Guillermo Del Toro

Stuff We Love: L'onda del futuro nella tavolozza dei colori di The Shape of Water

>

ATTENZIONE SPOILER: se non l'avete visto La forma dell'acqua eppure, ferma tutto e corri a teatro! Poi torna e parleremo della sua tavolozza di colori mozzafiato.

Dai primissimi scatti dello splendido Guillermo del Toro La forma dell'acqua , il film evoca una lussureggiante tavolozza di verdi bluastri marinari, in mezzo a occasionali scosse di rosso. E in numerosi casi, i personaggi del film commentano proprio questi stessi colori, alludendo a cose che non sembrano avere molto a che fare con la storia d'amore al centro del film, ma che a un esame più attento rivelano senza dubbio di più.

Lo splendido film inizia con una sequenza onirica subacquea splendidamente illuminata, misteriosamente magica, sublime nei suoi verdi marini. Dopo che i titoli di coda sono andati via, Elisa Esposito di Sally Hawkins si sveglia, il suo appartamento e lei stessa sono immersi nello stesso verde e blu del sogno. Quando si riprende, un lampo rosso si accende fuori dalla finestra, accompagnando il suono di una sirena.



Dopo aver fatto un po' di uova e essersi masturbata, Elisa consegna cibo e compagnia al suo vicino di casa, Giles (Richard Jenkins), che è impegnato a dipingere una pubblicità in stile Norman Rockwell di una donna in grembiule che mostra uno stampo di gelatina molto rosso, insieme con lo slogan Il futuro è qui. Giles dice a Elisa che il motivo dell'allarme è un incendio alla fabbrica di cioccolato, che vediamo sullo sfondo rosso fuoco mentre si dirige al lavoro, fermandosi ad ammirare alcune pompe molto rosse prima di sedersi sulla fermata dell'autobus adornata di verde e palloncini blu.

La forma dell'acqua

(Immagine: Fox Searchlight)

Al lavoro, dove è ospitato il mostro, a parte il telefono rosso della hotline e la luce di accesso al laboratorio, è tutto verde mare e blu, fino a quando il vero mostro del film, Richard Strickland (Michael Shannon), versa sangue rosso vivo dappertutto il luogo.

Più tardi, quando Giles cerca di vendere il suo dipinto, il suo ex capo pubblicitario dice che la gente di Jell-O vuole lo stampo verde, dal momento che il verde è il futuro ora. E subito dopo che Elisa dice a Giles che non sono umani se non aiutano la creatura, lui la scrolla di dosso e va a incontrare di nuovo l'uomo pubblicitario per la sua seconda possibilità, con uno stampo di gelatina dipinto il più verde possibile . Ma Giles scopre presto di non essere bravo come una fotografia, e non abbastanza bravo per il lavoro.

Giles si dirige direttamente al negozio di torte, intriso di verde neon, che serve la torta al lime più verde che tu abbia mai visto. Ma è stato sommariamente cacciato dopo aver cercato di esprimere il suo amore tabù dei primi anni '60 per la torta tenera.

Ma forse la cosa più rivelatrice, alla concessionaria Cadillac, Strickland misura una DeVille, che l'esperto venditore chiama Taj Mahal su ruote.

guarda missione impossibile fallout reddit

Non sono sicuro del verde, dice Strickland.

Non è verde, amico mio, verde acqua, dice il venditore.

Beh, il verde acqua mi sembra verde.

Ma non lo è, vedi. È un'edizione limitata, 12 mani di vernice, sempre a mano, tutti autentici dettagli cromati, 4 su 5 uomini di successo in America guidano una Cadillac.

Questo è un fatto?

Questo qui è il futuro, e tu mi sembri un uomo che è diretto lì.

In cui si?

Perché, il futuro. Sei un uomo del futuro. Tu appartieni a questa macchina.

2001 un'odissea nello spazio 1968

Sono due volte che Guillermo ci dice che il verde è il futuro. Bene, verde acqua in questa occasione, ma comunque, contro la paura rossa della Russia comunista, deve significare qualcosa, giusto?



^