'

Nonostante le visioni inquietanti avute da Bruce e Cyborg (Ray Fisher), Wonder Woman e Aquaman sarebbero sopravvissuti per vedere la terza voce. Come? Viaggio nel tempo... pensiamo. Snyder non ha analizzato alcuni dei punti più fini. Ad ogni modo, Diana è ora la regina di Themyscira, mentre Arthur assume il controllo di tutte le forze di Atlantide in un parallelo diretto con l'originale 'Age of Heroes' quando i vari difensori del pianeta hanno sventato Darkseid per la prima volta.

'Superman, in pratica, sarà il capo della Justice League e degli Armies of Men. E così, Superman sarebbe passato da questo tipo di Superman berserker a un Superman benevolo', ha continuato Snyder. 'Superman ha l'arco narrativo più grande di tutti perché passa dal cattivo principale all'eroe principale. E questo mi è sembrato davvero bello e divertente e come una traiettoria davvero interessante per lui. Perché penso che tradizionalmente, Superman sia uno di quei personaggi che le persone non vedono cambiare molto. Sai cosa voglio dire? È una specie di roccia contro cui tutti si appoggiano e ho pensato, quanto sarebbe bello rendere il nostro Superman il personaggio che intraprende il viaggio più incredibile.'



^