Spider-Man: Lontano Da Casa

Tom Holland rivela di essere stato truffato su quel massiccio funerale di Avengers: Endgame

>

I fan del Marvel Cinematic Universe sanno bene che Tom Holland ha la reputazione di lasciarsi sfuggire le cose sui film a cui sta lavorando, e questo ha creato alcune ripercussioni interessanti per lui nel processo di realizzazione del film. Su Avengers: Endgame , quelle ripercussioni apparentemente includevano una vera e propria bugia su ciò che si stava preparando a girare.

** ATTENZIONE: ci sono spoiler per Avengers: Endgame sotto. **

chi interpreta Satana nella pubblicità della partita?

Tom Holland è uno dei più stelle inclini allo spoiler nell'MCU, in competizione con Mark Ruffalo per il titolo di Most Spoilery Superhero, e questo significa che i registi che lavorano con lui hanno dovuto prendere precauzioni. Avengers: Endgame i registi Joe e Anthony Russo hanno precedentemente rivelato che Holland non ha nemmeno ricevuto una sceneggiatura per quel film, ma si è limitato a memorizzare le sue battute, e ora Holland ha rivelato che le informazioni non sono state solo nascoste, ma totalmente inventate.



Il cast di Spider-Man: Lontano da casa – tra cui Holland, Zendaya (MJ), Jacob Batalon (Ned), Jake Gyllenhaal (Quentin Beck/Mysterio) e Cobie Smulders (Maria Hill) – erano presenti Jimmy Kimmel dal vivo! Giovedì sera, e Kimmel non ha potuto fare a meno di chiedere informazioni su Fine del gioco ora che la Marvel si è autoimposta 'divieto spoiler' è stato revocato.

quando è il prossimo episodio di The Walking Dead?

Ciò includeva chiedere del funerale massiccio per Tony Stark tenuto alla fine del film, che includeva praticamente tutti gli eroi viventi del MCU, inclusa l'Olanda. Smulders ha confermato che la carrellata di tutti gli eroi in lutto non era CGI e che tutti si sono davvero presentati quel giorno, mentre Holland ha rivelato che gli era stato detto che stavano girando... qualcos'altro.



^