Pugno Di Ferro Della Marvel

Con Luke Cage e Iron Fist cancellati, è tempo che l'universo Netflix della Marvel faccia un nuovo passo audace

>

L'universo tascabile della Marvel di spettacoli Netflix interconnessi è diventato notevolmente più piccolo questo mese, ma ciò potrebbe aprire la strada a una crescita molto eccitante.

Negli ultimi tre anni e mezzo, la Marvel Television ha sfruttato l'ambizione e l'appeal diffuso del Marvel Cinematic Universe per far crescere una propaggine del piccolo schermo timbricamente diversa con il gigante dello streaming Netflix, lanciando un mondo di eroi a livello di strada con Daredevil della Marvel nel 2015 che da allora è cresciuto fino a includere un totale di 11 stagioni televisive distribuite su sei serie. Gli spettacoli hanno raccolto una vasta gamma di reazioni da consensi ( Jessica Jones della Marvel Stagione 1) allo sconcerto ( Pugno di ferro della Marvel Stagione 1), ma una cosa su cui la maggior parte dei fan della Marvel sembrava essere d'accordo è che valeva la pena guardare il piccolo mondo all'interno di New York City che Marvel e Netflix hanno costruito insieme, in particolare perché i cast di supporto di ogni rispettivo spettacolo sono diventati più avvincenti e il potenziale di crossover all'interno ogni serie è diventata più promettente.

Poi, all'inizio di questo mese, Netflix ha lasciato cadere l'ascia Pugno di ferro dopo due stagioni. Per alcuni spettatori questo non è stato esattamente sorprendente. Mentre Pugno di ferro ha i suoi difensori (capisci?) e ha sicuramente prodotto una straordinaria star non protagonista in Colleen Wing di Jessica Henwick, è stato ampiamente percepito come il più debole dei Difensori universo raccolto di spettacoli.



Poi le cose sono diventate più scioccanti venerdì quando Luke Cage della Marvel , uno spettacolo che sembrava crescere alla sua seconda stagione dopo un debutto molto forte, è stato cancellato, lo stesso giorno in cui temerario è arrivato sul servizio di streaming per la sua terza stagione. Proprio così, due spettacoli che molti fan considerati relativamente sicuri sono spariti in meno di un mese, e siamo tutti lasciati a chiederci esattamente cosa sta facendo Netflix con il suo universo Marvel anche se stiamo ancora completando il nostro rispettivo temerario abbuffate e in attesa di ulteriori novità su Jessica Jones Stagione 3.

Per prima cosa, togliamo prima di tutto l'ovvio problema: questa potrebbe facilmente essere una decisione aziendale di cui non conosciamo ancora i dettagli. Sappiamo da tempo che Disney si sta preparando a lanciare il proprio servizio di streaming diretto al consumatore che includerà la programmazione originale dei suoi due franchise più redditizi: Marvel e Guerre stellari . Per quanto ne sappiamo in questo momento, la Disney ha semplicemente diretto la Marvel Television a spostare le risorse per gli spettacoli live-action segnalati in via di sviluppo per quel servizio, oppure non sono riusciti a raggiungere un accordo con Netflix per mantenere queste due serie in funzione quando potrebbero facilmente migrare alcuni elementi oltre alla propria piattaforma. I dettagli sono ancora oscuri e Netflix insiste sul fatto di avere ancora il controllo su tutti i suoi spettacoli Marvel per il momento, ma è molto facile immaginare che sia così.

Detto questo, non sappiamo che sia così in questo momento, quindi scegliamo di pensare in modo ottimistico qui come fan di ciò che Marvel e Netflix hanno costruito insieme.

Diamo un'occhiata narrativamente. Pugno di ferro e Luca Gabbia sono scomparsi come problemi televisivi in ​​corso, ma i personaggi sono ancora molto vivi nel mondo di Netflix. Luca Gabbia ha terminato la sua seconda stagione con il personaggio del titolo che essenzialmente ha preso il controllo benevolo di Harlem come nuovo proprietario di Harlem's Paradise, e la sua alleata Misty Knight è ancora molto presente, tanto che ha avuto un ruolo enorme da svolgere in Pugno di ferro Stagione 2. Quella stessa stagione televisiva, che è arrivata solo il mese scorso, ha visto anche cambiamenti significativi nella struttura del potere di New York City, poiché Colleen Wing ha assunto il potere di Iron Fist e sembrava abbastanza pronta a gestirlo in modo positivo, mentre Danny Rand ha intrapreso una ricerca internazionale per trovare un nuovo senso di realizzazione. Oh, e il periodo di Misty su Pugno di ferro ? È stato in gran parte speso in giro con Colleen mentre i due lavoravano insieme per svelare un mistero.

