Marco Polo

Streaming: Marco Polo, il rivale dimenticato di Netflix in Game of Thrones

>

Marco Polo non è il personaggio più interessante in Marco Polo , e forse la cosa migliore di questa serie originale Netflix spesso dimenticata è che i produttori dello show lo sapevano. Il famoso viaggiatore della Via della Seta (e omonimo del gioco in piscina) ottiene alcune trame interessanti, ma per la maggior parte esiste per presentare agli spettatori la corte di Kublai Khan e tutta la bellezza, l'intrigo e il pericolo che il 13 ° secolo La Cina aveva da offrire. Ci sono alcune cose fantastiche in questa serie di breve durata, ma dovrai cercare quello che una volta era il rivale di Netflix per Game of Thrones '... beh, trono.

Il primo di Marco Polo le due stagioni di Netflix hanno colpito Netflix cinque anni fa, quando l'arrivo di una nuova serie originale Netflix, specialmente una costosa come questa, era un grosso problema, e non solo 'venerdì'. Nonostante Marco Polo ambizioni e il cartellino del prezzo di successo, probabilmente non troverai lo spettacolo mostrato con orgoglio sulla tua home page, a meno che tu non abbia davvero fatto funzionare l'algoritmo delle raccomandazioni. Questo ha senso, perché Netflix ha così tanti nuovi contenuti originali da spingere su di te che non ha bisogno di tornare nell'archivio per promuovere una serie che, Il giornalista di Hollywood il conto di , ha perso l'azienda $ 200 milioni.

Guardando Marco Polo, puoi vedere dove sono finiti molti di quei soldi. I set e i costumi di questo spettacolo rivaleggiano con quelli di Game of Thrones , e potrebbe anche superarli, perché Marco Polo non ha dovuto sborsare per i draghi GCI. Marco Polo ha molto in comune con troni , sebbene racconti una storia di finzione storica (relativamente) fondata piuttosto che un racconto di fantasia.



La serie si apre con il giovane Marco (Lorenzo Richelmy) che viene fatto prigioniero dal grande Kublai Khan (Benedict Wong), nipote di Gengis Khan e fondatore della dinastia Yuan che governò gran parte della Cina per un secolo. In poco tempo, però, Marco diventa più di un prigioniero, poiché ottiene un ruolo alla corte di Kublai, anche se c'è sempre la possibilità che le sue fortune possano cambiare in questo mondo spietato.

Richelmy è coinvolgente nei panni di Marco, che riesce ad essere abbastanza sfortunato da permettere agli spettatori di identificarsi con lui come un personaggio dal punto di vista, ma abbastanza competente da essere interessante da guardare. È, in particolare, l'unico personaggio bianco principale in tutto lo spettacolo, e Marco Polo fa un lavoro ammirevole nel renderlo un intruso di talento in una ricca cultura, piuttosto che un salvatore bianco.

Marco Polo

Credito: Netflix

La vera attrazione della serie, però, è Kublai. Wong, che potrebbe essere meglio conosciuto per i suoi ruoli in Dottor Strange , Il marziano , e Classe mortale , è eccezionale come il grande Khan. È un uomo brutale che governa una dinastia di conquistatori, ma non è senza ragione o compassione. In alternativa, testardo e sopra le sue teste, Kublai è un brivido da guardare, e gli spettatori faranno il tifo per il suo successo quasi quanto si ritrarranno dalla sua presenza minacciosa. Fa qualcosa nel secondo episodio della seconda stagione che lascia a bocca aperta come qualsiasi cosa vedrai in Westeros.

Set sontuosi, politica complessa e monarchi complicati non sono gli unici confronti tra Marco Polo e Game of Thrones , benchè. Marco Polo ha anche nudità e azione, che sfortunatamente a volte vanno contro il resto dello spettacolo. La maggior parte Marco Polo è un pezzo d'epoca realistico, in cui vediamo Kublai lavorare per sconfiggere i suoi rivali o conquistare nuove terre, a volte con l'aiuto di Marco.

Altre volte, però, Marco Polo è un pezzo wuxia, e non particolarmente sottile. Mentre la maggior parte dei personaggi, come Marco e Kublai, sono combattenti di talento, altri sono veri e propri artisti marziali mistici, come il monaco guerriero cieco 'Hundred Eyes', il malvagio Cancelliere Jia Sidao e la concubina/spia Mei Lin, che ha un l'intera scena di combattimento nuda in un episodio della prima stagione.

È tutto un po' esagerato e, sebbene a suo modo divertente, si sente un po' in contrasto con altri aspetti dello spettacolo, come se Marco Polo non riusciva a decidere cosa volesse essere. Game of Thrones ha fatto un lavoro migliore nel rendere il suo realismo medievale e gli elementi fantasy complementari l'uno con l'altro, per fare un altro confronto. (C'è anche un punto della trama dell'incesto in Marco Polo Stagione 2, per farne ancora un'altra).

Marco Polo Cento Occhi

Credito: Netflix

Un posto che Marco Polo è diverso Game of Thrones , tuttavia, è il finale. Marco Polo non ne ha avuto uno, quindi non ti deluderà come ha fatto la stagione 8 del successo della HBO. Anche così, c'è molto da divertirsi nelle due stagioni dello show (e uno speciale sul retroscena di Hundred Eyes). Se stai cercando un'abbuffata, dai un'occhiata Marco Polo fuori e meravigliati di quanto sia incredibile la corte di Kublai, mentre ti stupisci anche del fatto che uno spettacolo così ornato sia semplicemente seduto, polveroso, sugli scaffali digitali sempre più stracolmi di Netflix.

Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di SYFY WIRE, SYFY o NBC Universal.



^