Momenti Wtf

WTF Moments: la morte di Jadzia Dax su Deep Space Nine

>

Il Star Trek il trattamento riservato alle donne da parte del franchising è variato nel corso degli anni. A volte lo spettacolo ha ceduto a tropi sessisti, mentre altre volte ha fornito rappresentazioni eccezionali di donne complicate durante epoche della televisione che non hanno dato molta considerazione a tali personaggi. La più radicale di queste donne è apparsa su Deep Space Nine , Star Trek' è il ramo più oscuro, più complesso (e migliore). Mentre si potrebbero scrivere intere dissertazioni sul merito di ciascuna, da Keiko O'Brien a Kasidy Yates, Jadzia Dax potrebbe essere il più memorabile e il più amato, il che ha reso la sua morte inaspettata così stridente.

Jadzia Dax, una Trill con molte vite passate che ha servito come ufficiale scientifico della stazione, era una scienziata e guerriera affermata che vantava amicizia con i Klingon. Sebbene difficilmente potesse essere definita fragile o debole, Dax era anche compassionevole, un buon ascoltatore e un amico leale per i suoi colleghi, in particolare Benjamin Sisko. Non c'erano dubbi sulle sue capacità di ufficiale, eppure aveva un lato sciocco e giocoso (cavorando su Risa o giocando a Tongo con Quark). Non solo era assertiva, supponente e senza paura, ma aveva l'agenzia sessuale, un tratto insolito per le donne immaginarie negli anni '90. In altre parole, guardarla in un programma televisivo mainstream mi è sembrata una rivelazione, specialmente quando ero una bambina. È giusto dire che 26 anni dopo la prima di Deep Space Nine , il suo personaggio è ancora progressista.

Dax era un personaggio femminile a tutto tondo che è stato trattato come una persona, non un oggetto, dai suoi colleghi (per la maggior parte - Quark, e persino Bashir, hanno tagliato il traguardo un paio di volte). Per le giovani donne geek come me, che desideravano essere scienziate e viaggiatrici spaziali, lei era il modello definitivo. Quindi, quando i produttori dello show l'hanno uccisa per mano di un Gul Dukat posseduto da Pah-wraith alla fine del finale della sesta stagione, lo shock è stato quasi troppo da sopportare. È stato un momento WTF per secoli, così profondamente fuorviato che ha alterato per sempre la chimica elettrica tra il cast che ha reso lo spettacolo un tale successo.



Dax in Star Trek: Deep Space Nine

Credito: CBS

In quel momento dello spettacolo, la Federazione sta lottando per sopravvivere a una guerra totale contro il Dominio convincendo i Romulani a unirsi alla lotta. Convinto che l'unico modo per sconfiggere il Dominio nel Quadrante Alfa sia invadere Cardassia, Sisko escogita un piano per distruggere le loro fabbriche di armi e cantieri navali. Ci sono seri rischi, non ultimo quello che dovrà lasciare la stazione con la maggior parte dell'equipaggio della Defiant. I Profeti avvertono Sisko di non abbandonare Deep Space Nine, ma lui va avanti con la missione.

Nel frattempo, Dukat, che è diventato completamente sconvolto, pensa di aver trovato un modo per sconfiggere Bajor e i suoi protettori della Federazione una volta per tutte: interrompendo la loro connessione con i Profeti. Acquisisce un manufatto bajoriano e si lascia possedere dal Pah-Wraith contenuto al suo interno.

Mentre tutto questo accade, Dax e Worf contemplano il loro futuro bambino interspecie. Temendo che avranno problemi a concepire, si consultano con il dottor Bashir, che promette di aiutarli. Più tardi, in un momento di straziante premonizione, Worf dice a Dax che sarà sempre con lui nel suo cuore prima di partire sulla Defiant con Sisko e il resto dell'equipaggio. Dax, ora responsabile di Deep Space Nine, fa rapporto in infermeria, dove Bashir la informa che non avrà problemi a rimanere incinta, dopotutto.

giorno delle stirpi morte

Esultante, si reca al tempio bajoriano per dire una preghiera ringraziando i profeti. Dukat, ora posseduto dal Pah-Wraith, emerge dall'ombra e la uccide con un raggio di energia, quindi si trasferisce su un globo. Fuori dalla stazione, il wormhole crolla e si chiude da solo. È un momento così immeritato e inaspettato che all'inizio potresti aver pensato di averne avuto un'allucinazione.

Bashir è in grado di salvare il simbionte Dax (lasciando spazio a un sostituto per entrare nell'immagine nella stagione 7), ma non commettere errori: Dax muore. La tragedia spinge Sisko ad abbandonare Deep Space Nine e fugge sulla Terra, dove può contemplare lo scopo della sua vita in relativa pace. Worf è, ovviamente, sconvolto; strappare via il sogno suo e di Dax di avere un figlio sembra particolarmente crudele e inutile.

Dietro le quinte, l'attrice Terry Farrell avrebbe avuto controversie contrattuali con i produttori dello spettacolo, in particolare Rick Berman. A Farrell era stata offerta una parte in Becker (che ha interpretato e interpretato per quattro stagioni) e, secondo il suo resoconto, ha cercato di negoziare con Berman il suo contratto, chiedendo alla fine di essere 'lasciata fuori' dallo show. Farrell avrebbe poi accusato Berman di comportamento misoginico sul set (ha detto che ha ripetutamente commentato il suo aspetto). Un membro dell'equipaggio avrebbe poi riferito di aver pianto tra le riprese della sua ultima scena nello show.

Non importa cosa sia successo tra Farrell e Berman, i produttori di Deep Space Nine Avrei dovuto sapere quanto fosse prezioso Dax per lo spettacolo. Ha ispirato ed elevato tante giovani donne, facendo vedere e capire le loro speranze per se stesse e per il futuro. Portarla via in modo così improvviso e violento sembra ancora una grave ingiustizia. Più di 20 anni dopo, rimane una delle scelte più strane e inquietanti Star Trek mai fatto.



^