Universo Cinematografico Marvel

Chi è il prossimo? 9 potenziali cattivi MCU per Avengers 4 e oltre

>

Negli ultimi 10 anni, il Marvel Cinematic Universe è diventato il leader nei film di supereroi. Un fattore chiave di questo successo sono stati i cattivi di qualità, con l'MCU che ha lanciato classici come Thanos, Loki, il Mandarino e il barone Zemo. Inoltre, abbiamo visto i semi di probabili futuri antagonisti come il Leader (2008's L'incredibile Hulk ), il Lupo Bianco ( Avengers: Infinity War ), Ares ( Thor: Ragnarok ), e Mac Gargan, alias lo Scorpione ( Spider-Man: Ritorno a casa ). Detto questo, rimangono dozzine di cattivi non sfruttati per la Marvel da estrarre come sembra Vendicatori 4 , Capitan Marvel , e oltre.

Con più di una mezza dozzina di film MCU già in fase di pianificazione, abbiamo creato una manciata dei migliori cattivi che vorremmo vedere sul grande schermo. Da Dr. Doom e Mephisto a Kingpin e Hood, ecco la nostra lista di cattivi Marvel con legami con l'attuale MCU che potrebbero rappresentare una seria minaccia per il Vendicatori , Spider-Man, Capitan America e il cast sempre crescente di eroi del MCU.

Copertina di All New, All Different Avengers #11 di Alex Ross

Annihilus affronta i Vendicatori sulla copertina di Tutti nuovi, tutti diversi Avengers #11 di Alex Ross.



AVENGERS CONTRO. ANNIHILUS

Oltre a Thanos, ci sono dozzine di minacce cosmiche che gli eroi dell'Universo Marvel devono affrontare. Annilihus e la sua orda di Artrosi sono una delle più antiche e potenti e potrebbero essere i principali cattivi in Vendicatori 4 , secondo alcune teorie dei fan . Creato da Stan Lee e Jack Kirby e introdotto per la prima volta nel Fantastici Quattro Annuale #4 nel 1968, Annilihus si è evoluto nel corso di milioni di anni nella Zona Negativa, salendo al potere con l'uso della tecnologia Tyannan e la creazione della sua Cosmic Control Rod.

star wars: la forza risveglia la colonna sonora

All'interno della Zona Negativa, Annihilus usò la verga per imbrigliare e amplificare l'energia dell'universo di antimateria per governarlo. L'asta di controllo cosmico consente inoltre a chi la indossa di rallentare il processo di invecchiamento e manipolare materia ed energia. Nei fumetti Marvel, Annihilus ha usato l'arma per aumentare la sua forza, volare nello spazio e sparare esplosioni di energia immensamente potenti.

Annilihus FF Annual #6 - Lee, Kirby

Prima apparizione di Annihilus da Fantastico Quattro Annual #6 (di Stan Lee e Jack Kirby)

Sebbene sia stato uno dei primi cattivi ad affrontare i Fantastici Quattro, Annihilus ha combattuto i Vendicatori, i membri dei Guardiani della Galassia, Spider-Man e Thor. Ha anche svolto un piccolo ruolo nella guerra Kree-Skrull, un punto della trama presumibilmente centrale per il 2019 Capitan Marvel .

Forse la trama di Annilihus più grande e migliore è stata quella della Marvel Annientamento nel 2004, che potrebbe legarsi bene all'MCU poiché include la distruzione di Xandar (che è avvenuta fuori dallo schermo in guerra infinita ) e l'ascesa di Richard Rider come l'onnipotente Nova.

Accanto alla sua Annihilation Wave, Annilihus potrebbe rivelarsi uno dei nemici più feroci che i Vendicatori abbiano mai affrontato: ha tramato per distruggere la Terra, la Zona Negativa e l'universo, quindi potrebbe vivere per sempre.

Galactus di Adi Granov

Galactus di Adi Granov da una prossima variant cover per L'incredibile Spider-Man n. 14.

