Chi Ha Incastrato Roger Rabbit?

Perché Roger Rabbit, una meraviglia animata (e legale), sarebbe impossibile oggi?

>

I migliori film fanno apparire reale il fantastico sullo schermo, e nessun film ha eseguito meglio questo truismo di Robert Zemeckis 'Film del 1988 Chi ha incastrato Roger Rabbit? . Sarebbe inesatto descrivere il film come un film d'animazione e live-action. Invece, Roger Rabbit è un film live-action in tutto e per tutto, e si dà il caso che almeno la metà del cast sia composta da personaggi animati.

All'inizio degli anni '80, quando il film iniziò la sua lunga fase di sviluppo presso la Disney, il concetto di mettere inchiostro e vernice personaggi accanto a controparti in carne e ossa non era nuovo. Il pioniere del cinema J. Stuart Blackton ha sperimentato per la prima volta il concetto in 1900 'Il disegno incantato', un cortometraggio silenzioso di un minuto e mezzo che utilizza l'animazione stop-motion per far interagire un illustratore con il suo disegno su un grande cavalletto. Chuck Jones sembra aver preso in prestito questo concetto nel classico 1953 Mare Melodie meta corto 'Duck Amuck,' in cui Daffy Duck si ritrova torturato da un artista onnisciente, che alla fine si è scoperto essere quel 'puzzolente' di Bugs Bunny.

Tuttavia, Zemeckis ha ottenuto qualcosa di veramente impossibile con Roger Rabbit . Grazie in gran parte alla direzione dell'animazione vincitrice dell'Academy Award di Richard Williams, scomparso sabato , i personaggi dei cartoni animati nel film sembravano davvero essere vivi e, cosa più importante, interagiscono con gli umani sullo schermo, cosa che la Disney non era stata in grado di ottenere in nessuno dei suoi precedenti esperimenti con live-action e animazione. Mentre del 1944 I tre caballeros è stato il primo lungometraggio live-action a integrare l'animazione, Chi ha incastrato Roger Rabbit? è stato il primo in cui l'animazione non sembrava appiccicata, ma invece, parte integrante della narrazione e della trama. Come Janet Maslin di Il New York Times ha scritto nella sua recensione del 1988 , 'Anche se questa non è la prima volta che i personaggi dei cartoni animati condividono lo schermo con attori dal vivo, è la prima volta che lo fanno alle loro condizioni e lo fanno sembrare reale'.



Chi ha incastrato Roger Rabbit?

Credito: Buena Vista Pictures

Questo era in netto contrasto con probabilmente l'esempio più notevole di live-action e animazione sullo schermo prima di Roger Rabbit , del 1964 Mary Poppins . Ma nonostante gli elogi Mary Poppins ottenuto all'epoca - uno dei cinque Oscar del film era per i migliori effetti visivi - il film non è stato amato all'unanimità. Significativamente, P.L. Travers, autore dell'originale poppins serie di libri per bambini, odiava così tanto l'animazione nel film che si rifiutava di consentire qualsiasi successivo adattamento del suo lavoro.

Come membro del pubblico, anche Williams lo odiava; e quando gli fu chiesto di prestare i suoi talenti a Roger Rabbit , inizialmente ha rifiutato, citando la sua convinzione che fosse impossibile per gli esseri umani e i cartoni animati condividere in modo convincente lo stesso fotogramma del film.

'Ho detto a Zemeckis, amo i primi film Disney, Bianco come la neve , Dumbo , Bambi , Pinocchio , Fantasia . Meraviglioso', ha ricordato in un'intervista del 2014. 'Ma Mary Poppins , ho pensato, era terribile. Il guaio è che queste cose sono come Tony the Tiger e quelle pubblicità terribili ai vecchi tempi in cui i cartoni sembrano incollati, come se fossero su un pezzo di vetro. Quindi ho detto a Zemeckis: 'Stai mischiando i due regni, e non si adattano, quindi sminuisce l'animazione e rovina anche il live-action'.

Zemeckis gli assicurò che per Star Wars: Il ritorno dello Jedi , Ken Ralston di Industrial Light & Magic aveva perfezionato un metodo per integrare perfettamente animazione e live-action per l'inseguimento in speeder bike attraverso la foresta di Endor, in modo che sembrava che tutti i vari elementi cinematografici fossero stati girati contemporaneamente, non con gli effetti stratificati, uno sopra l'altro, sulla piastra live-action.

Williams era convinto e ha firmato, seguendo una semplice convinzione, una filosofia di animazione secondo cui i personaggi del film che provenivano da Toontown dovevano apparire bidimensionali e mezzo. Dal momento che erano veri personaggi dei cartoni animati, sarebbero comunque stati un po' piatti, ma i loro bordi sarebbero stati arrotondati e sarebbero stati illuminati per riflettere che avevano un po' di profondità.

Chi ha incastrato Roger Rabbit? anche raggiunto l'impossibile per la Disney. Mentre La Sirenetta è spesso accreditato di aver inaugurato una rinascita per il dipartimento di animazione della Disney, quando Roger Rabbit ha avuto il via libera con un budget di $ 30 milioni, rendendolo il film d'animazione più costoso della storia, il presidente della società, Jeffrey Katzenberg, ha affermato che stavano investendo pesantemente nel film perché credevano che avrebbe 'salvato' il loro dipartimento di animazione. Alla fine, il budget del film è salito alle stelle, con Il New York Times riportando nel 1991 che era balzato a 70 milioni di dollari, mentre Amblin e Disney insistono sul fatto che il costo effettivo fosse 'circa 50 milioni di dollari'. Se il primo numero fosse vero, il film era il film più costoso in quel momento.

Indipendentemente da ciò, Katzenberg aveva ragione. Con 156 milioni di dollari di incassi al botteghino nazionale e il bottino totale più che raddoppiato una volta che gli incassi internazionali sono stati presi in considerazione, il film ha fatto risorgere un reparto di animazione in difficoltà. Quando Sirena è stato rilasciato un anno e mezzo dopo, la pompa era stata adescata con successo.

Chi ha incastrato Roger Rabbit? è stato un risultato tecnico e cinematografico diverso da qualsiasi altro, che ha raggiunto l'impossibile grazie all'ambizione incessante dei suoi registi e alle circostanze uniche del settore in quel momento. Sebbene il film sia stato un enorme successo, per una generazione di ragazzi ha dimostrato che un ragazzo sciocco, ma affascinante, potrebbe avere successo con una donna bella e talentuosa, se solo fosse riuscito a farla sorridere, accidenti, sorridere.

Per tutti coloro che si chiedono come Seth Rogen e Adam Sandler siano riusciti a ritagliarsi una carriera come star di commedie romantiche, non guardare oltre la semplice spiegazione di Jessica Rabbit sul motivo per cui ha sposato Roger: 'Mi fa ridere'.



^