Guerre Stellari

Boba Fett, i film TV di Ewok e le Guerre dei cloni di Star Wars Holiday Special in arrivo su Disney+

>

Dalla sua famigerata prima sulla CBS nel 1978, Lo speciale per le vacanze di Star Wars era così dolorosamente brutto che George Lucas (che non era coinvolto nella produzione) avrebbe giurato non parlarne mai più .

Ma ora, Jedi gioisci! Per Varietà , quello che molti fan concordano è l'unica parte utile del primo in assoluto Guerre stellari spinoff in arrivo su Disney+: il debutto di uno dei personaggi più amati del franchise, il cacciatore di taglie Boba Fett, nel cortometraggio animato La storia del fedele Wookie .

Ovviamente, con segmenti orribili come la celebrazione del Life Day di Wookies su Kashyyyk o la volta in cui Bea Arthur si è presentata come un burbero barista della cantina di Mos Eisley quasi universalmente stroncato come bantha poodoo, per non parlare di un bizzarro tentativo di incassare il Guerre stellari fenomeno, forse non è una sorpresa che stiamo ricevendo solo il cartone animato Boba e non l'intero terribile spettacolo di varietà (anche se le copie canaglia continuano a comparire su Youtube ).



La storia del fedele Wookie non è l'unico Guerre stellari stranezza di molto tempo fa e una galassia molto, molto lontana diretta verso la rete di streaming Disney.

Incluso senza clamore in un elenco di titoli che uscirà per aprile, Disney+ ha anche confermato che sta resuscitando due film TV con protagonisti i teneri Ewok preferiti di tutti – 1984 Carovana del coraggio: un'avventura Ewok e del 1985 Ewok: La battaglia per Endor . Oltre a interpretare Warwick Davis, che ha interpretato Wicket in Il ritorno dello Jedi , i telefilm non hanno alcun collegamento con alcun tipo di Guerre stellari tradizione; seguono praticamente i piccoli abitanti della foresta nelle loro avventure familiari live-action dove, nel caso del primo combattono un gigante, e nel secondo salvano la loro luna della foresta dagli invasori.

Partecipare a questi programmi sarà Ewok , la serie di cartoni animati trasmessa dalla ABC dal 1985 al 1986 in cui i minuscoli orsacchiotti apparentemente imparavano l'inglese. In particolare, lo streamer sta dando una seconda vita a quella di Genndy Tartakovsky Guerre dei Cloni , la microserie animata 2003-2005 commissionata dalla Lucasfilm e andata in onda su Cartoon Network. Lo spettacolo acclamato dalla critica è stato ambientato tra gli eventi del 2002 L'attacco dei cloni e del 2005 La vendetta dei Sith . Ci ha dato il nostro primo sguardo a Guerre stellari il cattivo generale Grievous, e ha portato Lucas e compagnia a creare una versione CGI di mezz'ora, Le guerre dei cloni .

film i cavalieri della tavola rotonda

Certo, Disney e Lucasfilm stanno estraendo Guerre stellari nostalgia per tutto ciò che vale in questi giorni.

A parte la fine della seconda stagione di Il mandaloriano con un teaser che annuncia lo spin-off live-action, Il libro di Boba Fett , la casa che Lucas ha costruito ha una sfilza di nuovo Guerre stellari serie nelle varie fasi di sviluppo. Quelli includono Obi-Wan Kenobi , che riunisce le star del prequel Ewan McGregor e Hayden Christensen; Andor , riportando Diego Luna e Alan Tudyk nei panni della Spia Ribelle titolare e del suo droide amante delle battute K-2SO; Ahsoka , con Rosario Dawson nel ruolo della sempre feroce jedi Ahsoka Tano; e Ranger della Nuova Repubblica , seguendo i ranger che sorvegliavano l'Orlo Esterno dopo la caduta dell'Impero.

Per chi ha bisogno di nuova speranza che il pieno Speciale Vacanze potrebbe un giorno arrivare a Disney+, non ci contare. Ma c'è sempre l'ultimo Natale' Lo speciale LEGO per le vacanze di Star Wars per farti passare.




^