Cbs

Stephen King si rivolge a Twitter per sostenere un adattamento di Under the Dome più fedele

>

Stephen King ha probabilmente visto più del suo lavoro adattato per lo schermo di qualsiasi altro scrittore; a volte si è persino rimboccato le maniche ed è stato coinvolto direttamente come sceneggiatore e, una volta, come regista. Ci sono dozzine di adattamenti di King, alcuni molto buoni e altri molto cattivi, con ogni possibile livello di qualità nel mezzo.

A volte King offre la sua benedizione a vari adattamenti cinematografici, come ha appena fatto questa settimana con la versione del regista Mike Flanagan del suo sequel di Il brillante , Dottor Sleep . Poi a volte King non è così contento di quello che è successo, e si scopre che è apparentemente vero per la serie TV basata sul suo enorme romanzo Sotto la cupola .

King è andato su Twitter giovedì mattina suggerendo che il gigante dello streaming Netflix rivivere Sotto la cupola , ma si è scoperto che voleva solo che riprendessero l'idea di adattare il suo romanzo, e non continuassero la serie della CBS basata sul libro.



King non ha offerto ulteriore contesto per la sua osservazione, ma suo figlio, lo scrittore Joe Hill (la cui serie NOS4A2 è ora in onda su AMC), è intervenuto anche ...

Sotto la cupola — la storia di una città del Maine che viene improvvisamente e inspiegabilmente coperta da una barriera trasparente e i misteri che ne derivano devono essere risolti — è uno dei romanzi più lunghi e longevi di King. È stato pubblicato nel 2009, ma varie parti del concept risalgono al 1972. Una serie basata sul romanzo è andata in onda come evento estivo su CBS per tre stagioni tra il 2013 e il 2015. Sebbene lo scrittore Brian K. Vaughan ( Saga , Perso ) ha inizialmente sviluppato la serie e sceneggiato alcuni episodi, quando la serie è arrivata allo showrunner dell'aria Neal Bear stava supervisionando le cose. Vaughan ha lasciato la serie dopo la prima stagione, riferito amichevolmente , per concentrarsi sulla scrittura dei suoi fumetti, e secondo quanto riferito King ha anche contribuito a determinare l'arco dello spettacolo che andrà avanti dopo la prima stagione.

King non ha offerto ulteriore contesto sul motivo esatto per cui vuole un nuovo adattamento di Sotto la cupola , ma sono stati apportati cambiamenti significativi al personaggio tra il libro e lo schermo quando lo spettacolo è andato in onda. All'inizio di quest'anno, parlando di importanti cambiamenti a Cimitero per animali domestici per il suo nuovo adattamento, King ha delineato la sua filosofia sui cambiamenti al suo lavoro.

'Sono davvero un mercenario per tutto questo', ha detto. 'La mia idea è: 'Se funziona, è d'oro. Se non funziona, sai, Gesù Cristo, perché l'hai cambiato?' Voglio dire, ho visto cambiamenti nelle cose che sono state fatte al mio lavoro in cui alzo le mani e dico: 'Perché? Perchè lo hai fatto? Avevi un libro. Avevi un progetto che avresti potuto seguire.''




^