Veleno

Sì, Venom è un sex symbol ed ecco perché

>

Non dovrebbe scioccare assolutamente nessuno che il recente rilascio di Veleno , con Tom Hardy nei ruoli principali di Eddie Brock e il più famigerato simbionte dello Spidey-verse, ha portato a un aumento dei discorsi sexy sul personaggio del titolo. Gli ultimi 12 mesi hanno visto i fanatici della mente unidirezionale ovunque fare dei sex symbol di Pennywise, l'uomo-pesce di La forma dell'acqua , Thanos, il robot di Perso nello spazio e troppi personaggi animati da notare.

Naturalmente, Venom avrebbe seguito in quelle tracce squamose, viscide e incessantemente terrificanti. È grosso, muscoloso come un bodybuilder, viscido al tatto, ha una lingua inquietantemente lunga, ha una relazione di co-dipendenza con un adorabile reporter aww shucks a cui piacciono i cani (perché tutti i personaggi di Tom Hardy, segretamente o meno, amano i cani), e offre un grande supporto emotivo quando non mangia gli organi di Brock dall'interno. Le carte Hallmark si scrivono da sole!

Lingua velenosa

Gif tramite Giphy.com



film harry potter prigioniero di azkaban

I momenti migliori del film provengono dalla relazione pseudo-romantica di Venom e Eddie, in parte sadomasochismo, in parte banalità da life coach. È una dinamica resa ancora più attraente per gli scrittori di fanfiction in erba grazie a Tom Hardy che interpreta entrambi i ruoli e interpreta con entusiasmo la natura comica della loro relazione (per non parlare delle molteplici battute sulle persone che hanno i simbionti nel culo). Veleno potrebbe non funzionare come un tradizionale film di supereroi, ma come un uomo che inizia ad amare il parassita super-maschile che lo avvolge nei momenti più inopportuni, è dannatamente divertente! Lo strano sex appeal di Venom non è una novità. In effetti, i fumetti ci giocano da molti anni, sia in suggestioni che in modi più ovvi. Si potrebbe sostenere che il personaggio ha sempre avuto un sottotesto psicosessuale, anche se era più probabile che non intenzionale.

Venom è apparso per la prima volta in Uomo Ragno fumetti nel dicembre 1984, quando l'alieno Symbiote si unì a Peter Parker, regalandogli un costume da ragno nero per un breve periodo. Il Simbionte avrebbe preso il controllo di Peter mentre dormiva e usciva di notte esplorando la città. Quando Peter scoprì che il Simbionte stava cercando di legarsi permanentemente a lui contro la sua volontà, lo rifiutò. Più tardi, il simbionte avrebbe trovato Eddie Brock, un ex arrogante Globo giornaliero giornalista che aveva perso il lavoro quando aveva sbagliato i fatti su una storia importante, qualcosa per cui avrebbe incolpato Spider-Man. Sprofondando in una depressione suicida, Brock cercò conforto nella chiesa dove Peter si era liberato del Simbionte, che percepì l'odio di Brock per Spider-Man e lo prese come suo nuovo ospite.

Per Peter, il potere e l'attrazione del Simbionte erano un'influenza tossica nella sua vita, una di cui non desiderava far parte. Tuttavia, per Eddie, la schiavitù si è rivelata molto più inebriante. Alimentati dalla loro reciproca amarezza nei confronti di Peter, la coppia si è rivelata un formidabile cattivo per Spider-Man ed è diventato uno dei più iconici in un canone pieno zeppo di cattivi memorabili. Venom avrebbe altri ospiti - tra cui Flash Thompson e Lee Price, l'ultimo dei quali capovolgerebbe le dinamiche di potere con il Simbionte e lascerebbe persino Venom traumatizzato dall'esperienza - ma torna sempre da Eddie. La loro dinamica è familiare e soddisfa entrambi, anche se il viaggio di Eddie da cattivo a antieroe a ragazzo in qualche modo normale si rivela difficile con Venom dentro di lui. Quell'angolo sessuale si scrive da solo.

