Giocattoli

Prego, collezionisti. La nostalgia ha riacceso alcune delle tue linee di giocattoli d'infanzia preferite.

Se chiedi a un collezionista di giocattoli cosa hanno ricevuto come regalo di festa o di compleanno quando avevano 5 anni, posso garantirti che possono rispondere subito (la mia era una Sirenetta che canta nel 1990 e, sì, ce l'ho ancora assolutamente ). La nostalgia è una parte importante del collezionismo di giocattoli, soprattutto perché i collezionisti adulti hanno i loro soldi da spendere in giocattoli piuttosto che dover aspettare un regalo. E quella nostalgia per i giocattoli vecchi di decenni sta plasmando quali giocattoli vengono realizzati in questo momento.

Nel corso della storia del mercato dei collezionisti, iniziata come la conosciamo a metà degli anni '70 e continua fino ad oggi, un numero enorme di linee di giocattoli si è evoluto. È un momento particolarmente sorprendente per essere un collezionista di giocattoli, poiché le figure che sono in giro nel 2020 sono di qualità senza precedenti (alcune delle vernici, delle sculture e delle articolazioni su queste figure da $ 20 sono pazzesche), ma ciò che possiamo raccogliere è migliorare e anche meglio. E con questo, alcune delle nostre linee di giocattoli preferite stanno iniziando a tornare. Ma cosa succede nella rinascita di una linea di giocattoli? Per un estraneo, potrebbe sembrare che i collezionisti di giocattoli si lamentino e urlino finché i produttori di giocattoli non prendono nota e li nutrono per mettere a tacere le loro grida.

Ma in realtà è molto più complesso di così.



grossi guai nella piccola Cina razzista
GI-Joe-Classified-Destro-005

Attestazione: Hasbro

Diamo un'occhiata a G.I. Joe, una linea di giocattoli che era stata sul ghiaccio per molti anni, con l'eccezione di alcuni rilasci per l'anniversario e la convention. Improvvisamente ora, nel 2020, G.I. Joe è rianimato e torna nelle mani dei fan. (Beh, per lo più, trovare questi giocattoli sugli scaffali è stato a dir poco difficile a causa dei bassi numeri di produzione e dei ritardi legati alla pandemia.) Certo, i giocattoli originali da 3,75 pollici con elastici O-Ring sono spariti da tempo e sono stati sostituiti con figure da 6 pollici con articolazione esaltata, ma lo spirito è vivo all'interno dei giocattoli e i personaggi preferiti dai fan sono presenti e pronti per essere collezionati. L'accoglienza dei fan è stata ottima, ma Hasbro, il che rende G.I. Joe Toys, non ha riportato indietro il combattente mobile americano solo per la richiesta.

Siamo sempre entusiasti del supporto delle community di fan per gli annunci dei nostri prodotti, ha dichiarato a SYFY WIRE Casey Collins, Senior Vice President e General Manager, Global Consumer Products di Hasbro. Ma non direi che siamo mai veramente sorpresi dalla loro reazione, perché ogni lancio di prodotto viene sottoposto a molte ricerche in modo da poter garantire che stiamo creando prodotti che risuoneranno con i fan e le famiglie. Ogni prodotto lanciato è informato dalle intuizioni dei consumatori.

In altre parole, i revival dei giocattoli non cadono dal nulla. Ci sono anni di ricerche di mercato e sviluppo coinvolti che portano a capire esattamente come riaccendere una linea di giocattoli.

dresda presenta un nuovo programma televisivo
Micro Macchine Super Van City

Credito: Jazwares

Quando riporti indietro un franchise classico, quello che stai facendo è creare un ponte tra due generazioni, spiega Jeremy Padawer, Partner & EVP di Jazwares, l'azienda dietro i giocattoli Micro Machines riavviati. Spesso sono genitore e figlio. Se riesci a creare qualcosa di nostalgico per il genitore, ci sono maggiori possibilità che genitori e figli giochino insieme.

È una connessione straordinaria che le persone hanno quando qualcosa che amano torna per un secondo round', continua. Ma per quelle persone che non ci hanno giocato la prima volta, saranno impressionate e felici della qualità e di quanto sia divertente giocarci. Padawer osserva che il revival di Micro Machines ha anche dato il via al mercato secondario. Ho guardato i prezzi su Micro Machines prima che facessimo l'annuncio l'anno scorso [che sarebbero tornati], e non c'era un mercato secondario, ricorda. Era un po' spaventoso e preoccupante! Ma sei mesi dopo l'annuncio, c'erano migliaia di inserzioni su eBay.

