Stranger Things Stagione 2

Steve Harrington è il vero eroe di Stranger Things 2 e merita la felicità pura e senza filtri

>

Dopo la prima stagione di Cose più strane , le persone online sembravano turbate da come Nancy Wheeler fosse finita con l'atleta e il bel ragazzo apparentemente convenzionale Steve Harrington dopo aver trascorso molto tempo con il maniaco del liceo artistico Jonathan Byers.

**Avviso spoiler: ci sono spoiler per Stranger Things 2 di seguito. Ovviamente.**

Nel Cose più strane 2 , il problema viene risolto a favore degli spedizionieri Nancy/Jonathan. La fine della stagione 2 è uno specchio della stagione 1, con una persona del trio lasciata all'esterno. Solo che invece di Jonathan, Steve è la terza ruota.



nuova data di uscita del film Resident Evil

Ma perché questo doveva essere risolto? Steve (Joe Keery) è imperfetto come molti adolescenti, ma in due stagioni ha dimostrato di essere il personaggio più capace di crescita emotiva. Ci vengono date un milione di ragioni per amare Steve, ma pochissime per apprezzare Jonathan.

Steve ha iniziato la serie come il coglione archetipico. In un normale film degli anni '80, Nancy (Natalia Dyer) avrebbe iniziato a uscire con lui solo per scoprire a circa due terzi del percorso che ciò di cui aveva bisogno era sempre di fronte a lei, e correre tra le braccia della sua migliore amica. Tuttavia, Steve è diventato un personaggio più importante man mano che gli episodi andavano avanti, venendo a patti con il suo comportamento spazzatura - compreso l'essere complice di uno scherzo alla troia Nancy - e imparando che è meglio ammettere i propri errori e provare a risolverli che essere un bravo ragazzo e impressionare i tuoi amici. A questo punto, Jonathan (Charlie Heaton) era poco più che il fratello della vittima dello show, identificato dalla sua propensione a scattare foto inquietanti e dal suo amore per la musica punk. Nessuno dei due è il fidanzato ideale.

Ha senso che Nancy e Jonathan leghino nel corso della prima stagione. Sono stati messi insieme a causa delle loro stesse indagini su Upside Down e sembrano essere le uniche due persone a conoscenza dell'elemento soprannaturale in Hawkins. Come ogni adolescente, Jonathan afferma che questo li rende speciali, dal momento che vedono attraverso la normalità della vita di una piccola città quando nessun altro lo farà. Nella stagione 2, questo è enfatizzato ancora di più dalle loro cicatrici sul palmo abbinate.

Stranger Things Nancy e Jonathan

Steve sta vivendo una sua storia più tranquilla, che alla fine lo porta a casa Byers e direttamente in una battaglia con un Demogorgone e il suo ormai famoso arma mazza da baseball . Alla fine della prima stagione, Steve è maturato, non solo notando di aver commesso degli errori, ma lavorando attivamente per sistemare le cose, incluso il lavoro da solo per abbattere il tendone del cinema che contrassegna Nancy come la troia della città.

La stagione 2, che si svolge un anno dopo la stagione 1, mostra che c'è un po' di tensione nella relazione tra Nancy e Steve. Stanno entrambi lottando con gli eventi della morte di Barb in modi diversi, apparentemente opposti, con Steve che opta per il negazionismo depressivo e Nancy che finisce in uno stato di rabbia. Questo porta a una disastrosa festa di Halloween in cui Nancy si ubriaca e dice a Steve che la loro relazione è 'bulli***', un atto che metterebbe di malumore chiunque.

Dopodichè, Cose più strane inizia a schierarsi nel triangolo amoroso, che porta all'eventuale relazione tra Jonathan e Nancy. Lo fa nascondendo i fatti su Steve fino a tardi, permettendo a Nancy e Jonathan di venire a patti con i loro sentimenti reciproci senza che l'idea del suo ragazzo si metta in mezzo.

Togliendo Steve dall'equazione, il pubblico perde alcune informazioni chiave. All'inizio, siamo portati a credere che Jonathan si avventa per salvare la situazione, portando Nancy a casa e mettendola a letto senza fare altro. Tuttavia, apprendiamo in seguito che è stato Steve a chiedere a Jonathan di accompagnare Nancy a casa. Anche se era arrabbiato con lei, si preoccupava ancora abbastanza del suo benessere da chiedere a qualcuno di cui lui e lei si fidavano di riportarla a casa sana e salva.

Sig. mercedes stagione 3

Steve ha anche una sua narrativa separata da Nancy. Come gli osservatori della serie ora sanno, diventa la babysitter per Dustin e il resto del cast principale, proteggendoli dai Demogorgoni mentre fa oscillare la sua fidata mazza ed è semplicemente il fratello maggiore. Durante la maggior parte di questo arco, menziona a malapena Nancy, anche se l'implicazione che è sconvolto dalla situazione è chiaramente lì. Ma non menzionandola mai, lo spettacolo rende facile per il pubblico essere d'accordo con Nancy e Jonathan.

Stranger Things Steve e Nancy

Anche il modo in cui la serie cerca di stabilire la relazione Nancy/Jonathan è strano. Nancy e Jonathan hanno una storia e una tensione sessuale, il che spiega perché si incontrano entro un paio di giorni dalla festa di Halloween, ma è solo una conversazione con l'ex giornalista diventato teorico della cospirazione Murray Bauman (Brett Gelman) che i due alla fine consumano il loro amore per l'un l'altro. C'è l'implicazione che un adulto sia coinvolto nella tensione tra due adolescenti, il che lascia uno strano sapore in bocca, ma anche che ci sarebbe sempre stato un drammatico culmine dell'amore dei due l'uno per l'altro. (Inoltre, siamo adulti e ci teniamo, quindi chi siamo noi per giudicare?) Il tradimento emotivo di Nancy su Steve non viene mai messo in discussione perché siamo portati a credere che fosse semplicemente destinato a esserlo.

C'è poi l'idea che Nancy e Jonathan stiano insieme solo perché la scrittura richiede che lo siano e perché ogni altro personaggio dice che lo sono.

Il valore di Steve come personaggio non è legato esclusivamente al suo stato di relazione, e diventa una persona più responsabile con un'identità al di fuori di Nancy e Jonathan. Abbinandolo a Dustin, i fratelli Duffer hanno trasformato uno stereotipo degli anni '80 in un personaggio a tutto tondo con la sua stessa vita. Ma nonostante questo, c'è ancora un senso di vuoto riguardo a Steve, che ha mostrato più maturità della maggior parte degli adulti in Cose più strane ma ancora non riusciva ad aggrapparsi alla sua ragazza.

Ciò è particolarmente strano se lo si confronta con Jonathan, che mostra poca crescita in due stagioni. Diventa più socialmente aperto nella sua relazione con Nancy e più proattivo, oltre a diventare un fratello migliore per Will, ma non molto altro. Il personaggio di Jonathan è quasi esclusivamente legato a Nancy in un modo in cui non lo è quello di Steve. Will è suo fratello, il che significa che ha una connessione con la trama principale, ma considerando quanto poco fa per Will nella seconda stagione, quasi non conta.

Siamo sicuri che il triangolo amoroso continuerà ad essere complicato nell'entrare Cose più strane 3 , ma i fratelli Duffer dovranno darci un motivo per apprezzare Jonathan piuttosto che Steve e sarà difficile.



^