Imperatore Palpatine

Cosa ci dice The Rise of Skywalker Visual Dictionary su come Palpatine ha ottenuto quella flotta

>

Sebbene gran parte della trama di Star Wars: L'ascesa di Skywalker è stato tenuto segreto fino all'inizio, una cosa che il marketing del film ha messo in chiaro quasi dall'inizio è che L'imperatore Palpatine era tornato , e aveva un piano gigantesco per una specie di vittoria finale. quando Guerre stellari i fan hanno finalmente visto il film, abbiamo avuto modo di vedere esattamente quale fosse quel piano e come l'Imperatore, un tempo morto, voleva che tutto si svolgesse, ma c'erano ancora domande persistenti, in particolare su quell'enorme flotta di Star Destroyer che era riuscito a schierare. Per fortuna, il film è Dizionario visivo è qui per fornire alcune risposte.

South Park è stato cancellato nel 2018

**Avviso spoiler: ci sono spoiler per Star Wars: L'ascesa di Skywalker sotto.**

Anche prima di vedere il film, sapevamo che il ritorno di Palpatine coinvolgeva in qualche modo un'enorme flotta che fluttuava in un cielo nebbioso. L'ascesa di Skywalker ci dice che questo pianeta è Exegol, un bastione Sith nascosto, e che la flotta è l'Ordine Finale di Palpatine, un'enorme forza segreta ancorata da innumerevoli Star Destroyer, ognuno dotato di un superlaser che uccide il pianeta. Il film usa la flotta dell'Ordine Finale come fulcro della battaglia culminante, ma proprio come le circostanze che circondano il ritorno fisico di Palpatine, lascia il come della creazione e del funzionamento della flotta all'immaginazione.



I misteri che circondano l'Ordine Finale sono lì grazie, in parte, alla semplice limitazione della durata del film. Semplicemente non c'è spazio per fermarsi e spiegare da dove provenivano le navi, chi le ha a bordo e perché. Tuttavia, c'è molto spazio per parlarne in Dizionario visivo L'ascesa di Skywalker , scritto da Pablo Hidalgo del Lucasfilm Story Group.

Mentre il film non ce lo dice mai Esattamente come Palpatine sia stato in grado di tornare dalla morte, ci mostra che lo ha fatto con l'aiuto di un gruppo di misteriosi seguaci incappucciati che erano devoti alla sua visione per la galassia. Secondo il Dizionario visivo , queste persone costituiscono un culto chiamato Sith Eternal, ed è la loro devozione e influenza fanatica che ha permesso al ritorno di Palpatine di venire con tale forza. I Sith Eternal sono stati in grado di far rivivere il loro venerato Darth Sidious attraverso una fusione di 'tecnologia e occulto', e mentre non sappiamo esattamente quando è tornato Palpatine, il Dizionario visivo ci dice che il culto ha trascorso 'decenni' su Exegol per creare la nuova flotta del loro amato Imperatore.

come ha fatto il pugno di ferro ad ottenere i suoi poteri?

Il film ci dice il perché dietro la flotta, ma non il come. Secondo il Dizionario visivo , gli Star Destroyer su Exegol non sono gli avanzi dei tempi dell'Impero, ma una nuova classe: i Xyston Star Destroyer di classe - prodotto da maestri d'ascia, ingegneri e schiavi sotto il giogo dell'Eterna Sith su Exegol. Il culto ha avuto tre decenni dopo la caduta di Palpatine Il ritorno dello Jedi per costruire le navi, ed è chiaro che non hanno perso tempo, ma dove hanno preso le parti? C'è una risposta anche per questo: The Sith Eternal è composto da alcune persone molto influenti nella galassia, incluse persone che hanno servito nei consigli di amministrazione dei cantieri Sienar-Jaemus e Kuat-Entralla. Questi titani dell'industria galattica sono stati in grado di contrabbandare le parti necessarie per la flotta fuori da quelle strutture e su Exegol, fornendo la materia prima necessaria per costruire la potenza della flotta.

Anche dopo che le navi sono state posizionate, però, non puoi spostarle senza equipaggi, quindi come funziona? Beh, potresti averlo notato in L'ascesa di Skywalker che, ad eccezione di comandanti come l'Allegiant General Pryde, gli equipaggi degli Star Destroyer sembrano un po' giovani. Questo perché sono i figli dei fedeli Sith Eternal, cresciuti con una fanatica devozione al Lato Oscuro e addestrati fin dalla nascita per questo scopo ben preciso. Le navi sono state anche dotate di sistemi di automazione aggiornati, fornendo loro requisiti di equipaggio più piccoli per ogni evenienza.

Quindi, questa è la risposta lunga a come la flotta di Palpatine è arrivata nelle fabbriche sotto la superficie di Exegol, ma la risposta breve sembra essere che alcune delle persone più ricche e potenti della galassia sicuramente non hanno visto l'errore del loro modi dopo la morte dell'Imperatore e decidono di usare la loro influenza per mettere in atto un orribile piano di emergenza.



^