AVENGERS CONTRO. GALACTUS

Da quando la Marvel ha deciso di fare le cose in grande con Thanos, configurandolo come il cattivo principale nel 2012 Vendicatori con un payoff sei anni dopo in guerra infinita — Galactus e altri cattivi cosmici di pari calibro devono essere sul tavolo per i follow-up, specialmente se la Marvel vuole continuare la sua serie di vittorie.

Con un'insaziabile fame di pianeti, Galactus presenta un problema interessante che potrebbe richiedere l'intera squadra di eroi Marvel per essere risolto. Con la Disney che acquista proprietà della Fox, inclusi i Fantastici Quattro, questo potrebbe essere un modo incredibile per introdurre la famiglia Richards nel già consolidato MCU. Inoltre, dal momento che ogni film dei Fantastici Quattro mai realizzato dalla Fox era spazzatura, partire da zero nell'MCU sembra un buon piano.

Prima apparizione di Galactus da I Fantastici Quattro #48

La prima apparizione di Galactus da I Fantastici Quattro #48, scritto da Stan Lee e disegnato da Jack Kirby.

Galactus è anche uno dei più vecchi cattivi Marvel esistenti, avendo fatto il suo debutto in Fantastici Quattro #48 e #49 nel 1966. Stan Lee e Jack Kirby volevano rompere gli schemi del cattivo con Galactus, dipingendolo come una creatura divina puramente motivata dalla sua fame di mondi.

Ci sono un sacco di storie di Galactus, comprese le battaglie con Thor ( Thor #160, #162, #168, #169), Thanos ( Annientamento ), e la maggior parte dell'Universo Marvel ( Galactus: Il Divoratore ) — è quasi troppo perfetto.

Kang il Conquistatore da Young Avengers #2 (Sceneggiatore Allan Heinberg, Artista Jim Cheung)

Kang il Conquistatore da Giovani Vendicatori #2 (Sceneggiatore Allan Heinberg, Artista Jim Cheung)

AVENGERS CONTRO. KANG IL CONQUISTATRICE

Dire che l'origine di Kang il Conquistatore è complicata è un enorme eufemismo. Un maestro dei viaggi nel tempo, Nathaniel Richards è nato nell'anno 3000 sulla Terra-6311 ma si è interessato al XX secolo dopo aver studiato il suo eroico parente Reed Richards e i Fantastici Quattro. Richards ha attraversato più linee temporali nell'Universo Marvel nel corso degli anni, creando così più versioni di se stesso, tra cui il Faraone Rama Tut, Immortus, il Centurione Scarlatto e Iron Lad dei Giovani Vendicatori.

Detto questo, la lotta originale di Kang con Iron Man, Wasp, Hank Pym, Thor e Capitan America nel 1964 I Vendicatori #8 potrebbe costituire un interessante punto di ingresso per il cattivo. Con la Pietra del Tempo che gioca un ruolo fondamentale in guerra infinita , e la forte possibilità di viaggiare nel tempo in Vendicatori 4 , non c'è motivo per cui Kang e la sua padronanza dei viaggi nel tempo non possano essere introdotti nei prossimi film del MCU.

Kang

La prima apparizione di Franklin Richard come Kang The Conquerer in I Vendicatori #8 di Stan Lee e Jack Kirby.

Con la creazione di Kang nel 1963, Lee e Kirby hanno nuovamente creato un cattivo che, sebbene apparentemente malvagio, ha intenzioni simili nello scontro con gli eroi Marvel. Vuole semplicemente salvare la sua linea temporale.

Kang è più di un degno avversario per qualsiasi eroe Marvel, inclusi i Vendicatori, non solo per il suo uso esperto dei viaggi nel tempo, ma anche per la sua collezione di armi, armature e conoscenze di combattimento dal futuro, tutte disponibili in un istante.

