Deathloop

The Week in Gaming: look esteso Deathloop, recensioni di Monster Hunter, remaster di Zelda e Sonic e altro

>

Benvenuto a The Week in Gaming, il luogo in cui ci fermiamo ogni settimana per dare un'occhiata alle notizie sui videogiochi, grandi e piccole che potresti perderti, dando anche un'occhiata dietro l'angolo a ciò che ti aspetta. Controlla ogni venerdì per notizie (e occasionalmente anche visualizzazioni) su tutto, dai tentacolari giochi di ruolo ai platform Metroidvania fino alle ultime novità in VR e free-to-play. Ogni tanto lanceremo anche un buon gioco da tavolo vecchio stile!

Abbiamo un sacco di nuovi sguardi sui giochi indie legati a PlayStation, un nuovo spin-off Cacciatore di mostri , a Zelda classico che arriverà su Switch la prossima settimana e persino un anniversario di scimmia low-key. A parte il rilascio di Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin , quasi tutto il ronzio di gioco di questa settimana, incluso l'annuncio di Nintendo di un console Switch aggiornata - sta girando intorno a cose che arriveranno presto (ma non sono ancora qui).

Ma a volte il ronzio è abbondante. Fedele alla sua parola, Sony non ha utilizzato il suo ultimo evento State of Play questa settimana per dare una prima occhiata al prossimo Dio della guerra o tuffati più a fondo nelle terre selvagge del prossimo Orizzonte Ovest proibito. Ma ciò fatto lascia ai giocatori nuovi look e primi annunci per non meno di 11 giochi, la maggior parte da studi piccoli o indipendenti.



A parte uno sguardo al gameplay esteso Deathloop e alcune nuove informazioni sulla versione PS5 di Stranding della morte (entrambi i quali arriveremo a), l'attenzione di Sony questa settimana è stata tutta su giochi che altrimenti potrebbero passare sotto il radar. Ma, come mostrano i punti salienti dello stato di avanzamento che abbiamo scelto, non dovrebbero assolutamente – e ora, grazie ai riflettori indipendenti di Sony, probabilmente non lo faranno.

Moss: Libro II

Call of Duty su YouTube

- Il lato oscuro soprannaturale del Call of Duty il franchising sta perseguendo una data con i non morti la prossima settimana, quando il nuovo zombi mappa per Call of Duty: Black Ops Guerra Fredda arriva barcollando per le strade di Berlino. Guerra Fredda di Black Ops Muro dei Morti zombi map arriverà come aggiornamento gratuito per tutti coloro che possiedono già il gioco base e arriverà nella zona calda il 15 luglio per PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X/S, Xbox One e PC.

- Ubisoft ha grandi progetti per il futuro di Assassin's Creed franchising, ma non siamo ancora abbastanza sicuri di cosa siano. In un post sul blog questa settimana, lo studio ha delineato la sua prima tabella di marcia per una struttura collaborativa e interstudio tra Ubisoft Montreal e Ubisoft Quebec che guiderà, crescerà, si evolverà e definirà il futuro generale di Assassin's Creed che include un importante progetto imminente di sviluppo iniziale con nome in codice Assassin's Creed Infinity . Bloomberg riporta che Infinito potrebbe essere un enorme progetto online in continua evoluzione che unisce le molteplici linee temporali e i luoghi storici dei precedenti Assassin's Creed games, mentre si presta a continue espansioni e aggiornamenti seguendo il modello games-as-a-service. Non c'è una tempistica fissa per quando Assassin's Creed Infinity potrebbe rivelarsi, ma Ubisoft ha detto ulteriori dettagli su Infinito , nonché una tabella di marcia per il futuro di Assassin's Creed Valhalla , sono in arrivo a breve.

- ICYMI: Non è la Switch Pro spesso sussurrata e più potente che ha alimentato le voci di corridoio negli ultimi mesi, ma Nintendo ha rivelato questa settimana che un nuovo modello di interruttore sta arrivando; uno che verrà fornito con uno schermo OLED più grande e un audio palmare migliorato per la riproduzione in movimento. Il modello Switch OLED è dotato di un display da 7 pollici (rispetto allo schermo da 6,2 pollici di Switch di base e allo schermo da 5,5 pollici su Switch Lite) ed è impostato per essere rilasciato con una nuova combinazione di colori bianca l'8 ottobre. — lo stesso giorno, non a caso, dell'uscita su Switch di Terrore metroid .

- Crescono così in fretta! Oggi ricorre il 40° anniversario del debutto del gioco Nintendo che ha dato il via a tutto: il 9 luglio 1981, la Big N è stata rilasciata Donkey Kong nella sua forma arcade in piedi in Giappone, lanciando una mania di gioco che alla fine avrebbe portato Mario allo status di mascotte e generò un'intera famiglia di grandi titoli di scimmie che hanno tenuto intrecciati i destini di Mario, Donkey Kong e la Principessa Peach da allora . È anche il 40° anniversario di Mario nella sua prima incarnazione come Mr. Video, il nome che il creatore Shigeru Miyamoto decise fatalmente, pochi anni dopo il debutto dell'idraulico coraggioso, per passare all'ormai familiare Mario.

Mentre le voci turbinano (via VG24/7 ) su un possibile Donkey Kong revival del franchise, facciamo una pausa e auguriamo un buon compleanno alla nostra scimmia lancia-barili. Eccone altri 40, ragazzone!



^