Stelle

Che aspetto hanno 10 *milioni* di stelle?

>

La cosa difficile da comprendere, anche quando sei stato un astronomo per tutta la vita, è quanto siano ridicolmente piene di stelle le galassie.

Certamente quando guardi le immagini di quasi tutte le galassie sembra un bagliore continuo, la distanza tra le stelle non può competere con la distanza sconvolgente dalla galassia coinvolta. Si confondono tutti insieme.

E anche se viviamo all'interno di una galassia, la Via Lattea, afferrare la popolazione totale della sua cittadinanza stellare è quasi impossibile. Dopotutto, quando esci di notte, anche nel luogo più buio che riesci a trovare, sono visibili solo poche migliaia di stelle. Guardare con il binocolo aiuta, ma non si vede un grande campo visivo, quindi anche in questo caso il numero è limitato.



Ma poi, a volte, arriva un'immagine che aiuta. Ecco, una vista del nostro centro galattico:

Una piccola sezione di un'enorme indagine di stelle vicino al centro della Via Lattea, l'immagine a piena risoluzione contiene comunque 10 milioni di stelle.Ingrandire

Una piccola sezione di un'enorme indagine di stelle vicino al centro della Via Lattea, l'immagine a piena risoluzione contiene comunque 10 milioni di stelle. Credito: CTIO/NOIRLab/DOE/NSF/AURA Riconoscimenti: elaborazione delle immagini: W. Clarkson (UM-Dearborn), C. Johnson (STScI) e M. Rich (UCLA), Travis Rector (Università dell'Alaska Anchorage), Mahdi Zamani & Davide de Martin.

in che anno si svolge mulan

Voi. ANNO.

È un quantità di stelle. Circa 10 milioni, più o meno.

la data di uscita della squadra suicida

La nostra galassia è un disco piatto largo circa 120.000 anni luce , con un rigonfiamento nel mezzo che copre circa 15.000 anni luce. Il Sole e la Terra si trovano nel disco a circa 26.000 anni luce dal centro, quindi vediamo quel rigonfiamento da lontano. Puoi vederlo nel cielo, situato nella costellazione del Sagittario; una specie di bagliore circolare sfocato dalle stelle combinate lì.

La struttura della Via Lattea: Un disco appiattito con bracci a spirale (visto di fronte, a sinistra e di taglio, a destra), con un rigonfiamento centrale, un alone e più di 150 ammassi globulari. Viene indicata la posizione del Sole circa a metà.Ingrandire

La struttura della Via Lattea: Un disco appiattito con bracci a spirale (visto di fronte, a sinistra e di taglio, a destra), con un rigonfiamento centrale, un alone e più di 150 ammassi globulari. Viene indicata la posizione del Sole circa a metà. Credito: A sinistra: NASA/JPL-Caltech; a destra: ESA; layout: ESA/ATG medialab

L'immagine mostra il rigonfiamento un po' a sud del centro galattico: c'è meno gas e polvere tra noi e esso, dando una visione più chiara. Gli astronomi hanno usato il fenomenale Fotocamera Energia Oscura — un enorme mosaico di oltre 650 rivelatori per un totale di 520 megapixel — sul telescopio CTIO di 4 metri per osservare quella parte di cielo e osservare le stelle lì.

Sono molte stelle e l'immagine che ho usato qui è fortemente compressa. Il file TIFF a dimensione intera è 50.000 x 25.000 pixel e pesa oltre 3 GB, se vuoi dare un'occhiata a quello. Altrimenti, c'è una versione ingrandibile/panorabile online che ti darà un'idea migliore di ciò che stai guardando .

Una sottosezione dell'immagine del rilievo (vicino al centro in alto) mostra le stelle in un ammasso vicino a una densa sacca di polvere interstellare opaca.Ingrandire

Una sottosezione dell'immagine del rilievo (vicino al centro in alto) mostra le stelle in un ammasso vicino a una densa sacca di polvere interstellare opaca. Credito: CTIO/NOIRLab/DOE/NSF/AURA Riconoscimenti: elaborazione delle immagini: W. Clarkson (UM-Dearborn), C. Johnson (STScI) e M. Rich (UCLA), Travis Rector (Università dell'Alaska Anchorage), Mahdi Zamani & Davide de Martin.

