Volo

Su su e via! La prima tuta alare elettrica di BMW Designworks può volare fino a 186 mph

>

Chiedi a quasi tutti quale sarebbe il loro superpotere se gli fosse dato il dono, e la maggior parte degli audaci sognatori sceglierebbe il potere del volo.

Quindi è con una grande promessa che BMW Designworks ha collaborato con lo stuntman austriaco Peter Salzmann per svelare una nuova e fantastica tuta alare elettrica che può spingere un essere umano coraggioso fino a velocità vicine a 200 miglia all'ora, e quindi sfrecciare davanti a quasi qualsiasi amico piumato nel cielo... almeno per qualche minuto.

La grande festa di inaugurazione faceva parte di un evento promozionale per attirare l'attenzione sul debutto del nuovo veicolo elettrico BMW iX3. Ma l'esibizione in ascesa potrebbe aver indotto milioni di persone a ripensare alla loro posizione sul voler decollare nel selvaggio blu laggiù per provare l'emozione del volo.



Dai un'occhiata alla corsa selvaggia di seguito:

Nel corso degli anni da quando le tute alari senza motore sono apparse per la prima volta sulla scena degli sport estremi, Salzmann aveva riflettuto su come infondere alle tute alari una propulsione sostenibile e la capacità di arrampicarsi. Ha collaborato con ingegneri e consulenti creativi presso lo studio Designworks di BMW per creare un paio di giranti elettriche montate sul petto e una speciale tuta alare che le avrebbe utilizzate.

Rendendosi conto che il flusso d'aria ottimale sarebbe esistito davanti alla tuta, e non dietro, Salzmann e l'equipaggio BMW si sono orientati su questa disposizione frontale impiegando due giranti da 5 pollici e 25.000 giri/min all'interno di un pacchetto di prese d'aria aerodinamico ed economico che rispecchia il sensibilità estetica della leggendaria azienda automobilistica tedesca.

Per le misure di sicurezza, c'è un interruttore on/off dedicato per accenderlo, un dispositivo di accelerazione a due dita, un componente di sterzo minimo e un interruttore di spegnimento istantaneo per situazioni di emergenza, come incontrare uno stormo di oche selvatiche che volano tranquillamente verso sud per il inverno.

bmw3

Credito: BMW Designworks

Sebbene non siano costruite per voli prolungati, ma invece per brevi salti, le eliche della tuta pompano circa 20 cavalli per circa cinque minuti, di gran lunga superiori a una tuta alare standard, la cui velocità di planata orizzontale scende di un metro ogni tre metri percorsi orizzontalmente. Le tute alari non motorizzate raggiungono una velocità massima di circa 62 mph, ma quando Salzmann dà un pugno alla spinta elettrica, può raggiungere velocità superiori a 186 mph, oltre a guadagnare quota invece di perderla gradualmente.

Dopo una serie di test di successo in galleria del vento presso le strutture BMW, poi in una galleria del vento personalizzata con tuta alare a Stoccolma e infine alcune dozzine di salti di prova, il team ha deciso che era necessaria una dimostrazione pubblica completa utilizzando i grattacieli di Busan, in Corea. La pandemia in corso ha posto fine a quei sogni, quindi si sono spostati sulle Alpi austriache, in particolare sulle inquietanti vette del Brüder nella catena montuosa degli Alti Tauri.

bmw2

Credito: BMW Designworks

Lì, come si vede nell'incredibile video promozionale sopra, Salzmann e due amici che indossavano tute alari standard sono andati tutti sull'elicottero e hanno fatto il grande passo da 10.000 piedi, con Salzmann che è rimasto in formazione, poi si è lanciato in avanti in una serie da solista dove ha zoomato su e oltre il picco frastagliato.

Resta da vedere se questa elegante tuta alare elettricamente carica potrebbe diventare un vero prodotto di consumo un giorno, ma sarebbe sicuramente un dolce regalo di Natale sotto l'albero per l'avventuriero in cerca di brivido sulla tua lista dei regali!



^