Scott Snyder

Perché Dark Nights: Death Metal è l'ultimo 'What If?' storia per i fan di Batman

>

Il cosa succede se? trope è uno strumento utile nella cintura di utilità del narratore, che offre ai creatori un modo entusiasmante per iniziare una storia semplicemente posizionando i personaggi in un'ambientazione strana o unica e vedendo qual è la risposta a quella domanda allettante. I fumetti dei supereroi sono pieni di allettanti What If? racconti, ma DC Notti oscure: metallo e Notti oscure: Death Metal , che mettono la Justice League e il Caped Crusader contro versioni alternative e malvagie di Batman , sono ottimi esempi di quanto bene possa funzionare questo tropo.

Essendo uno dei personaggi dei fumetti più leggendari di tutti i tempi, Batman ha un sacco di What If? racconti e versioni alternative nella sua storia. Quello di Scott Snyder e Greg Capullo Notti oscure: metallo e Death Metal fare così bene è basarsi su alcuni dei più allettanti e di lunga data What If che il Cavaliere Oscuro abbia mai avuto – e poi renderli canonici con effetti devastanti. Snyder e Capullo ci danno iterazioni aggiornate di precedenti e devote rivisitazioni di Batman, come Bat God, una versione di Batman che aveva il potere di Anubis, il dio della morte, nel 1999 di Doug Moench e Barry Kitson. Batman: Il Libro dei Morti . Nel 2015, Geoff Johns ha conferito a Batman poteri onniscienti in Guerra di Darkseid , che ha visto Batman seduto in cima alla sedia Mobius e diventare il dio della saggezza per un breve periodo.

dark-nights-morte-metal-2-darkest-knight-2-1229582

Credito: DC



Barbatos — un guardiano del multiverso oscuro che è apparso come una diversa misteriosa figura di Dio Pipistrello durante il 2017 Notti oscure: metallo – è probabilmente più profondamente intessuto nella tradizione rispetto a entrambi gli esempi precedenti, poiché la sua connessione con Batman risale all'inizio dei tempi sulla Terra. Ma, la fine di Metallo vide Barbatos detronizzato e un nuovo What If? versione del Crociato incappucciato, The Batman Who Laughs, prendendo il suo mantello. Nel Metallo della morte, Snyder sta rivisitando il concetto di dio con il Cavaliere Oscuro come Bat God 2.0 di metallo, mentre The Batman Who Laughs, una versione alternativa di Batman con la sadica follia del Joker, acquisisce i poteri quasi onnipotenti di Watchmen è il dottor Manhattan. L'ultimo Batman alternativo con il potere supremo: è forse il più estremo What If? DC Comics ha mai affermato, ed è tutto reale all'interno del canone principale dei fumetti.

Certo, Snyder e Capullo hanno avuto un bel po' di spazio, tempo e libertà creativa per costruire la loro storia nei fumetti. Libro dei Morti era una serie limitata non canonica che durò solo un anno, mentre Guerra di Darkseid solo obbligato il nostro e se Batman fosse un dio? ossessione per alcuni brevi numeri. Notti oscure: metallo non era una corsa in edizione limitata. Doveva essere canonico. È eccitante, non solo per i fan che seguono i complessi dettagli della fantastica storia della DC, ma anche per il lettore occasionale. Batman è, insieme a Superman e Wonder Woman, uno dei Big Three di DC. Con Barbatos e il Cavaliere Oscuro, Snyder e Capullo esplorano a fondo le ramificazioni di un What If così potente?

Synder utilizza abilmente altre parti consolidate del Notti Oscure miti per creare alcune delle peggiori paure di Batman, dandoci la prima serie di Batman da incubo nel processo, ognuno il proprio esempio di What If?' Ci viene presentato Batman Who Laughs insieme ad altre sei incarnazioni di altri universi oscuri. The Batman Who Laughs rappresenta una paura particolarmente oscura (probabilmente la sua più oscura) per il nostro Caped Crusader; il potere di Batman, guidato dalla folle filosofia del Joker.

Batman ha affrontato molti cattivi pericolosi durante la sua carriera, ma il Joker è sempre stato il nemico più mortale e personale di Batman. Ha ucciso Jason Todd e paralizzato Barbara Gordon. Ha causato a Batman e Gotham una tale miseria che i lettori si sono spesso chiesti perché Batman alla fine non lo uccida. E se Batman non avesse lasciato vivere il Joker per ferire altre persone un altro giorno? Elseworld, i fumetti non canon hanno esplorato questa possibilità e quella di Alan Moore Lo scherzo dell'uccisione ha stuzzicato la possibilità con il finale ambiguo della graphic novel. Eppure, Batman ha continuato a essere guidato dal suo codice - e questo è ironicamente ciò che causa questi malfunzionamenti oscuri nel Metallo i fumetti.

dark-nights-death-metal-1-fringuello-scala

Credito: DC

Snyder lo descrive come Batman che trae virtualmente luce da altri universi scegliendo di stare sempre in piedi nonostante la crisi. Il risultato è un mondo in cui Batman uccide effettivamente il Joker e viene infettato dal veleno più letale del Joker, deformando la sua sanità mentale e trasformandolo nel Batman che ride. Il Batman che ride alla fine viene reclutato da Barbatos, insieme a una squadra di altri sei oscuri Batman del multiverso. Qui, Snyder ci mostra esattamente cosa succede in un mondo in cui Batman è privo di un codice; diventa il male più grande e spacca il mondo con le tenebre. Cosa succede se? in questi eventi comici sembra germogliare nella paura stessa, che si addice a un personaggio che fa rispettare la legge attraverso la paura. Molti altri Cavalieri Oscuri What Ifs? manifestare come l'evento ci dà Batman non vorremmo mai esistere. E, in aggiunta, What If? bonus per i lettori, Metallo non ci dà solo un assaggio di questi Batman da incubo, li trascina nella realtà principale e ha una resa dei conti tra ogni Batman e un membro della Justice League, garantendo il massimo e se Batman avesse combattuto la Justice League? fantasia che tutti abbiamo nutrito.

Death Metal non è finita, quindi potrebbero esserci orrori più grandi che devono ancora essere rivelati, ma finora la serie è una dimostrazione di quanto sia lontano il What If? tropo può prendere una storia - e quanto può davvero diventare buona quella storia.



^