Dr. Doom da Secret Wars #8 (sceneggiatore Jonathan Hickman, artista Esad Ribic)

Il dottor Destino distrugge Thanos in Guerre segrete #8 (Scrittore Jonathan Hickman, Artista Esad Ribic)

AVENGERS CONTRO. DOTTORE DOOM

Anche se è apparso in più di uno Fantastici Quattro film, Doctor Doom deve ancora essere utilizzato al massimo del suo potenziale sul grande schermo. Essendo uno dei migliori cattivi della Marvel, la portata di Victor Von Doom si estende ben oltre le pagine dei Fantastici Quattro, poiché ha affrontato Iron Man, i Vendicatori, Spider-Man e la maggior parte degli eroi Marvel in un momento o nell'altro.

Introdotto da Stan Lee e Jack Kirby in Fantastici Quattro #5 (1962), il retroscena di Victor Von Doom è stato esplorato in innumerevoli libri, tracciando la sua ascesa come sfortunato giovane in Latveria, un rapido studio delle arti mistiche, l'accademico rivale di Reed Richards all'Empire State University e, infine, il leader della piccola nazione dell'Europa orientale.

Il Dottor Destino fa la sua prima apparizione in I Fantastici Quattro #5, di Stan Lee e Jack Kirby

Il Dottor Destino fa la sua prima apparizione in I Fantastici Quattro #5 , di Stan Lee e Jack Kirby

Anche senza la sua armatura - che consente a Victor di volare, respingere quasi tutti gli attacchi e sparare potenti esplosioni di energia - Doom è nel suo nucleo un maestro di scienza e magia allo stesso modo, mettendolo sullo stesso piano dei migliori stregoni e mistici della Marvel. In termini di potere, Destino ha colpito nemici come Hulk, Thanos, Odino, l'Osservatore e persino Galactus.

Se l'MCU sta cercando di ricomporre le cose dalla traiettoria cosmica in cui si trovano attualmente, non c'è cattivo nato sulla Terra migliore per sfidare i Vendicatori.

M.O.D.O.K da Marvel Contest of Champions

M.O.D.O.K. alias Organismo mentale/mobile/meccanizzato progettato solo per uccidere tramite Youtube

CAPITANO AMERICA VS. M.O.D.O.K.

Come cattivo di molti degli eroi del MCU, tra cui Capitan America, Iron Man, Capitan Marvel, S.H.I.E.L.D. e Hulk, M.O.D.O.K. si pone come uno dei migliori personaggi inutilizzati finora, poiché potrebbe adattarsi a qualsiasi numero di trame MCU.

M.O.D.O.K. è stato creato come un foglio di Captain America nel 1967 da Jack Kirby e Stan Lee nelle pagine di Racconti di suspense #93 e #94. Più tardi, in Capitano America #133, l'origine del cattivo è spiegata come A.I.M. Il tecnico George Tarleton viene trasformato in un orribile computer vivente con abilità psioniche dopo essere sopravvissuto a orribili esperimenti. I risultati lasciano Tarleton con una testa enorme e la necessità di creare cloni per supportare il suo corpo in decomposizione.

Progettato dallo scienziato supremo dell'A.I.M., Tarleton è designato M.O.D.O.C. (Mobile Organism Designed Only for Computing) nella speranza di poter scoprire i segreti del cubo cosmico. Ben presto, però, si ribella ai suoi creatori, uccidendoli tutti e adottando il soprannome di M.O.D.O.K. (Organismo mobile progettato solo per uccidere).

MODOK prima apparizione in Tales of Suspense #94

M.O.D.O.K. è stato creato da Stan Lee e Jack Kirby ed è apparso per la prima volta in Racconti di suspense #94.

Oltre ai poteri psionici e di controllo mentale, M.O.D.O.K. è l'ultimo tattico e motori in giro nella sua sedia a rotelle dotata di una varietà di armi.

