Matt Reeves

GUARDA: War for the Planet of the Apes ha creato il film originale di Apes?

>

Iniziamo con un grande grande AVVISO SPOILER! La video intervista qui sotto tocca i punti chiave della trama in Guerra per il pianeta delle scimmie , che esce nelle sale questo venerdì.

Il punto esclamativo di una splendida trilogia, il terzo capitolo della storia di Cesare e l'ascesa di Ape e la caduta dell'uomo è guidato dal regista Matt Reeves, che ha anche diretto L'alba del pianeta delle scimmie . Andy Serkis, che interpreta Caesar, è ancora una volta il fulcro della storia e ha elevato da solo la qualità e la statura delle prestazioni di motion-capture come risultato del suo lavoro su questi tre film.

Questa volta, sta affrontando un avversario che corrisponde alla sua leadership e alla sua strategia militare. Woody Harrelson nei panni del colonnello non è solo un degno supporto per Caesar, ma i due sono molto simili. Come ha detto Serkis FILO SYFY durante una recente intervista, in un altro momento ha potuto vedere Caesar e The Colonel andare d'accordo a causa delle loro somiglianze.



A proposito di tempo, Reeves ci ha parlato in dettaglio di dove Guerra si adatta al maestro scimmie sequenza temporale. Ricorda, questa trilogia è sempre stata pensata per essere un reboot/prequel dell'originale Pianeta delle scimmie . È per questo che abbiamo visto quel servizio televisivo in sottofondo a L'alba del pianeta delle scimmie sull'astronave Icarus (la stessa nave pilotata da Charlton Heston nell'originale del 1968) in avvicinamento a Marte. Nel nuovo film, Reeves condivide alcune affascinanti intuizioni su dove la storia si inserisce nella storia generale e nel pensiero dietro di essa.

Ancora una volta, ti avviseremo che stai per entrare Spoiler Territorio. Se sei d'accordo, fai un clic e ascolta cosa hanno da dire Reeves e Serkis. E poi clicca sui commenti e facci sapere cosa ne pensi!



^