James Gunn

Will Smith non apparirà nel sequel di Suicide Squad di James Gunn

>

Suona come Squadra Suicida potrebbe perdere Deadshot. Secondo quanto riferito, Will Smith, che ha interpretato il maestro assassino nell'offerta incentrata sul cattivo del 2016, non tornerà per il sequel.

Secondo Varietà , Smith ha abbandonato amichevolmente la considerazione per il sequel diretto da James Gunn, citando conflitti di programmazione. Gunn, che è stato incaricato del franchise DC il mese scorso, prevede di iniziare la produzione questo autunno per la data di uscita del film nell'agosto 2021. Scadenza ha confermato la notizia.

Vale la pena notare che Smith non è mai stato ufficialmente annunciato come un membro del cast di ritorno. Inoltre, Gunn ha dichiarato che il suo sequel sarebbe una sorta di soft reboot, il che significa che sarebbero stati introdotti diversi nuovi personaggi.



Tuttavia, avrebbe senso, dal punto di vista dello studio, far tornare il suo nome più importante per il sequel in qualche modo. Era anche segnalato di recente che anche Harley Quinn di Margot Robbie non tornerà, dato che concentrerà le sue energie su un altro film DC, Birds of Prey (e la fantastica emancipazione di una Harley Quinn) .

L'interpretazione del regista David Ayer della squadra di cattivi che combattono i cattivi più grandi per una riduzione della loro pena detentiva ha incassato quasi 750 milioni di dollari al botteghino tre anni fa, e ha persino portato a casa un Oscar per i migliori costumi.

Se questo rapporto si rivela accurato, più o meno dà a Gunn carta bianca per rilevare il franchise e riempirlo con nuovissimi membri della massiccia galleria di ladri della DC. Hai qualche suggerimento per lui?




^