Studi Di Meraviglia

Perché la star di 'Shang-Chi' Simu Liu vede il primo film di supereroi a guida asiatica della Marvel come un modo per 'reclamare' il kung fu

>

Nelle parole di Carl Douglas: 'Tutti combattevano kung fu'. Ed è esattamente quello che stava succedendo negli anni '70. L'America era assolutamente ossessionata dall'arte marziale cinese, che ha guadagnato importanza culturale attraverso film come quello di Bruce Lee Entra il Drago e La via del drago , così come la creazione di personaggi dei fumetti Marvel come Iron Fist e Shang-Chi.

Lo stile di combattimento è passato da oscuro a mainstream e continua a godere di questo status quasi cinque decenni dopo. Con l'imminente uscita di Marvel Studios' Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli tra due mesi, il membro centrale del cast, Simu Liu, vede il progetto come un'opportunità per 'reclamare quella merda**' (che significa kung fu) per la comunità asiatica americana.

'C'è stato un tempo [come attore asiatico], non volevo che nessuno mi vedesse fare arti marziali... ma sono cresciuto guardando Jet Li e Jackie Chan, e ricordo l'immensa quantità di orgoglio che provavo guardando li prendono a calci in culo', ha detto l'attore durante un'intervista per la storia di copertina per Intrattenimento settimanale . 'Penso Shang-Chi può essere assolutamente quello per gli americani asiatici. Significa che i bambini che crescono oggi avranno quello che noi non abbiamo mai fatto: la capacità di guardare lo schermo e di sentirsi davvero visti.'



Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli

Credito: Marvel Studios/Disney

storie spaventose da raccontare al buio illustrazioni originali

Guidato da Breve termine 12 regista Destin Daniel Cretton, Shang-Chi si basa sull'impegno del MCU di fornire al pubblico un elenco diversificato di supereroi che rappresentano tutte le diverse razze, generi e orientamenti sessuali. di Ryan Coogler Pantera nera è stato il primo film Marvel ad aprire davvero un nuovo terreno presentando un eroe nero al centro della sua storia. Il film ha incassato oltre 1 miliardo di dollari al botteghino globale, ha portato a casa tre Oscar alla 91esima edizione degli Academy Awards e ha introdotto il 'Wakanda Forever!' saluto nel nostro lessico condiviso della cultura pop.

Shang-Chi io sta cercando di fare la stessa cosa per la comunità asiatico-americana, ma anche se fa affari di gruppo (sia finanziariamente che criticamente), Liu non la vedrà come la vittoria finale.

fantasma nel corpo protesico guscio

'Solo perché c'è un supereroe asiatico-americano nell'MCU, non implica in alcun modo che la nostra battaglia sia finita lì', ha concluso l'attore. Quando non dovremo festeggiare ogni singola vittoria, penso che saremo un po' più vicini al nostro obiettivo, ma fino ad allora c'è ancora tanto da fare. Sono pronto per essere in una posizione in cui posso effettuare un vero cambiamento, amplificare le voci e mettere le persone in posizioni per far raccontare storie che normalmente non avrebbero questa opportunità.'

Scritto da Cretton, David Callaham, Andrew Lanham, co-protagonisti di Shang-Chi, Tony Leung, Awkwafina, Fala Chen, Meng'er Zhang, Florian Munteanu, Ronny Chieng e Michelle Yeoh. Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, lo ha recentemente confermato Dottor Strange 's Wong (Benedict Wong) e L'incredibile Hulk 's Abomination (Tim Roth) farà delle apparizioni.

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli arriva nelle sale venerdì 3 settembre.



^