The Vampire Diaries

Una guida abbuffata di Vampire Diaries per Katherine Pierce

>

Se stai cercando conforto nel familiare, ora è un ottimo momento per rivisitare un vecchio programma TV preferito. Certo, ci sono abbondanza di nuove opzioni sulle piattaforme di streaming che offrono la distrazione e l'intrattenimento tanto necessari mentre attraversiamo il distanziamento sociale, o forse c'è una serie che non hai mai iniziato ma che hai sempre voluto. Ma per me, sto tornando - tornando a The Vampire Diaries .

Sia che tu abbia guardato tutto The Vampire Diaries quando è andato in onda per la prima volta, è caduto ad un certo punto quando ha colpito il crollo della stagione successiva, o non è mai riuscito a farlo, ora è un momento eccellente per immergere il piede nelle acque soprannaturali piene di vapore.

The Vampire Diaries

Credito: The CW



Per un totale di 171 episodi in otto stagioni, il numero di ore dedicate ai fratelli Salvatore è abbondante. Tra i tanti vampiri, streghe, lupi mannari e ibridi (e varie altre combinazioni/esseri magici), c'è un personaggio subdolo e manipolatore che è sempre stato uno spettacolo gradito. Katherine Pierce (originariamente Katerina Petrova) ha molto di cui rispondere, incluso trasformare Damon (Ian Somerhalder) e Stefan Salvatore (Paul Wesley) in vampiri nel 1864. È anche la sosia di Elena Gilbert, che è ciò che porta Stefan al massimo studente della scuola nel pilota.

Come spesso accade, il cattivo è il più divertente da guardare. Il potere di Katherine come personaggio risiede nel brivido che prova a qualunque gioco nefasto stia giocando. Tuttavia, non è priva di emozioni. Egocentrica fino a un certo punto, Katherine è una cattiva complessa guidata dal desiderio, dalla paura e dall'ego. Nina Dobrev ha interpretato entrambe le parti con tale abilità che è stato facile dimenticare che era la stessa persona che indossava abiti diversi. Apparendo in più stagioni, The Vampire Diaries era al suo meglio ogni volta che Katherine era in giro, quindi non è una sorpresa che abbia sofferto quando questo personaggio è stato mandato all'inferno. Nina Dobrev se ne andò un anno dopo alla fine della sua sesta stagione e lo spettacolo perse la sua arma non così segreta. Flashback, fingere di essere Elena, vero crepacuore, e appoggiarsi alla sua natura senza scrupoli hanno assicurato che non invecchiasse mai ogni volta che Katherine si scatenava. Ecco i 21 migliori episodi da controllare su Netflix per la tua dose di Katherine Pierce.

The Vampire Diaries

Credito: The CW

Lost Girls (Stagione 1, Episodio 6)

Il primo vero grande episodio di The Vampire Diaries , a significare non solo i tanti assi nella manica degli scrittori, ma anche introducendo la sua migliore risorsa. Prima di questo, Katherine era stata discussa ed era apparsa tramite un ritratto fotografico. Stefan ha raccontato a Elena come è diventato un vampiro, che includeva flashback che raffiguravano il fascino di Katherine in azione. Anche in questa fase iniziale, Dobrev ha mostrato facilità nell'interpretare questi due diversi personaggi.

I figli dei dannati (Stagione 1, Episodio 13)

Altri flashback al 1864! Viene illustrata l'origine della spaccatura dei fratelli Salvatore, incluso il ruolo di Katherine nel trasformare i fratelli migliori amici in nemici giurati. Gli elementi del triangolo amoroso invecchieranno nel tempo, ma questo è il punto debole per la tensione originale che ha portato al loro conflitto attuale.

Mi sentivo epico (Stagione 8, Episodio 16)

Non possiamo dire addio a Mystic Falls nel finale di serie senza un ultimo piano machiavellico di Katherine. Anche all'inferno, ha avvolto il diavolo intorno al dito, qualcosa in cui possiamo sicuramente credere. Le vecchie rivalità, l'angoscia e le battute sono un buon promemoria del perché ci siamo innamorati di questo personaggio in primo luogo.



^