Come notato da Charles Pulliam-Moore a io9.com , 'C'è una ritrovata intimità tra Eddie e Venom che è nettamente diversa da prima, e molto spesso si presenta come affettuosa, al limite del romantico. Eddie si riferisce spesso a Venom come al suo amore e Venom esprime un profondo desiderio di proteggere Eddie dal male che si presenta come qualcosa di più del simbionte che cerca i propri interessi personali. Più o meno allo stesso modo in cui Jean Gray e la Fenice hanno capito che sono le due metà di un insieme molto più grande di un essere, così anche Eddie e Venom.'

Venom è l'altro di Eddie. Sono le metà significative l'una dell'altra e si riferiscono l'una all'altra come tali. Dopo essersi riuniti, Eddie si riferisce al loro status di 'recentemente tornato in una relazione', una che aveva 'sognato... per anni'. La reciproca fame psicosessuale che li lega è roba da classico dramma erotico, e non aiuta il fatto che gli aspetti fisici della loro relazione coinvolgano un Eddie già muscoloso che diventa più imponente e dominante fisicamente quando Venom prende il sopravvento. Anche se divorzi da Venom ed Eddie dalla loro narrativa, la pura mistica estetica e creativa di quell'immagine si è dimostrata immensamente allettante per molto tempo. Nel mondo dell'horror erotico e dell'hentai, ci sono molti veleni. Il porno dei mostri è praticamente un terreno fertile per questo, il che farebbe sentire a casa il spesso in conflitto Eddie.

Venom si aggrappa a Clint Carton durante l'interrogatorio nudo.

Venom si aggrappa a Clint Carton durante l'interrogatorio nudo. Servizio di fan, molto? ( Nuovi Vendicatori // Fumetti Marvel )

Negli ultimi anni, i generi erotici horror e mostruosi hanno attirato molta attenzione negativa e derisoria. Quando la breve mania del porno sui dinosauri autopubblicata da Amazon è diventata mainstream, è stato difficile trovare un rapporto o un'analisi del fenomeno che non lo guardasse con cinismo o aperta ostilità. A seguito di questi rapporti, Amazon.com ha finito per rimuovere una serie di romanzi di mostri erotici dal proprio sito. Un sacco di storie d'amore paranormali ed erotiche approfondiscono il mostruoso - i vampiri rimangono sexy per una ragione - ma è l'horror erotico che porta la speculazione alla sua naturale conclusione sessuale, e questo è generalmente considerato troppo per molti. La forma dell'acqua potrebbe non ignorare il fatto che Sally Hawkins e l'uomo pesce lo facciano, ma è l'horror erotico che fornisce i dettagli. E molte persone vogliono conoscere ogni dettaglio appiccicoso di tentacoli che si contorcono.

Venom non è un personaggio erotico né è scritto per essere attivamente sessualizzato in questo modo, ma si adatta facilmente a molti di quei tropi a cui i fan dell'horror erotico sono così attratti. È appiccicoso e spara tentacoli simili a tentacoli dal suo corpo / Eddie, in cui gli piace inghiottire le persone; è eccezionalmente forte e ossessivamente protettivo nei confronti del suo ospite; con la persona giusta può essere domato e soddisfatto; e, naturalmente, c'è quella lingua che gli piace trascinare su e giù per i volti delle persone. Nel film, questa abitudine è giocata più per ridere, ma non è difficile vedere l'attrattiva per le persone che sono super interessate a quel tipo di cose. Il marketing del film ha esaltato vertiginosamente l'idea di scatenare il proprio antieroe interiore, in parte come un modo per differenziare Venom dai più tipici film di supereroi di cui sta cercando di seguire le orme.

In realtà, il film non tratta Eddie o Venom tanto come antieroi. È molto più interessato a raccontare un dramma relazionale spesso comico occasionalmente interrotto da scene d'azione, sgranocchiare la testa e un bacio pseudo-triangolo che inevitabilmente scatenerà un sacco di fan art grafiche. Eppure quella dinamica centrale rimane di intenso fascino sessuale, anche in un film PG-13. È la storia del cattivo ragazzo reimmaginata come un horror mistico; l'attrazione più vicina può mai essere, la versione più primitiva di una narrativa mostruosa spesso raccontata.

quante stagioni di cowboy bebop ci sono?

In un mondo in cui le persone spediscono Pennywise con il Babadook, Venom come sex symbol è probabilmente una delle fantasie più docili dei geek, ma la sua forza come introduzione ai tropi dell'horror erotico merita alcuni complimenti. Inoltre, quella lingua...



^