Dopo il debutto di Arnim Zola come computer vivente in Capitan America: Il Soldato d'Inverno , avrebbe senso includere M.O.D.O.K. come il cattivo principale in qualsiasi imminente Capitano America film. Gli effetti speciali sono progrediti abbastanza da garantire che l'A.I.M. scienziato non sembrerebbe sfigato. M.O.D.O.K. potrebbe anche essere un buon antagonista contro i Vendicatori o anche Hulk, poiché in seguito servì a tormentare Bruce Banner trasformando Betty Ross nell'Arpia e creando l'Hulk Rosso nei fumetti.

avatar l'ultimo dominatore dell'aria animato
Captain America #12 (sceneggiatore Rick Remender, artista Carlos Pacheco)

Nuke abbellisce la copertina di Capitan America #12 dallo scrittore Rick Remender e dall'artista Carlos Pacheco.

CAPITANO AMERICA VS. NUKE

Creato da Frank Miller e David Mazzucchelli nelle pagine di temerario #232, la storia di Nuke è iniziata durante la guerra del Vietnam come soldato Frank Simpson. Al suo ritorno a casa, Simpson, traumatizzato dal tempo trascorso in guerra, si offre volontario per il programma di super soldati che ha creato Capitan America. Nonostante il successo del programma, che gli conferisce una maggiore forza, un secondo cuore e una maggiore resistenza, Nuke scende ulteriormente nell'instabilità mentale, portandolo a tornare in Vietnam e credere che stia uccidendo i Viet Cong. Successivamente è stato aggiornato con un endoscheletro cibernetico e una carne simile alla plastica, rendendolo ancora meno della persona che era una volta.

Nuke

La prima apparizione di Nuke in Daredevil # 232 di Frank Miller e Mazzucchelli

Merce danneggiata e dipendente dalle pillole del super soldato, che gli danno una scarica di adrenalina, Nuke viene infine assunto per svolgere operazioni segrete per il governo e il malvagio Kingpin.

Dal momento che non tutti i cattivi possono essere una minaccia per la fine del mondo, Nuke potrebbe fornire una sfida tempestiva e rilevante ma difficile per Capitan America, con il suo grave caso di PTSD e nazionalismo cieco.

Civil_War_II_Kingpin_Vol_1_1_Ribic_Variant_Textless

Il Kingpin abbellisce la copertina di Seconda Guerra Civile variante di Esad Ribic.

SPIDER-MAN VS. IL RE PIN

Uno dei più grandi cattivi di Spider-Man, Kingpin è stato introdotto nel 1967 da Stan Lee e John Romita Sr. in L'incredibile Spider-Man #50. Sebbene sia diventato l'arcinemico di Daredevil negli anni successivi (come illustrato di recente in Netflix annullato temerario ), il signore del crimine di New York ha sempre odiato Spider-Man e si è rivelato una spina nel fianco del lanciatore di ragnatele per decenni. Oltre a combattere Peter Parker e Matt Murdock, Wilson Fisk ha affrontato una schiera di eroi Marvel, tra cui Capitan America, il Punitore, Iron Man e gli X-Men.

Bullizzato da bambino, Wilson Fisk ha iniziato l'allenamento con i pesi e lo sparring, risultando nel suo corpo ingombrante. È uno dei cattivi non sovrumani più forti dell'Universo Marvel e, usando la sua forza bruta, Fisk ha creato una banda e ha rapidamente scalato i ranghi fino a diventare il capo della malavita di New York.

il re

La prima apparizione di Kingpin in L'incredibile Spider-Man #50 di Stan Lee e Jack Kirby.

Il Kingpin potrebbe adattarsi bene al mondo di Spider-Man: Ritorno a casa perché è spesso usato come la mente dietro i piani nefasti apparentemente senza fine della mafia di New York. Nella sua prima apparizione, Kingpin fa la sua mossa per conquistare New York dopo che Peter Parker rinuncia al mantello di Spider-Man.

In Ultimate Universe (aka Terra-1610), Kingpin riesce a smascherare Spider-Man, tenendo la conoscenza dell'identità segreta di Peter sopra la sua testa. In quell'arco narrativo, Kingpin si assicura persino i diritti sulla somiglianza di Spider-Man, tormentando ulteriormente il wall-crawler.

