Ben Affleck

Zack Snyder sulla sua visione 'sporca e grintosa' per un film Il ritorno del Cavaliere Oscuro con un 'Batman vecchio e crostoso'

>

Non è un segreto che Zack Snyder sia stato fortemente ispirato da Il ritorno del Cavaliere Oscuro mentre fai Batman v Superman: Dawn of Justice . L'iconica graphic novel di Frank Miller ha portato a elementi della trama come un Bruce Wayne più stanco e la sua tuta mech creata per combattere l'Uomo d'Acciaio. Sebbene Snyder abbia già preso in prestito molto da quel fumetto, non si oppone a un adattamento più fedele del materiale originale del 1986.

Sono ancora ossessionato da quel fumetto', ha detto il regista durante un recente live streaming di Nerd Queens martedì. 'Ho sempre avuto questa fantasia, che dico, 'Ok, forse tra un paio d'anni lungo la strada ho solo una tantum - lo faccio e basta Il ritorno del cavaliere oscuro con un po' di vecchio Batman.''

Questo rimane ancora un progetto 'da sogno' per Snyder, che ha descritto la sua visione come 'sporca e grintosa'. Ha continuato: È solo una grande [storia]. L'ho strappato così tanto, che l'ho quasi fatto, ma mi sento come se l'avessi solo reso omaggio. Non ne ho davvero preso il cuore… La gente non l'ha davvero vissuta come un film, quella storia. Si può ancora fare.'





^