Nycc 2018

Mark Sheppard di Supernatural dice che gli scrittori 'hanno esaurito cosa fare' con Crowley

>

È difficile tenere a bada il Re dell'Inferno. Soprannaturale Il veterano Mark Sheppard è salito sul palco del Comic Con di New York venerdì per un panel da solista, crogiolandosi nella gloria del suo memorabile periodo come signore degli inferi nella lunga serie della CW.

Sheppard ha interpretato l'affascinante demone Crowley per otto stagioni prima di essere ucciso nel finale della stagione 12 nel maggio 2017. Il personaggio, che ha avuto un rapporto di amore-odio con Sam e Dean Winchester nel corso degli anni, si è sacrificato per aiutare i ragazzi. nella loro battaglia con Lucifero. E mentre ha bei ricordi del periodo, era frustrato per come è finito. 'Una volta deciso che avevano bisogno di fare qualcosa di diverso [con la direzione dello spettacolo], hanno cercato di sbarazzarsi di me senza dirmi che si sarebbero sbarazzati di me', ha detto Sheppard. 'Ma è diventato così evidente... Alla fine non è stata questa grande bomba.'

Ha definito la morte di Crowley 'la morte più lenta e dolorosa che abbia mai visto'. Sono passato dall'essere il personaggio più intelligente dello show ad essere il personaggio più stupido dello show in due stagioni. Non sapevano cosa fare.'



Alla domanda di un fan se sarebbe mai tornato nello show come guest star, ha risposto rapidamente: 'Perché? Ho fatto quello che ho fatto. ho fatto bene. Ho cose nuove da fare. Per l'amor di Dio, ammettilo, sono morto! Sveglia, sveglia, hanno cercato di uccidermi per due anni!'

Il 54enne britannico ha camminato per la stanza per il panel informale (che non aveva un moderatore) e si è divertito senza pietà (e in qualche modo ancora amorevolmente) a prendere in giro i membri del pubblico mentre rispondeva alle domande sulla sua carriera, i suoi interessi e la vita generalmente. Il suo ampio curriculum include stint ricorrenti su Battlestar Galactica , Magazzino 13 , Colletto bianco , e Influenza , insieme a innumerevoli ruoli da ospite in una varietà di generi. (Il personaggio di Badger che ha interpretato in due episodi di Lucciola apparentemente doveva essere originariamente interpretato dal creatore della serie, Joss Whedon.)

Alla fine Sheppard ha ringraziato di cuore i fan e ha applaudito la loro passione, anche se chiaramente si diverte a prenderli in giro. 'Il motivo per cui lo faccio,' disse, 'è per venire qui e infastidirti.'

Fare clic qui per la copertura completa di SYFY WIRE su NYCC 2018, comprese notizie aggiornate, interviste esclusive e video.



^