Cacciatore

Sylvester Stallone conferma il sequel di Demolition Man in lavorazione alla Warner Bros.

>

L'anno è il 2032. Il superpoliziotto di Sylvester Stallone e il cattivo di Wesley Snipes si svegliano dopo essere stati congelati criogenicamente a metà degli anni '90. Quello è Demolitore . L'anno è il 2020. Sylvester Stallone fa uno streaming video di domande e risposte su Instagram in cui annuncia un sequel di quel film, in un momento più vicino al 2032 di quanto il 1993 dell'originale fosse al 2020. Questo è Demolitore 2 .

L'attore, la cui carriera espansiva si è spesso intersecata con il genere, ha dato la notizia lui stesso rispondendo alle domande dei fan sul favorito diretto da Marco Brambilla. Un sequel del successo di fantascienza era già stato pianificato una volta, con Meryl Streep nei panni della figlia del personaggio di Stallone. Ricevo una chiamata da [produttore Joel Silver], Demolitore ha detto il co-sceneggiatore Daniel Waters. 'Cosa ne pensi di questo? Meryl Streep è la figlia di Stallone per il sequel. Cosa ne pensi?' Dico 'Ok, porta Meryl sul set e io uscirò.' Ora, tuttavia, un sequel sta effettivamente andando avanti... e la Streep probabilmente non è in corsa per il cast questa volta.

Guarda:



'Ci stiamo lavorando proprio ora con la Warner Bros. e sembra fantastico', ha detto Stallone, 'Quindi dovrebbe venire fuori. Succederà.'

Il seguito di Demolitore le buffonate del prossimo futuro (che è meglio che arrivino con un aggiornamento sulla situazione di Taco Bell, giusto?) Il multitrattino ha anche lavorato su un adattamento del romanzo di fantascienza di James Byron Huggins cacciatore da quando lui ha acquistato i diritti nel 2009 . Ora, sembra che verrà effettivamente sullo schermo. 'Stiamo facendo il film cacciatore .

'Succederà', ha detto Stallone, anche se non ha menzionato uno studio coinvolto nel progetto. 'È in lavorazione da circa 20 anni'. Hunter è la storia di un tracker incaricato di trovare e fermare un mutante mezzo umano furioso prodotto da un'agenzia canaglia, che suona come un film d'azione di fantascienza pronto ad accadere.

Non sono state annunciate scadenze per nessuno dei due progetti e, poiché la pandemia di coronavirus ha messo da parte la maggior parte delle produzioni, è probabile che il lavoro non stia accadendo su di loro ora. I fan potrebbero volersi congelare per qualche anno se vogliono svegliarsi quando Demolitore 2 colpisce i teatri.



^