SDCC19-Mattel-HEMan-Exclusive-01__scaled_800

Credito: Mattel

Un'altra linea di giocattoli che sta vivendo la sua rinascita nel mercato dei non collezionisti è He-Man e i padroni dell'universo di Mattel. Originariamente creata come linea di giocattoli per bambini da Mattel nel 1982, la linea di giocattoli è uscita dalla circolazione nel giro di pochi anni. Mattel ha gestito un revival di He-Man a metà degli anni '90 (completamente ridisegnato), e sì, c'erano alcuni giocattoli da accompagnare a questa versione, ma non era niente come la linea di giocattoli degli anni '80 con la successiva serie di cartoni animati Filmation. Anche il San Diego Comic-Con He-Man del 2001, limitato a 1.000 pezzi, sembrava più simile alla riprogettazione degli anni '90.

i migliori episodi dei limiti esterni

Tuttavia, nel 2016 Mattel ha rilasciato una serie di personaggi chiamati Masters of the Universe Classics (MOTUC) che sembravano tutti i personaggi della serie di cartoni animati e non la linea di giocattoli originale. Nello stesso anno, è stato annunciato che il produttore di giocattoli indipendente Super7 aveva acquisito la licenza di Masters of the Universe e avrebbe iniziato a produrre giocattoli He-Man orientati al collezionista adulto (con un prezzo da abbinare). Una volta che Super7 è riuscito da solo a rinvigorire e ad alimentare le fiamme di MOTU Madness, è stato allora e solo allora che Mattel è tornato indietro e, nel 2019, ha annunciato una nuova linea di giocattoli He-Man (che ricordava molto da vicino i giocattoli He-Man originali degli anni '80). La linea era intitolata Masters of the Universe Origins.

Super7-Masters-of-the-Universe-Club-Grayskull-Ultimate-He-Man-and-Skeletor-Promo-03

Credito: Super7

Sinceramente, da un punto di vista esterno, la situazione appare come Mattel ha lasciato morire la sua linea di giocattoli, ha lasciato che Super7 raccogliesse gli scarti, e poi si è ripreso tutto una volta che Super7 ha dimostrato che il fandom era molto vivo e affamato di giocattoli MOTU. Mattel ha visto che con Super7 al volante, Masters of the Universe ha continuato ad essere una linea di giocattoli molto popolare per il mercato dei collezionisti. Mentre raccoglieva quella percentuale da Super7 per aver permesso loro di usare la licenza MOTU, Mattel non solo si rese conto che poteva ottenere un controllo più grande realizzando da soli il proprio giocattolo, ma vide attraverso il mercato dei collezionisti che questa linea di giocattoli non era pronta per essere lanciata a il bordo della strada - che il consumatore di oggi, sia giovane che vecchio, voleva ancora giocare con questo giocattolo.

Tutti i giocattoli vanno e vengono, e a volte siamo abbastanza fortunati da vedere i nostri giocattoli preferiti riportati per una linea speciale per l'anniversario. Di recente ho scoperto un playset Polly Pocket del 2019 che era un'esclusiva Amazon non pubblicizzata. Fragolina Dolcecuore compie 40 anni quest'anno e quindi ha una nuova bambola per l'anniversario sugli scaffali di Target. Quei My Little Pony stanno ancora andando forte (finalmente escono con mashup consapevoli come Trasformatori, Power Rangers , e D&D pony), e Hasbro rifatto I veri acchiappafantasmi action figure dei cartoni animati in stile vintage Kenner.

È ora, più che mai, un momento davvero unico per essere un collezionista di giocattoli, nel senso che c'è una porta aperta tra produttori e collezionisti/fan. I social media hanno reso molto facile per i collezionisti lodare o diffondere lamentele; ha creato quella linea di comunicazione istantanea tra creatore e consumatore. E per questo motivo, mentre ci vuole ancora almeno un anno o più perché un giocattolo arrivi sugli scaffali, i produttori di giocattoli possono ascoltare il polso della nostalgia. Grazie a eBay, i produttori di giocattoli possono vedere immediatamente come appare il mercato secondario e utilizzarlo come punto di partenza per la propria ricerca e sviluppo. Pertanto, quando a noi amanti dei giocattoli manca la nostra infanzia o vogliamo vedere le nostre avventure e i nostri hobby preferiti rilasciati dal caveau, è davvero bello che il caldo e la sfocatura nei nostri cuori possano diventare di nuovo pezzi di avventura tangibili nelle nostre mani. Anche se è generato da ricerche di mercato. I miei scaffali non conosceranno la differenza.



^