Dopo aver visto il Kingpin brillare nel Marvel's Spider-Man videogioco all'inizio di quest'anno e con la sua prossima apparizione sullo schermo nell'attesissimo Spider-Man: Into the Spider-Verse film, è giunto il momento che Fisk faccia il salto nel MCU.

Il sensazionale Spider-Man #41/

Peter Parker fa un patto con Mephisto nell'arco narrativo di The Sensational Spider-Man #41, 'One More Day' dello scrittore J. Michael Straczynski e dell'artista Joe Quesada.

DOTT. STRANO VS. MEFISTO

Come versione ufficiale del Diavolo della Marvel, Mephisto è uno dei migliori (peggiori?) cattivi dell'Universo Marvel. Offrendo affari diabolici a personaggi del calibro di Thor, Spider-Man e Ghost Rider, ha fatto il suo debutto nelle pagine di Surfista d'argento #3 (1968), tentando Norrin Radd con ricchezze e donne in cambio della sua anima. Come la versione biblica del Diavolo, Mephisto cerca le anime dei vivi, facendo del possesso dei supereroi Marvel il suo obiettivo finale.

È anche accreditato per aver creato Ghost Rider ( Cavaliere fantasma #68), permettendo a Johnny Blaze di vendere la sua anima in cambio di diventare il supereroe maledetto.

In una delle storie più controverse di Spider-Man, Mephisto fa un patto con Peter Parker per salvare zia May in cambio del matrimonio di Peter e Mary Jane, affermando di essere disgustato dalla loro felicità. Detto questo, Mephisto potrebbe funzionare al meglio nel mondo mistico del Dr. Strange, che ha combattuto innumerevoli volte. Più recentemente, Donny Cates ha messo i due l'uno contro l'altro nel Dannazione trama, in cui diversi eroi, tra cui Black Panther, Falcon e Hawkeye, vengono trasformati in Ghost Riders. L'arco narrativo di Cates offre una buona occhiata alla lotta decennale tra lo Stregone Supremo e Mephisto.

La prima apparizione di Memphisto From The Silver Surfer #3 di Stan Lee e John Buscema

La prima apparizione di Memphisto From Il surfista d'argento #3 di Stan Lee e John Buscema.

Armato di poteri magici, forza sovrumana e capacità di proiettare qualsiasi illusione gli piaccia, Mephisto è un maestro manipolatore e uno dei cattivi più resistenti della Marvel; ogni volta che la sua forma fisica è stata distrutta, il personaggio è tornato nel suo regno per riformarsi.

Poiché l'universo cinematografico del Dr. Strange è già stato stabilito per essere pieno di magia e misticismo, potrebbe rivelarsi un terreno fertile per personaggi come il malvagio Mephisto.

Il cappuccio di Leinil Yu

Il cappuccio di Leinil Yu

DOTT. STRANO VS. LA FORESTA

Una creazione abbastanza nuova, Parker Robbins è diventato un supercriminale come Hood nelle pagine della sua serie MAX. In quel fumetto del 2002 di Brian K. Vaughan e degli artisti Kyle Hotz ed Eric Powell, Robbins uccide un demone e ruba il suo mantello e stivali, dandogli il potere di camminare nell'aria, diventare invisibile per un breve periodo ed evocare poteri demoniaci, tra cui super forza e velocità.

The Hood usa i suoi nuovi poteri per costruire un sindacato criminale per rivaleggiare con quello di Kingpin. Negli ultimi anni, Hood è stato utilizzato come personaggio centrale in alcuni dei più grandi eventi Marvel, tra cui Dark Reign, Siege e Kingpin War, rendendolo una spina nel fianco degli eroi.

cappa n. 1 max

Parker Robbins uccide un demone e ruba il suo mistico mantello e stivali nei MAX's Il cappuccio #1 dallo scrittore Brian K. Vaughan e dall'artista Kyle Hotz

Ancora una volta, non tutti i cattivi possono e dovrebbero fornire una minaccia per la fine del mondo, quindi l'uso di Hood contro il Dr. Strange potrebbe fornire all'eroe un emozionante gioco di gatto e topo ad alto rischio.




^