Stregato

Perché Samantha Stephens di Vita da strega meritava un marito migliore?

>

Una cosa che mi ha permesso di essere un millennial da bambino è stata la capacità di vedere un po' del passato mentre il presente intorno a me stava cambiando rapidamente. Non solo ho potuto guardare spettacoli tubolari per adolescenti e cartoni animati bizzarri, ma ho anche potuto sintonizzarmi su repliche di spettacoli sindacati degli anni '60 come stregato , con Elizabeth Montgomery e Dick York (poi sostituito da Dick Sargent).

Per coloro che hanno bisogno di un breve riassunto della trama, lo spettacolo (che ha ottenuto un restyling sul grande schermo nel 2005 con la versione cinematografica con Nicole Kidman e Will Ferrell) è incentrato su una giovane donna di nome Samantha che si innamora di un dirigente pubblicitario di New York di nome Darrin Stefano. I due hanno un corteggiamento vorticoso e si sposano. Dopo le loro nozze, Darrin scopre che sua moglie è una strega (gasp) e i due devono trovare un modo per vivere una vita normale e tipica in mezzo ai dirottamenti soprannaturali che si presentano loro. Da bambina, ho sempre trovato lo spettacolo divertente - dalle mode mod al fascino naturale di Montgomery che trasuda nei sorrisi caldi ma astuti di Samantha e, naturalmente, quel naso magico e dimenante. Quanti di noi hanno tentato di storcere il naso sperando che apparisse qualcosa?

Ma per tutto il divertimento e la fantasia che lo spettacolo ci ha offerto, c'era qualcosa in agguato sotto la superficie con cui ho sempre avuto problemi: il disprezzo di Darrin per la stregoneria di Samantha.



Immagina per un secondo di dover nascondere chi sei perché avevi paura che il mondo ti evitasse per essere ciò per cui sei nato. Quindi immagina di amare qualcuno ed esporre quel lato di te stesso, solo per incontrare un disgusto appena velato. Immagina che ti venga chiesto di nascondere chi sei a tutti e che ti venga detto di sopprimere quell'identità, nientemeno che a casa tua, per evitare sospetti. La sensazione è fin troppo riconoscibile, e mentre potresti pensare che sto parlando di un'esperienza personale, questo era in realtà il nucleo dello spettacolo: Samantha, una potente strega, viene invitata dal marito a tenere la sua magia per sé.

Ora, per essere onesti con Darrin, Samantha non era aperta sulla sua stregoneria. E non solo l'ha saputo dopo che si sono fidanzati, ma Samantha fatto accettano anche di andare avanti nel loro matrimonio il più vicino possibile alle sembianze di un mortale. Per questo, Darrin non è uno strumento completo. Sono le sue azioni nei confronti di lei nei momenti successivi in ​​cui attinge al suo io più profondo che lo rende un grande vecchio tubo bagnato.

Endora Darrin e Samantha

Credito: ABC

Innanzitutto, c'è il suo sfacciato disprezzo per la famiglia di Sam. Mentre c'è un uguale disgusto tra Darrin e sua suocera, Endora, gli altri membri della famiglia allargata di Sam non sono così cattivi con suo marito. Anche se non riescono a capire perché abbia scelto di sposare un mortale, per la maggior parte sono stati cordiali con lui e hanno accettato la loro unione. Darrin, d'altra parte, a volte mostrava il suo disprezzo per i parenti di Sam e spesso la spingeva per convincerli ad andarsene o non 'causare problemi'. È stato in questo scuotimento figurato (che a volte era anche letterale nello show) che Darrin ha mostrato i suoi veri colori.

Negli episodi in cui la magia di Samantha si è ritorta contro, si è scusata profondamente. E invece di accettare che sua moglie stesse cercando di fare una buona azione, Darrin dava a sua moglie uno sguardo 'te l'avevo detto' prima che lei gli dicesse che aveva 'giusto' sul suo uso della magia. Nel frattempo, nei casi in cui la magia di Sam lo ha avvantaggiato enormemente, consapevolmente o meno, Darrin era molto aperto a lasciare che l'ingerenza magica scivolasse via.

Una cosa è chiedere a tua moglie di non praticare la magia con ospiti o soci in affari che non hanno bisogno di vedere quel lato di lei, ma un'altra è essere infastidito dal fatto che tua moglie sia quella che è, anche a casa sua. Teletrasportare un bicchiere di limonata dalla cucina avrebbe davvero fatto del male a qualcuno?

A peggiorare le cose, non solo ha chiesto a Samantha di negare chi fosse sia in pubblico che in privato, ma non ha nemmeno pensato di cambiare la sua mentalità sulle streghe nonostante fosse sposato con una. In un episodio a tema Halloween (Stagione 1, Episodio 7, 'The Witches Are Out'), Samantha ha dovuto costringere Darrin a vedere gli errori nei suoi modi quando gli viene chiesto di usare la rappresentazione stereotipata delle streghe in una pubblicità. Darrin ha rifiutato di riconoscere il motivo per cui questa rappresentazione delle streghe ha infastidito sua moglie, e non è stato fino a quando Sam ha stregato suo marito per sembrare lui stesso una strega emaciata che ha sviluppato una comprensione.

Sebbene il piccolo trucco di Sam possa avergli fatto cambiare idea sull'aspetto delle streghe, tuttavia, non ha fatto molto per cambiare le sue opinioni bigotte quando si trattava della questione di creare una famiglia. Con la nascita della loro figlia, Tabitha - e in seguito del loro figlio Adam - Darrin era nella costante paura di avere figli che sarebbero cresciuti per ereditare le caratteristiche di stregoneria della madre. Ma sostituendo il termine 'strega' con un'altra identità, puoi vedere con quanta facilità le sue azioni possono essere tradotte per situazioni del mondo reale. E secondo questi standard, Darrin era un marito egoista che non riusciva a vedere il vantaggio di essere aperto all'esplorazione della cultura di sua moglie come un modo per dimostrarle il suo vero, eterno amore.

In questi tempi, tutti potremmo usare un po' di magia, ma Darrin Stephens lo odiava e per questo sua moglie Samantha meritava molto di meglio.



^