Animazione Marvel

Perché Morph era il miglior personaggio della serie animata di X-Men

>

Mentre l'arrivo di settembre 1992 di Batman: la serie animata ottiene il merito di aver inaugurato quella che sarebbe diventata un'età d'oro delle serie animate del doposcuola ispirate ai fumetti, X-Men: la serie animata arrivato poco dopo. Ha debuttato con una fatidica premiere di Halloween di un'iterazione che sarebbe servita come festa di uscita principale per l'allora 29enne proprietà mutante della Marvel Comics. In effetti, per alcune generazioni, è ancora la versione definitiva degli X-Men: fumetto, film, TV o altro.

Abbastanza interessante, mentre X-Men sarebbe diventato noto per la sua capacità senza pretese (almeno per gli episodi animati di 21 minuti) di troncare complesse storie di fumetti classici con sorprendente precisione (incluso 'The Dark Phoenix Saga', per il quale Fox sta tentando di rifare un film del 2018), il La serie è iniziata il 31 ottobre 1992 con un pilot in due parti chiamato 'Night of the Sentinels' che mostrava un lampante anacronismo: un membro del team X-Men di nome Morph!



qual è la migliore serie di Star Trek?

Col senno di poi, puoi vedere come elementi cruciali dell'arco per lo più dimenticato di Changeling siano stati trapiantati su Morph in modo lento e sorprendentemente toccante attraverso le stagioni. Changeling era un cattivo generico che ha cambiato idea e alla fine ha raggiunto la redenzione sacrificandosi per una causa degna. Anche se Morph non ha avuto voce in capitolo nel suo sacrificio iniziale, il suo percorso di disillusione, manipolazione e confusione ha importato brillantemente la storia di Changeling.

In effetti, Morph ha persino realizzato il percorso dei fumetti di Changeling entro la fine della serie nel 1997. Dopo che il professor Xavier è stato attaccato e lasciato in coma, Morph ha assunto la sua identità per fare un toccante discorso televisivo per sedare una conseguente rivolta mutante. Mentre la serie si è conclusa con la triste nota di un Xavier morente che lascia definitivamente la Terra con Lilandra per una cura, Morph – molto vivo – è visto in piedi con orgoglio con il team di X-Men, portando la sua storia al punto di partenza.

Ripensando agli anni '90 X-Men serie animata e tutte le grandi cose che è riuscita a realizzare (solo quella sigla, da sola), l'inclusione di Morph è stata una sorta di uovo di Pasqua, identificabile solo per la vecchia scuola X-Men lettori di fumetti (e persone come me che sono cresciute leggendo Marvel's Libro dei Morti volumi), risultando inizialmente sconcertante. Tuttavia, ci ha dato l'arco narrativo più avvincente e il personaggio (semi) originale della serie. In effetti, Morph è la prova del tipo di profondità di servizio ai fan che è stata inserita nella stravaganza animata.

jhonny depp come il cappellaio matto

A testimonianza di ciò, la Marvel Comics alla fine avrebbe rianimato diverse versioni di Morph, per la prima volta nel 2001 come membro del team di attraversamento delle dimensioni. esuli (che porta il nome di nascita ricollegato di Changeling di Kevin Sydney), e attualmente sotto forma di un giovane mutante di nome Benjamin Deeds su Nuovi X-Men .



^