Il Cw

Trauma, crisi di ricaduta e redenzione di Abra Kadabra (?!) nell'ultimo Flash

>

Con la saga del Mirrorverse finalmente nel retrovisore, umm, lo specchio, il Team Flash e tutta Central City hanno iniziato a guardare al futuro e a guarire questa settimana. Ma prima devono affrontare il trauma persistente di avere metà della città strappata via nell'incubo del Mirrorverse.

Spoiler in arrivo per Central City Strong, l'ultimo episodio di The CW's Flash, andato in onda martedì 23 marzo 2021.

Questa è una serie che spesso porta il suo tema principale sulla manica, ma questa settimana quella serietà ha funzionato a suo favore. Iris sta lottando per elaborare il dolore dei tre mesi trascorsi nel Mirrorverse, che si manifesta nella sua incapacità di raccontare la sua storia per il cittadino mentre riferiva dell'attacco. Barry sta ancora elaborando la propria incapacità di rendersi conto che stava trascorrendo tutto quel tempo vivendo nella stessa casa come una versione speculare di sua moglie, che sta cercando di compensare con sorprese elaborate grazie ai suoi poteri Speed ​​Force.



E anche il cattivo della settimana ha a che fare con il trauma, il che rende sorprendentemente personale l'esplorazione del dolore in un mondo post-crisi. Abra Kadabra torna a Central City e inizia ad assemblare questi dischi misteriosi per creare una bomba ad antimateria progettata per distruggere la città. Uccide anche un innocente passante, il che, come sottolinea Joe, è un'escalation piuttosto massiccia per il tipico mago fantascientifico del futuro.

venerdì 13 2009 nudità

Si scopre che le motivazioni di Kadabra sono legate agli eventi di Crisis. Dopo aver affrontato Flash alcune stagioni fa, Barry ha esortato Kadabra a trovare ciò che ama nella propria vita. Si scopre che lo ha fatto - e aveva una moglie amorevole e un figlio che adorava. Ma tutto ciò è cambiato sulla scia della Crisi sulle Terre Infinite. Mentre vive la sua vita nel 64esimo secolo, Kadabra inizia a sognare una vita che non ha mai vissuto, quindi fa irruzione in alcune antiche tecnologie del Team Flash dal futuro museo di Flash, in particolare l'anello di ripristino della memoria marziano usato per riportare i ricordi originali dal pre - Crisi mondo.

Il Flash Kadabra

Il CW

Kadabra si rende conto della vita che ha perso, e sì, è una specie di colpa di The Flash in un modo indiretto lì. Quindi fa di tutto per trovare un modo per ripristinare quella linea temporale originale, ma niente funziona. Quindi alla fine torna ai giorni nostri per cercare di far saltare in aria Central City, solo così Flash potrebbe sentire la perdita che sta provando. È una di quelle storie che non abbiamo visto esplorare così tanto nelle ricadute di Crisis, ma suona vero. Milioni di vite sono state alterate da questo sconvolgimento multiversale, e abbiamo avuto modo di esplorarlo qui in un modo sfumato.

Barry fa appello all'umanità di Kadabra e lo convince che questo non è un modo per onorare la moglie e il figlio che amava. Gli dice che ha perso anche i suoi cari in Crisi , in particolare suo fratello: un amico di nome Oliver. I due raggiungono una difficile alleanza, giusto in tempo per un misterioso mostro killer - che in qualche modo assomiglia a un hulk zombie - per uccidere Kadabra (anche se, chissà, forse tornerà di nuovo grazie a quella sua geniale magia) e quasi uccidere Barry, prima di saltare via nella notte. Assorbe l'intero peso di quella bomba ad antimateria, più un lancio di fulmini, e la prende con calma. Accidenti. Quindi sì, sembra sicuramente un grande mistero per la prima metà di questa stagione.

Il trauma di tutti gli altri, grandi colpi di scena

Per quanto riguarda Iris, trascorre gran parte dell'episodio a fissare una pagina bianca, cercando di evitare di affrontare il proprio trauma. Diamo un'occhiata a come Central City nel suo insieme sta elaborando le conseguenze dell'attacco di Mirrorverse - ricorda, migliaia di cittadini sono stati rapiti da versioni speculari durante l'assalto - e questo ha assunto la forma di gruppi di sopravvissuti (non dissimili da quelli visti in Avengers: Endgame, mentre i sopravvissuti di The Blip cercano di dare un senso al loro dolore). Iris finalmente affronta il proprio dolore, prendendosi il tempo per parlare in una riunione di come hanno tutti una lunga strada da percorrere, ma insieme la città può guarire.

Quella misteriosa illuminazione multicolore intravista alla fine dell'episodio della scorsa settimana è ancora in circolazione. Potrebbe essere parte di ciò che ha portato alla nascita del cattivo misterioso simile a Hulk? Solo il tempo lo dirà.

Quindi Frost e Caitlin non sono più bloccati a condividere un corpo. Dopo aver affrontato un mal di testa per tutto l'episodio, finalmente ci rendiamo conto di cosa stava causando tutti i problemi: i due si stavano preparando a separarsi in qualche modo. Sì, è vero, ora abbiamo un Caitlin e un Frost. Due membri separati del Team Flash.

La prossima settimana : Questo sembra spaventoso, poiché gli incubi prendono vita e iniziano a causare problemi al Team Flash. A giudicare dal teaser, ci sarà anche sangue.

quando vengono i discendenti?


^