Todd Helbing

Superman & Lois hanno appena presentato un nuovo Man of Steel, l'ultimo eroe dei fumetti dell'Arrowverse

>

Sembra che ci sia un nuovo uomo di Acciaio in città.

L'ultimo episodio di Superman e Lois , ha visto lo spettacolo non solo rivelare che uno dei suoi personaggi regolari, il Capitano Luthor di Wolé Parks, non è affatto un Luthor (uff), ma anche che in realtà è John Henry Irons, alias Steel, l'ultimo grande personaggio da cui è volato via i fumetti DC ed emergono nell'Arrowverse di The CW.

Creato da Louise Simonson e dall'artista Jon Bogdanove, il personaggio è apparso per la prima volta nel 1993 Le avventure di Superman #500, come parte del famoso DC 'La morte di Superman' storia. Quando Superman sacrifica la sua vita a Doomsday, il geniale ingegnere delle armi John Henry è ispirato a costruire una super armatura, trasformandolo in Steel. Tuttavia, la versione televisiva del personaggio ha un altro programma: tentare di uccidere Superman, come mostrato nell'ultimo episodio dello show della CW, 'Man of Steel'.



Si scopre che John Henry proviene da una Terra parallela in cui Superman non solo è diventato un furfante e ha creato un esercito di superpersone per aiutare a conquistare il mondo, ma anche uno in cui ha ucciso Lois Lane, John Henry's moglie e la madre della loro figlia Nathalie. Pieno di rabbia e dolore, costruisce una tuta da battaglia con l'aiuto di Nat (anche se c'è una leggera confusione con l'IA, che originariamente era pensata per Lex Luthor). Solo quando esce per uccidere Kal-El, in qualche modo finisce invece su Earth-Prime.

Tuta Superman e Lois Steel

Credito: The CW

Ora qui, cerca di uccidere Superman 'preventivamente'. E ci riesce quasi, se non per Jordan e Jonathan, che salvano la vita del padre e aiutano a mandare John Henry/Steel dietro le sbarre al Dipartimento della Difesa.

Ma secondo lo showrunner Todd Helbing non sempre sapevano che il 'Capitano Luthor' si sarebbe rivelato essere John Henry, o che non sarebbe nemmeno stato un Luthor.

'Sapevamo fin dal primo giorno che non volevamo fare un classico cattivo. Volevamo fare qualcosa di interessante con Luthor', ha detto Helbing Intrattenimento settimanale . 'E poi è stato abbastanza presto quando è stato lanciato dall'assistente dei nostri sceneggiatori, Adam Mallinger, che avremmo dovuto trasformarlo in Steel... lo porta ad un altro livello! E poi possiamo fare Nat, e possiamo semplicemente espandere questa famiglia '... La storia è diventata molto più ricca e profonda.'

Parks dice che quando aveva fatto il provino per la prima volta per il personaggio, aveva pensato che stava provando per Lex Luthor, solo per avere Helbing in seguito a dirgli che avrebbe invece interpretato Steel.

'In realtà mi sono emozionato, perché ricordo quando è uscito quel fumetto', dice Parks. 'Avevo circa 10 o 11. E ricordo di averlo visto da bambino. E sai com'è: allora non c'era molta rappresentazione diversificata. Quindi per questo ragazzino nero vedere questo ragazzo nero che era un supereroe a pieno titolo, è stato fantastico. Mi sono sentito sopraffatto e riconoscente.'

Copertura in acciaio

Acciaio (2011) #1 (copertina di Alex Garner, per gentile concessione di DC Comics/Comixology)

Ha anche influenzato il modo in cui Parks si è avvicinato al personaggio in termini di performance.

'La mia prospettiva su di lui è cambiata', dice. 'E' diventato molto più oscuro. Ricordo che Todd [ha detto], 'È in missione. È in missione'... Ma lo capisco, perché per lui ha perso tutto. Ha lasciato sua figlia. Ha perso sua moglie, i suoi amici. L'idea di dover combattere un gruppo di Supermen è pazzesca, se ci pensi davvero. Quindi per lui, l'unica cosa che lo guida è il suo odio per Superman. E in un certo senso, se lo perde, qual è la sua identità? Questo è un altro viaggio che deve continuare a fare con il progredire della stagione.'

Helbing afferma che gli spettatori vedranno sicuramente di nuovo Nat di Tayler Buck, che diventa una supereroina a pieno titolo nei fumetti. «Penso che la vedrai. Ci sono delle cose interessanti in arrivo. Dirò solo che quello a cui torniamo sempre è la famiglia. Quindi, in che modo Natalie ha influenzato John Henry in passato ed è in grado di influenzarlo in futuro?'

Superman e Lois in onda il martedì alle 21:00 ET su The CW.




^