Zack Snyder

Wonder Woman mostra le teste mozzate in una foto inutilizzata del 1850 creata per Batman v Superman

>

Il mondo potrebbe ora conoscere Wonder Woman come una ferma sostenitrice dell'amore e della gentilezza, ma una versione leggermente diversa dell'iconico personaggio è quasi arrivata sul grande schermo.

sette su nove prima apparizione

Il regista Zack Snyder ha recentemente condiviso una foto inutilizzata del suo film Batman contro Superman , che ha introdotto per la prima volta Diana Prince nell'universo dei film DC durante un'intervista con il podcast di The Nerd Queens. L'immagine (sotto) mostra la principessa amazzonica durante la guerra di Crimea mentre è circondata da un gruppo di soldati e tiene in mano una lancia e tre teste mozzate .

Anche se non è chiaro se sia responsabile di loro, è una buona ipotesi che potrebbe esserlo, in base alla sua posizione e alla lama dell'arma che sta portando, visto che la maggior parte delle altre persone intorno a lei portano pistole.



La foto è stata utilizzata come segnaposto nel film prima del regista Patty Jenkins ( Guerre stellari: Squadrone ribelle ) è stato assunto per dirigere quella che sarebbe diventata la storia delle origini di Diana: Wonder Woman .

Ma mentre l'ambientazione per il film del 2017 è molto diversa da quella apparentemente proposta in questa immagine - che si svolge durante la prima guerra mondiale anziché la guerra di Crimea - sembra che i progetti di ciò che sarebbero diventati molti dei personaggi di supporto nel primo film diretto da Jenkins c'erano già allora, vale a dire Sameer (Saïd Taghmaoui) e Chief Napi (Eugene Brave Rock), entrambi membri della squadra di Diana mentre si avventurava in prima linea nella guerra alla ricerca del dio Ares (David Thewlis). C'è anche la possibilità che l'uomo in piedi alla sua destra potesse essere una versione precedente di Steve Trevor - pre- eventuale restyling anni '80 , Certo!

x-men: apocalisse olivia munn

È chiaro dall'immagine che questa versione del personaggio sarebbe stata molto diversa da quella con cui i fan di tutto il mondo hanno familiarità, specialmente con il seguito del 2020 Wonder Woman 1984 concentrandosi sui suoi tentativi di salvare il mondo attraverso l'empatia. Tuttavia, come ha detto Jenkins su WTF Podcast di Marc Maron , c'erano almeno 30 versioni della sceneggiatura del primo film quando è entrata a far parte del progetto per la prima volta nel 2004, ognuna con approcci diversi.

'Durante quel periodo di tempo, c'erano così tante sceneggiature che potevo vedere le scritte sul muro', ha detto Jenkins di WW La lunga strada verso la produzione. 'C'è stata una guerra interna a tutti i livelli su ciò che Wonder Woman dovrebbe essere.'

È stato solo dopo che la regista Michelle MacLaren ( Game of Thrones ) alla fine lasciò il progetto che WB si avvicinò di nuovo a Jenkins e le permise di fare il film che voleva fare - escludendo Lo scontro finale di Diana con Ares . Da allora è andata al timone WW1984 e sta già lavorando alla terza puntata con l'icona ormai globale, con Gal Gadot che torna a recitare.

Wonder Woman 1984 è ora in streaming su HBO Max ed è disponibile per la visualizzazione in cinema selezionati. Il taglio di Zack Snyder Lega della Giustizia colpisce il servizio di streaming qualche volta quest'anno.



^