Video Originale

È ora di rockeggiare e pedalare: tutto ciò che non sapevi su Biker Mice From Mars

>

Negli anni '90, il Adolescenti tartarughe ninja mutanti erano il dono che continua a dare. E quello che ci ha dato quello spettacolo è stata un'ondata continua di eroi antropomorfi con nomi accattivanti. Nel 1993, il Topi motociclisti di Marte è entrato nella mischia ed è diventato uno dei più riusciti TMNT cloni. Non solo la serie è durata tre stagioni e 65 episodi, ma ha anche ispirato giocattoli, fumetti e persino un videogioco SNES.

Ma i paralleli tra il Topi motociclisti e TMNT sono abbastanza evidenti. Throttle, Modo e Vinnie sono stati i protagonisti della serie come veri topi motociclisti che provenivano da Marte. Il loro migliore amico, Charley Davidson, era essenzialmente April O'Neil dello show. Il suo nome era anche un gioco sulla famosa motocicletta Harley Davidson.

Il creatore della serie Rick Ungar ha trovato un tono unico tra l'heavy metal e l'azione dei cartoni animati per bambini. I Biker Mice avevano armi cibernetiche nei loro corpi, ma i combattimenti erano piuttosto docili anche per gli standard dell'epoca. Tuttavia, è stato uno dei pochi cartoni animati a utilizzare il cambiamento climatico come trama in corso per la serie. Throttle, Modo e Vinnie avevano rancore contro Lawrence Lactavius ​​Limburger, il signore supremo di Plutark che ha rovinato Marte. Nota che molti Plutarkiani malvagi hanno preso il nome dal formaggio.



Mentre la serie si è conclusa nel 1995, Ungar è tornato in vita Topi motociclisti di Marte con una nuovissima serie nel 2006. Era meno un reboot che una continuazione dell'originale, e ha riportato la maggior parte del cast e dei personaggi per un'altra stagione di 28 episodi.

Per maggiori dettagli su Topi motociclisti di Marte , guarda l'ultimo episodio di SYFY WIRE's Tutto quello che non sapevi !



^