Dire che ci sono un sacco di nuovi e fertili thread al lavoro in entrambi gli spettacoli in questo momento è un eufemismo, e sarebbe molto strano se Netflix continuasse a far andare avanti i suoi altri spettacoli Marvel facendo semplicemente riferimenti di passaggio all'Unbreakable Hero di Harlem e alla donna. con la spada incandescente che tiene sotto controllo Chinatown e occasionalmente picchia i cattivi con il suo migliore amico, il detective della polizia di New York con un braccio robotico.

Ancora più importante, però, gli altri spettacoli non dovrebbero avere per sorvolare sulla perdita di queste trame e personaggi, perché la cosa intelligente da fare in questo momento dal punto di vista dell'intrattenimento (di nuovo, tenendo presente che gli interessi commerciali potrebbero puntare altrove e non c'è niente che possiamo fare al riguardo) è appoggiarsi a loro . Luca Gabbia ha iniziato la sua vita come uno spettacolo su un uomo che voleva fare del bene cercando di trovare il suo posto nella sua città, ma è chiaro dopo la seconda stagione che Luke ha abbracciato una direzione chiara e si è spinto avanti con il tipo di eroe che vuole essere. Pugno di ferro probabilmente non ha mai funzionato come spettacolo su Danny Rand comunque, ma anche se ti piace quel personaggio è chiaro che ha abbracciato anche un'altra direzione, proprio come Colleen Wing ha abbracciato la sua e Misty Knight ha trovato rinnovata forza.

Con tutto questo in mente, possiamo piangere la perdita di questi due spettacoli... oppure, possiamo chiedere due nuove serie al loro posto: Eroi a noleggio e Figlie del Drago .

Immaginate questo: Danny Rand, dopo aver viaggiato per il mondo per svelare i segreti degli affari oscuri che hanno dato vita a gran parte della sua storia nella seconda stagione, torna a New York per trovare il suo vecchio amico Luke Cage sistemato ad Harlem e ha bisogno di una mano in più (o pugno) nella sua lotta. Ora che ha un quartier generale così importante, le persone stanno venendo fuori dal bosco per chiedere aiuto, e molti di loro sono disposti a pagare. Danny, disilluso dallo stato del mondo e bisognoso di amicizie stabili nella sua vita, accetta di unirsi e gli Heroes for Hire organizzano operazioni nell'Harlem's Paradise.

Nel frattempo, altrove in città, Colleen Wing si sta adattando alla vita come un eroe vigilante a sé stante, proteggendo il suo territorio e salvando gli innocenti con l'aiuto della sua katana imbevuta di Iron Fist, ma anche lei potrebbe aver bisogno di un po' di aiuto. È difficile tenere a mente tutti gli angoli, in particolare quando non hai necessariamente una mente naturalmente adatta a inseguire i criminali e le loro operazioni. Quindi, si rivolge a uno dei suoi studenti e amici di arti marziali, che è anche collegato alla polizia di New York, e all'improvviso Colleen e Misty sono per strada insieme, scherzando e spaccando.

Certo è un tratto logistico a questo punto, dato quanto poco sappiamo del potenziale futuro di questi personaggi, ma pensa a quanto sarebbe divertente per Netflix passare da spettacoli su eroi singolari ad abbracciare il potenziale d'insieme di questo cast interconnesso anche di più. Permette molta più interazione tra i personaggi più forti, permette a Luke di tirare fuori il meglio da Danny e Misty per tirare fuori il meglio da Colleen, e crea ancora più potenziale di crossover che potrebbe essere portato alla ribalta senza mai dover disturbare la continuità di temerario a meno che gli showrunner non lo volessero.

Accadrà? Forse no, ma questi personaggi non meritano di morire sulla vite, e non meritano di essere relegati nei cameo in altri spettacoli futuri. Danny Rand, Luke Cage, Colleen Wing, Misty Knight e tutti i loro giocatori di supporto hanno ancora enormi opportunità di divertimento nella sandbox di Netflix. Tutto quello che Netflix e Marvel devono fare è lasciarli giocare.



^