Riflettore

Di cosa ha bisogno un film spinoff di Darth Vader dopo Rogue One: A Star Wars Story

>

Attenzione: spoiler per Rogue One: una storia di Star Wars

Mescolando una narrazione avvincente, intense sequenze d'azione e la giusta quantità di fan service in franchising, Rogue One: una storia di Star Wars è stato un esperimento spin-off di grande successo per Disney e Lucasfilm. Mentre la sua trama era incentrata su Jyn Erso di Felicity Jones, i richiami alla voce originale del 1977 Una nuova speranza come la resurrezione digitale di Grand Moff Tarkin di Peter Cushing e una versione invecchiata della Principessa Leia Organa di Carrie Fisher, recentemente scomparsa, sono diventati argomenti dominanti. Tuttavia, era Rogue One la famosa inclusione di Darth Vader che probabilmente ha rubato lo spettacolo, non solo superando le aspettative, ma potenzialmente cambiando il modo in cui viene percepito l'iconico cattivo.

Infatti, con poche scene selezionate, le apparizioni di Darth Vader in Rogue One – essenzialmente un preambolo agli eventi di Una nuova speranza – è riuscito a intrecciare contemporaneamente elementi complementari del suo personaggio, aprendo nuovi orizzonti. Quindi, con l'idea che i film spin-off siano ora una cosa con produzioni che operano sotto l'etichetta Anthology come il giovane film spin-off di Han Solo del 2018 ancora da intitolare con Alden Ehrenreich, è naturale ipotizzare che le idee per un film spin-off di Darth Vader stanno fluttuando intorno al Lucasfilm Story Group.



Ecco alcune cose da considerare.

san diego comic con parcheggio

Fai a meno dei convenevoli generici:

Ingrandire

Un potenziale spin-off di Darth Vader non può farla franca tirando fuori vecchi tropi per ancorare una storia casuale: deve servire il canone o non ha motivo di esistere. Proprio come Rogue One ha fornito dettagli toccanti e che alterano il contesto sugli ambiti piani della Morte Nera di Una nuova speranza , il film di Vader deve fornire elementi che si espandono su il suo mitologia. La premessa ha solo bisogno di rispondere a domande di base. Ad esempio, come ha fatto Vader a completare l'epurazione Jedi? Come ha fatto Vader, bloccato nel suo caccia a corto raggio, a sfuggire al sistema Yavin dopo che la Morte Nera è stata distrutta? Cosa ha fatto Vader per trovare Luke Skywalker dopo il loro fatidico incontro su Bespin?

Anche se lo Story Group non riesce a concepire un'idea praticabile, c'è un sacco di materiale di ispirazione dalla vasta libreria degli apocrifi di Expanded Universe Legends come il popolare romanzo di Steve Perry del 1996 Ombre dell'Impero . Il classico numero one-shot di Dark Horse Comics Epurazione e il loro Impero la serie ha anche fatto tentativi con trame che colmano il vuoto. Inoltre, il nuovo canone recentemente concluso dalla Marvel Comics Dart Fener serie ha mostrato il Signore dei Sith impegnato con la propria agenda nel post- Una nuova speranza , per- L'impero colpisce ancora era.

Un nuovo nemico ancora più malvagio di lui:

guardiano della nave galattica
Ingrandire

È interessante notare che un film spin-off di Darth Vader dovrebbe affrontare un problema che affligge allo stesso modo Superuomo progetti, vale a dire, come si pone una sfida mortale avvincente a un personaggio quasi invincibile? Mentre Vader possiede a malapena la resistenza kryptoniana, il suo destino segnato nella continuità lo rende intoccabile; un privilegio che la nuova arrivata Jyn Erso e lei Rogue One i compagni di squadra non si sono divertiti. Tuttavia, mentre sarebbe interessante vedere Vader sfidato con dilemmi morali durante i suoi doveri di esecutore dell'Impero, sarebbe particolarmente intrigante vederlo affrontare fisicamente la sua partita contro un pari di un nemico.

