Terminator Salvezza

Timeline di Terminator: cerchiamo di dare un senso al passato del futuro

>

In McG's Terminator Salvezza , che si apre oggi, gli eventi principali si svolgono nell'anno 2018, 14 anni dopo il Giorno del Giudizio e 15 anni dopo che Marcus Wright (Sam Worthington) è stato messo a morte (o lo è?). Come dice un adulto John Connor (Christian Bale) nei trailer del film (anche se non nel film stesso), 'Questo non è il futuro di cui mia madre mi aveva avvertito'.

E come. (Possibili spoiler in arrivo!)

Uno degli elementi chiave del quarto capitolo del franchise di fantascienza è che il futuro è cambiato, che la guerra contro le macchine deve affrontare lo sviluppo accelerato di Terminator avanzati e che il risultato non è così preordinato come lo era Connor. portato a credere: 'Nessun destino, ma ciò che facciamo.'



Le cose non sono sempre state così disordinate.

Il business dei viaggi nel tempo, delle molteplici linee temporali e delle realtà alternative è per sua natura complicato, se non addirittura contraddittorio. Soprattutto quando stai cercando di fare un sequel.

un ragazzo e il suo cane che urlano

I film in Terminatore serie hanno causato confusione e costernazione per più di 20 anni, grazie a cronologie divergenti, storie riviste e sceneggiatori disattenti. Rivisitiamo i film precedenti per mettere a posto questa borsa di serpenti che viaggiano nel tempo. Indicheremo anche i luoghi in cui la scrittura sciatta ha introdotto contraddizioni ed errori apparenti nel flusso temporale. E ci chiederemo anche se gli eroi dei vari film riescano effettivamente ad accelerare la distruzione del mondo come conseguenza involontaria della loro stessa sopravvivenza.

Come Sarah dice a John non ancora nato nei suoi nastri audio: 'Dio, puoi impazzire pensando a tutto questo'.

Età di Sarah e John Connor

Gli eventi dell'originale Terminatore film ha avuto luogo tra il 12 maggio e il 14 maggio 1984. In quel film, il giorno del giudizio era il 29 agosto 1997, 13 anni nel futuro. La guerra contro le macchine era vicina alla fine nell'anno 2029, 45 anni nel futuro, quando Skynet invia il primo T-800 (allora chiamato 'Model 101', interpretato da Arnold Schwarzenegger) nel passato per dare la caccia a Sarah Connor. (Linda Hamilton). Questo è anche il momento in cui l'adulto John Connor manda Kyle Reese (Michael Biehn) dietro di lui per salvare Sarah e per diventare il padre di John.

Sebbene l'età di Reese non sia mai stata rivelata, secondo la sceneggiatura del film, Sarah Connor aveva 19 anni all'epoca, collocando la sua data di nascita tra il 15 maggio 1964 e l'11 maggio 1965. Ma la lapide di Sarah in Terminator 3: L'ascesa delle macchine ha detto che è nata nel 1959, facendone 25 durante gli eventi del primo film. Confuso ancora?

Terminator 2: Il giorno del giudizio era rilasciato nel 1991, ma i suoi eventi si svolgono nel 1995, sebbene il film non specifichi direttamente il giorno o l'anno. Un monitor della polizia mostrato nel film conferma che John Connor è nato il 28 febbraio 1985, il che lo rende di 10 anni nel film. (L'attore Edward Furlong è nato nel 1977 e in realtà aveva 13 anni al momento delle riprese del film.)

Anche se questo dettaglio sarebbe altrimenti irrilevante, in Terminator 3: L'ascesa delle macchine , John Connor (Nick Stahl) spiega in una voce fuori campo che un T-800 ha salvato lui e sua madre dall'assassinio quando aveva 13 anni. Gli eventi di Terminatore 3 si verificano il 24 luglio 2004, il che rende Connor 20 anni e quindi appropriato all'età dal punto di vista della cronologia del primo film, ma collocherebbe gli eventi di Terminatore 2 nell'anno 1997. Un errore o una revisione?

Giorno del giudizio

Terminatore 3 rovina la linea temporale della serie in altri modi. Direttamente a causa degli eventi in Terminatore 2 , l'originale 'Il giorno del giudizio'—Aug. 29, 1997, non si verifica più. Ma gli sceneggiatori John Brancato e Michael Ferris suggeriscono che il Giorno del Giudizio è stato semplicemente posticipato e che il Terminator T-850 è stato inviato indietro nel tempo per aiutare John e Kate Brewster (Claire Danes) a sopravvivere piuttosto che fermare l'inevitabile olocausto nucleare. Ciò significa che il Giorno del Giudizio cade il 24 luglio 2004.

Inoltre, Terminatore 3 raffigura la lapide di Sarah Connor, con la sua nascita nel 1959 e la sua morte nel 1997. Ciò significa che la madre di John probabilmente ha contratto la leucemia prima degli eventi in Terminatore 2 (se crediamo che siano avvenuti nel 1995) ed è morta due anni dopo di loro: John dice esplicitamente che le è stata diagnosticata tre anni prima di soccombere. Se crediamo che gli eventi di Terminatore 2 in realtà si è verificato nel 1997, quindi Sarah stava morendo o era già morta quando accadono.

