Morte

La star di Willy Wonka Denise Nickerson, che interpretava Violet Beauregarde masticatrice di gomme, muore a 62 anni

>

Denise Nickerson, la star bambina celebrata per il suo ritratto amante della gomma da masticare di Violet Beauregarde al fianco dell'uomo di caramelle furbo di Gene Wilder nel classico del film del 1971 Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato , è morto mercoledì notte.

Aveva 62 anni.

La sua famiglia ha confermato la sua morte in a Aggiornamento Facebook , che diceva semplicemente 'se n'è andata'.



Nickerson aveva subito una 'grave emergenza medica' lunedì notte ed è stata ricoverata in un ospedale del Colorado dove è stata ricoverata in un'unità di terapia intensiva. In post precedenti, la sua famiglia ha condiviso di aver successivamente contratto la polmonite e ha avuto una grave crisi convulsiva a causa di 'distress polmonare e respiratorio'.

Correggendo la disinformazione iniziale, la famiglia ha aggiunto che a Nickerson 'non è stato tolto il supporto vitale' ma aveva un 'DNR' o un ordine di non rianimare in atto.

Nickerson aveva subito un grave ictus nel giugno 2018 che richiedeva cure a lungo termine. Il figlio di Nickerson, Josh, e sua moglie Jasmine, hanno creato un GoFundMe per aiutarli con le sue spese mediche e per soddisfare il suo ultimo desiderio che i suoi resti vengano cremati e le sue ceneri siano trasformate in un 'pezzo d'arte in vetro'.

Nato il 1 aprile 1957 a New York City, il primo contatto di Nickerson con Hollywood è avvenuto in un episodio del 1965 di TV's flipper quando aveva otto anni. In seguito è stata scelta per interpretare due personaggi ricorrenti, Amy Jennings e Nora Collins, nella serie cult della ABC Ombre scure . Ha anche segnato parti su L'azienda elettrica ed è apparso in Il Brunch Brady .

Ma è stato il suo turno all'età di 13 anni nei panni della snob ossessionata dalla gomma Violet Beauregarde nell'adattamento per il grande schermo del regista Mel Stuart del romanzo di Roald Dahl del 1964, Charlie e la fabbrica di cioccolato – rititolato Willy Wonky e la fabbrica di cioccolato – per cui sarà ricordata per sempre.

Violetta Beauregarde

WIlly Wonka e la fabbrica di cioccolato/IMDB

Nel film, Violet è uno dei cinque bambini che trovano un biglietto d'oro nel loro bar Wonka e sono invitati a visitare la misteriosa fabbrica di caramelle del produttore di caramelle e vincere una fornitura a vita di cioccolato. Sfortunatamente per Violet, la sua golosità ha la meglio su di lei. Dopo aver provato un Everlasting Gobstopper nella Inventing Room, e nonostante gli avvertimenti di Wonka, prova una gomma contenente un pasto di tre portate che la trasforma in un mirtillo gigante e gli Umpa-Lumpa la rotolano via per essere spremute prima che esploda.

Violetta Beauregarde Mirtillo

WIlly Wonka e la fabbrica di cioccolato/IMDB

Nickerson ha continuato a recitare in due film successivi, Sorriso e Da zero a sessanta, prima di lasciare il mondo dello spettacolo all'età di 21 anni.

Contrariamente alle notizie, la sua famiglia ha notato su Facebook che Nickerson non era un'infermiera, ma ha intrapreso una carriera come contabile. Ma lei l'ha sempre abbracciata Wonka eredità, partecipando a diverse riunioni del cast, tra cui un delizioso raduno del 2011 su Top Chef: solo dessert e un'apparizione nel 2015 Lo spettacolo di oggi .

Nickerson lascia il figlio e la nuora.



^