In termini di sfidare Vader, l'ovvia scelta di un film incentrato sull'Epurazione Jedi – potenzialmente vedendo più uccisioni di bambini Jedi – potrebbe renderlo un povero protagonista. Tuttavia, una tale sfida potrebbe essere realizzabile con un potente concorrente che brandisce il Lato Oscuro per la posizione di apprendista Sith dell'Imperatore. Mentre i peccati di Vader sono almeno attribuibili all'irrefrenabile manipolazione del suo dolore personale da parte del Lato Oscuro, un utente del Lato Oscuro ancora più minaccioso con un'agenda insondabilmente sinistra, anche per gli standard dell'Impero, tentare di usurpare Vader creerebbe una dinamica intrigante e un capovolgimento dei ruoli tradizionali. Vader, l'uomo che vuole governare la galassia, sarebbe il minore dei mali contro un nemico che vuole vedere la galassia bruciare.

Ad esempio, elementi da La forza scatenata serie di videogiochi, che raffigurava l'apprendista segreto di Vader Galen Marek, alias Starkiller, potrebbe essere estratto, utilizzando una svolta del Lato Oscuro sul concetto di apprendista canaglia.

A proposito di quell'impegno agli insegnamenti di Palpatine:

Ingrandire

La narrazione dell'intero Guerre stellari La trilogia prequel ha mostrato come l'incapacità di Anakin Skywalker di accettare le inevitabili perdite della vita dei propri cari sia diventata la causa ironica della sua perdita dei suoi cari, con le conseguenze che lo hanno trasformato - fisicamente e spiritualmente - nell'oscuro, corazzato, minacciosamente ansimante e spaventoso sicario di l'impero. Tuttavia, da un punto di vista logico, i momenti cruciali del finale del film Prequel La vendetta dei Sith dove Anakin pensa di poter prevenire i sogni preveggenti della morte della moglie incinta Padme diventando un traditore genocida che uccide bambini e strangola la moglie - tutto basato sulla vaga promessa di Palpatine di 'lavorare insieme' per salvarla scoprendo la vita eterna - mai del tutto aveva senso. Certo, Anakin era in uno stato irrazionale, ma è un enorme salto di qualità.

Pertinente, uno di Rogue One i risultati non celebrati di 's sono stati i punti della trama che alterano il contesto. In particolare, il film ha interrotto una frequente discussione di Guerre stellari scettici che hanno messo in dubbio il motivo per cui l'Impero sarebbe stato così negligente / incompetente da trascurare un difetto di progettazione così aperto e distruttivo come lo scarico termico che Luke Skywalker alla fine ha beccato, distruggendo l'intera stazione di battaglia delle dimensioni di una luna. In effetti, un dettaglio della trama abilmente ricollegato in Rogue One ha rivelato che il difetto è stato incorporato nel progetto come atto di sabotaggio dal padre di Jyn, Galen Erso. Allo stesso modo, un film che esplora il pathos di Vader potrebbe fornire dettagli sull'accordo faustiano di Anakin con Palpatine, spiegando come e perché quella svolta del Lato Oscuro lo abbia completamente derubato della sua stessa volontà.

Certo, è possibile che nel 2017 Star Wars: Episodio VIII potrebbe toccare questo aspetto, specialmente se si scopre che i genitori di Rey si addentrano nell'albero genealogico degli Skywalker. Tuttavia, scoprire cosa fa funzionare Vader e il suo ruolo nell'intera dinamica del 'Prescelto' sarebbe un passo essenziale per renderlo un protagonista praticabile.

Alterare l'affare malvagio:

Ingrandire

Trasformare Darth Vader in una specie di protagonista perdente non è solo una vendita difficile, ma corre il rischio di indebolire irrimediabilmente il suo personaggio. Un antagonista interessante e credibile – di cui abbiamo già parlato – può farlo. Tuttavia, con Vader in una costante crociata per attuare gli obiettivi fascisti dell'Impero sulla galassia, qualsiasi programma segnato nella sua lista di cose da fare - anche quando si tratta di litigi inter-imperiali - potrebbe inevitabilmente puzzare di male. Tuttavia, Rogue One dimostrato in modo efficace sfumature di grigio insolite e discutibile male quando si trattava di alcuni elementi della Ribellione. Una contraddizione simile potrebbe applicarsi a Vader.