(Nella serie TV Fox recentemente cancellata Terminator: Le cronache di Sarah Connor , incontriamo per la prima volta un quindicenne John Connor [Thomas Dekker] e un'adulta Sarah Connor [Lena Headey] nell'anno 1999, che siamo portati a credere siano solo un paio di anni dopo gli eventi di T2 . Ma McG e i produttori del quarto film affermano di non considerare gli eventi dello show televisivo come canoni ai fini del franchise cinematografico.)

per fortuna, Terminator Salvezza riesce ad attenersi principalmente alla linea temporale stabilita nei primi due film. Nel 2018, John Connor ha 33 anni e passeranno 11 anni prima che mandi Kyle Reese indietro nel tempo per proteggere sua madre. Kyle è ancora un adolescente, anche se sembra che sarà adatto all'età quando avranno luogo gli eventi del primo film.

Date di rilascio

cosa è successo a Glenn sui morti che camminano?

Le date di uscita nelle sale di tutti i film dall'originale Terminatore hanno anche causato la loro parte di problemi per gli spettatori. Terminatore 2 è stato rilasciato nel 1991 e la data attuale non è mai stata specificata sullo schermo, il che ha fatto venire le vertigini ai pensatori del pubblico alla prospettiva di un ragazzino di 13 anni che interpretava 10 in un film ambientato nove o 10 anni dopo ma uscito solo sette anni dopo l'originale.

Terminatore 3 è uscito nel luglio 2003, un anno prima che si svolgessero gli eventi del film, otto dopo gli eventi del film precedente e 12 dopo l'uscita di T2 . Terminator Salvezza viene rilasciato il 21 maggio 2009, nove anni prima degli eventi in esso contenuti e sei dopo T3 è stato rilasciato.

Il paradosso del nonno

Poi ci sono i molteplici paradossi che si verificano nella serie durante ogni avventura, un problema inerente a tutti gli scenari di viaggio nel tempo. Il primo film è piuttosto semplice: Kyle torna nel 1984, salva Sarah dal Terminator, fa un bambino e compie il suo destino.

Secondo la trama di Terminatore 2 , Cyberdyne Systems, il proprietario della fabbrica in cui Sarah uccide il Terminator originale, trova il braccio e la CPU del cyborg disattivato, fornendo le basi per la tecnologia che porta allo sviluppo di Skynet.

Ma quando Sarah, John e il secondo T-800 distruggono i resti del Terminator originale e vaporizzano Cyberdyne, ciò non dovrebbe solo annientare logicamente tutta la tecnologia relativa a Terminator, ma anche cancellare l'esistenza stessa di John Connor.

Non c'è nessun suggerimento anche nel primo Terminatore che il John Connor del futuro sa che sta mandando suo padre, Kyle Reese, indietro nel tempo (almeno all'inizio del film, prima che Sarah registri le registrazioni audio che lo informano di questo fatto). Di Terminatore 2 e certamente da T3 , il giovane John conosce la verità: che Kyle è papà.

John Connor è davvero la causa del Giorno del Giudizio e della guerra?

quanti anni ha zim dall'invasore zim?

Ciò solleva una domanda: John Connor e Skynet sono nati direttamente a seguito degli eventi del primo Terminatore ? O la nascita di John e l'avvento della tecnologia Terminator erano predestinati indipendentemente dal fatto che Terminator e Kyle Reese siano tornati indietro nel tempo?

Fin dall'inizio, vediamo che le incursioni del tempo influenzano gli eventi dei film successivi, e non sempre nei modi previsti. Gli eventi del primo film, lungi dall'impedire il Giorno del Giudizio, in realtà lo facilitano attraverso le parti rimanenti di Terminator.

Un'altra domanda importante: John Connor è stato addestrato per essere un grande leader militare a causa della forza del suo carattere o perché Kyle Reese ha detto a Sarah Connor che sarebbe diventato il leader della resistenza? Sfortunatamente, non abbiamo informazioni su come sarebbe diventato John se non ci fosse stata un'incursione nel tempo (ignorando il fatto che non sarebbe esistito affatto): per quanto ne sappiamo, potrebbe aver vissuto un'infanzia normale con sua madre intorno (e non incarcerato in un istituto psichiatrico) e ha sviluppato qualità di leadership in seguito. Apparentemente nessuno nel primo Terminatore il futuro del film ha chiesto a John se ricordava di essere stato salvato quando aveva 10 (o 13 anni) e poi protetto di nuovo quando aveva 20 anni.

Il secondo film riesce a ritardare il Giorno del Giudizio, ma non lo impedisce. qualcuno dentro Terminatore 3 -era Cyberdyne conservava i dati dal lavoro del compianto Miles Dyson da Terminatore 2 , anche se non c'è una chiara spiegazione del perché Skynet continui a svilupparsi. Impariamo dal T-850 che il Giorno del Giudizio è 'inevitabile': così tanto per 'Nessun destino se non quello che facciamo'.

Gli eventi di T2 anche ritardare l'acquisizione di informazioni chiave da parte di John: John Connor e Kate Brewster non perseguono la loro relazione romantica adolescenziale come avrebbero potuto fare perché John decolla e vive 'fuori dalla rete'. Di conseguenza, John non scopre che il padre di Kate è determinante nell'attivazione di Skynet finché non è troppo tardi per fermarlo.

Alla fine probabilmente non importa molto se John aveva 10 o 13 pollici T2 o se il circolo della causalità in origine, retroattivamente o addirittura arbitrariamente ha portato alla nascita di John Connor, alla sua crescita come leader della resistenza o alla causa inavvertita del Giorno del Giudizio. Sono ancora per lo più grandi film.

Ma Terminator Salvezza è senza dubbio suscettibile di creare i propri problemi di continuità, cambiamenti di timeline e spostamenti cronologici. In tal caso, probabilmente è un bene che ci siano così tante macchine del tempo disponibili, perché entro la fine della serie di film, ne avremo bisogno solo per capire dove siamo, per non parlare di quando.



^