La scienza da un tale sondaggio è fenomenale. Ad esempio, si è pensato che le stelle nel rigonfiamento siano nate in almeno due onde separate all'inizio della storia della galassia. Tuttavia, osservando i colori di circa 70.000 stelle nel rigonfiamento, sono stati in grado di determinare che la stragrande maggioranza si è formata contemporaneamente, oltre 10 miliardi di anni fa. Questo ci dice molto sulla primissima storia della formazione stellare nella galassia.

Hanno anche esaminato diversi ammassi globulari, collezioni molto antiche di fino a un milione di stelle tenute insieme dalla loro stessa gravità, e sono stati in grado di dimostrare che per alcuni possono facilmente esaminare le stelle in essi contenute. Ad esempio, M22 è un ammasso particolarmente massiccio che passa attraverso il disco galattico e la gravità della Via Lattea sta strappando le stelle da esso. Potevano vedere quelle stelle ben lontano dall'ammasso stesso, il che fornisce informazioni sull'evoluzione degli ammassi globulari nel corso degli eoni.

Osservazione del telescopio spaziale Hubble dell'ammasso globulare M22 nel Sagittario, uno degli oggetti più vicini a una distanza di circa 10.000 anni luce. Credito: ESA/Hubble e NASAIngrandire

Osservazione del telescopio spaziale Hubble dell'ammasso globulare M22 nel Sagittario, uno degli oggetti più vicini a una distanza di circa 10.000 anni luce. Credito: E SA/Hubble e NASA

Guardiani della Galassia 2 immagini

I due articoli di ricerca pubblicati ( qui e qui ) contengono molta più scienza, anche se il punto principale è mostrare il tipo di scienza che si può fare con sondaggi con un gran numero di stelle. Questo sondaggio è una specie di banco di prova per quelli futuri che verranno fatti con l'enorme Osservatorio Vera Rubin , ed è chiaro che saranno sbalorditivi.

Il che mi riporta al sondaggio stesso. Quell'immagine sopra? Ha una dimensione di circa 4° x 2° nel cielo, abbastanza piccolo da poterlo quasi bloccare con il solo pollice teso. Ma questa è solo una piccola parte dell'intero sondaggio creato, che è qualcosa come 10° x 20° e contiene 250 milioni di stelle .

Duecentocinquanta milioni .

E anche allora questa è una frazione delle stelle nel rigonfiamento, che si contano in miliardi... e quello è una frazione del numero totale di stelle nella Via Lattea, che può essere fino a 400 miliardi . È più di mille volte il numero di stelle nel sondaggio e 40 mila volte tante quante ne vedete nell'immagine in cima a questo post.

In precedenza, ho detto che questa immagine può aiutarti a capire la scala del numero di stelle nella Via Lattea. E forse lo fa, mostrandoti un numero enorme di stelle in una singola immagine.

come vedere la luce a infrarossi con gli occhiali

Ma anche Quello è miseramente inferiore al numero totale di stelle nella galassia. 400 miliardi è un numero vasto, vastissimo.

episodi di Game of Thrones da guardare prima della stagione 8

Ho guardato le stelle per molto tempo e 400 miliardi di loro sono ben oltre la mia capacità di comprendere veramente. Voglio dire, posso vedere il numero e capirlo, calcolare le cose in base ad esso e persino usarlo come unità per le popolazioni galattiche.

Ma davvero presa esso? No. Il mio minuscolo cervello da scimmia si oppone a questo. È troppo grande.

... ed è una delle due trilioni di galassie nell'Universo osservabile, alcune più grandi, altre più piccole, e anche allora potremmo vedere solo una piccola, minuscola frazione dell'intero Universo, la stragrande maggioranza del quale è oltre il nostro orizzonte di osservazione mentre l'Universo si espande intorno a noi .

È un posto grande. È incredibile pensare che immagini come questa ci aiutino a capirlo! Ma devi iniziare da qualche parte.



^