Rilevante, Rogue One ha dato agli spettatori un grande pathos di Vader, mostrandolo nella sua forma più vulnerabile, come uno spettacolo scioccante e pietoso, immergendo la sua forma nuda immensamente immolata e tagliata agli arti nel regime familiare di un serbatoio Bacta in uno spaventoso santuario circondato da un fossato di lava su Mustafar , il pianeta su cui ha originariamente subito quelle ferite. Tuttavia, lo abbiamo anche visto immensamente potenziato, mettendo al suo posto l'ambizioso sviluppatore della Morte Nera di Ben Mendelsohn, Orson Krennic, con un soffocamento della Forza e, in una sequenza straordinariamente macabra e generatrice di applausi, massacrando un gruppo di soldati ribelli alle strette. Sono entrambi elementi inevitabili del personaggio di Vader e un'espansione su una dinamica simile potrebbe ritrarlo come un soldato riluttante e una sorta di antieroe.

Opportunamente, il film spin-off di Vader potrebbe mostrare una rara convergenza etica in cui l'agenda imperiale di Vader sellata dal lato oscuro in qualche modo – suo malgrado – finisce per servire il bene più grande della galassia. Infatti, i già citati Marvel Comics Dart Fener serie raffigurava il Signore dei Sith, retrocesso e mancato di rispetto dall'Imperatore, impegnato in attività segrete non autorizzate per acquisire tecnologia sperimentale. Detto sforzo ha messo Vader in una curiosa collaborazione con una saggia archeologa umana di nome Dottor Aphra, che non solo evoca un pizzico di sfida in Vader, ma alcuni sfacciati resti del vecchio Anakin Skywalker sotto l'oscuro volto malvagio con l'elmo. Un film che utilizza una dinamica simile potrebbe essere un modo intrigante per mostrare un aspetto diverso di Vader, il suo posto nell'Impero e come interagisce con le persone che è in realtà non cercando di uccidere.

Fai attenzione a non soffocare con le convinzioni sulla scena d'azione:

come fare una tartaruga ninja
Ingrandire

Ovviamente, tutta quella complessità che coinvolge eroi accidentali sarebbe vana se il film spin-off di Darth Vader non stupisse il pubblico con sequenze d'azione lucide e strabilianti, specialmente dopo Rogue One ha stuzzicato così efficacemente l'appetito per più materiale in cui Vader decima completamente tutto. Tuttavia, mentre lo spettacolo è la necessaria colla intrisa di adrenalina che tiene insieme il tragico tumulto, deve essere esercitato con disciplina. Trasformare il film in una vetrina 3D del caos in CGI significherebbe camminare su una linea pericolosa tra il sublime e il mediocre.

Caso in questione, la battaglia finale tra Anakin e Obi-Wan in La vendetta dei Sith , che doveva mostrare il leggendario duello che i fan immaginavano da decenni. Quindi, entrandoci con aspettative stratosferiche per questo confronto, il film è andato TUTTO, a suo discapito, creando una sequenza prolungata e ostentata la cui natura eccessivamente coreografata ha sminuito l'emozione viscerale di cui aveva bisogno. Da un punto di vista tonale e visivo, non era affatto complementare alla loro rivincita più rudimentale, ma piena di tensione più avanti nella timeline in Una nuova speranza .

Allo stesso modo, sforzarsi troppo per mostrare le profondità più impressionanti dei poteri della Forza di Vader nel film spin-off non farebbe altro che rendere gli spettacoli del Signore dei Sith nella trilogia originale molto più innocui e incoerenti. Mentre Rogue One Le sequenze di Vader - per necessità dell'evoluzione - hanno mostrato che Vader utilizzava poteri al di là di qualsiasi cosa abbia mai mostrato, è comunque riuscito a percorrere efficacemente una linea sottile tra gli estremi del troppo e del troppo poco. Quella è la migliore lezione che un film spin-off può imparare dal sorprendentemente commovente Rogue One aspetto.



^