Principessa Leggi

Star Wars: 15 pezzi importanti e/o folli del merchandising di Slave Leia

>

Sono passati 32 lunghi anni dall'ultima volta che abbiamo visto i nostri eroi sul grande schermo in Il ritorno dello Jedi . Ma il 18 dicembre, uno dei franchise più, se non il più famoso, della storia del cinema tornerà nelle sale nel prossimo capitolo tanto atteso della loro storia con Star Wars: Il Risveglio della Forza . Nelle prossime 20 settimane, celebreremo il franchise guardando indietro e classificando il meglio dei momenti migliori in Guerre stellari storia

Nonostante a volte sia schizzinoso e ossessionato dai dettagli, Guerre stellari gli appassionati hanno sviluppato un tessuto cicatriziale duro relativo alle modifiche retroattive al loro franchise cinematografico preferito. Ora, tuttavia, sembra che ci sia una nuova frontiera da attraversare, dal momento che circolano voci secondo cui il potere perennemente perturbato della correttezza politica potrebbe relegare l'immagine iconica e generatrice di cosplay della Principessa Leia Organa nel rivelatore bikini dorato che indossava come prigioniera di Jabba/ schiavo in Il ritorno dello Jedi allo stesso purgatorio IP della versione dell'Imperatore di Clive Revill, Anakin Skywalker di Sebastian Shaw, la canzone di Ewok Yub Nub e il colpo che Han ha usato per sparare sicuramente per primo a Greedo.

Secondo il pettegolezzo , Disney, a causa del cambiamento di sensibilità, sta cercando di eliminare completamente Slave Leia dai suoi piani di merchandising. Anche se probabilmente era lecito ritenere che non avremmo mai più rivisto una femmina Guerre stellari protagonista vestito in quel modo, il pettegolezzo granello di sale sembra implicare che il malloppo di Slave Leia sarà un ricordo del passato.



Quindi, alla luce della possibile estinzione della vasta gamma di roba di Slave Leia, abbiamo pensato di fare un viaggio spensierato attraverso il regno del merchandising, una pratica che il grande filosofo Yogurt sosteneva fosse dove vengono fatti i veri soldi dal film. Eviteremo le statue super costose e le cose ovvie come i costumi cosplay delle donne per concentrarci sulle cose importanti e sulle curiosità assurde.

15. Unità flash Leia slave MIMOBOT (Mimoco)

Ingrandire

Non lasciarti ingannare da quegli occhi sbalorditivi e impertinenti da anime! Una volta che sei riuscito a portarla a casa, c'è di più in questa bellezza di quanto sembri; Vale comunque la pena di 8 GB. Anche se potrebbe essere riluttante ad ammettere che i pastori nerf dall'aspetto trasandato sono il suo tipo, non avrà riserve sull'aggancio... o, piuttosto in a una USB locale per eseguire il backup di dati preziosi come eventuali letture tecniche nascoste su potenti, ma stranamente volatili, stazioni di battaglia imperiali che polverizzano il pianeta.

14. Decalcomania per auto Leia schiava di Star Wars (impacchi per ventagli)

Ingrandire

Quale modo migliore per dire al mondo che la principessa di Alderaan è stata catturata da gigantesche lumache di gangster e ridotta in schiavitù come oggetto di opulenza mal guadagnata se non decorandola oscenamente su tutta la tua auto?! Inoltre, per evitare che qualsiasi laico che non abbia familiarità con il concetto di Slave Leia venga confuso dalla tua arte della frusta, questo set di decalcomanie ti fornisce anche un prezioso contesto che stabilisce Guerre stellari loghi per accompagnare le immagini di queste visioni discinte.

13. Star Wars: Il ritorno del bicchiere da collezione Jedi (Burger King)

Ripartizione del trailer 2 di Game of Thrones
Ingrandire

[ Credito immagine ]

Mentre Jabba the Hutt può essere il centro dell'attenzione in questo bicchiere da collezione, uno dei quattro offerti da Burger King contemporaneamente durante l'uscita del 1983 di Il ritorno dello Jedi -- l'immagine dell'ornamento della pedana preferito di Jabba, tenuto per breve tempo, è mostrata in modo abbastanza prominente ... almeno dal busto in su. Indipendentemente da ciò, questa prima apparizione di Leia nel suo vestito da schiava sul merch potrebbe non essere la più esplicita, ma l'immagine della Guardia Gamorreana che la trattiene per le braccia mentre entrambi stanno lì aggiunge un po' di gravità alla terribile situazione della principessa.

12. Star Wars: Potere della Forza II (Kenner)

Ingrandire

Mentre la mitica annata 1978-1985 Guerre stellari La linea di action figure di Kenner copriva un'ampia varietà di personaggi principali e quelli oscuri che lampeggiano e ti mancano, Leia nel suo bikini da schiava non ha mai tagliato la action figure. Tuttavia, nel 1997, circa 14 anni dopo l'uscita originale di Il ritorno dello Jedi , Leia come prigioniera di Jabba ha finalmente ricevuto il suo vero debutto nella famosa linea di action figure 3 ¾. Rilasciato in poche varianti di confezionamento nel corso di due anni, questa cifra potrebbe essere un po' sproporzionata anatomicamente, ma era comunque decente, considerando che proveniva da un'epoca in cui Guerre stellari le action figure hanno reso i nostri personaggi preferiti simili a casi maniacali di steroidi con la faccia da scimmia.

11. Star Wars Wacky Wobbler (Funko)

Ingrandire

Questa bizzarra testa di bobble ci offre una solida rappresentazione corporea della nostra catturata eroina prima di arrivare al punto di aggiungere lo sconcertante pièce de résistance di un'enorme zucca che, come una Gioconda nerd, potrebbe essere stata resa artisticamente per sembrare allo stesso tempo curiosa e disgustata. A differenza della maggior parte delle rappresentazioni della schiava Leia, sembra essere senza collare e catena da cattura, indicando che è libera dai guanti viscidi e pigri di Jabba, forse pronta a sfruttare i soli di Tatooine per recuperare un po' di abbronzatura.

10. Poptaters Mr. Potato Head (PPW Toys)

Ingrandire

È difficile discernere esattamente quale specifico gruppo demografico è stato preso di mira quando si è concepita l'idea di questa sensualità piena di amido. Mentre l'immagine di Leia nel suo abito da schiava sta attualmente vivendo un radicale cambiamento contestuale nella percezione, è senza dubbio una fonte iconica di lussuria adolescenziale per alcune generazioni di fan. Tuttavia, le persone dietro questa interpretazione di Mrs. Potato Head sembravano abbracciare ogni versione di Leia quando saltavano sul Guerre stellari carrozzone di merchandising, incluso quello che meno ti aspetteresti di vedere sotto forma di patate.

9. Star Wars: Unleashed (Hasbro)

Ingrandire

Questa cifra del 2003 della linea Unleashed di mini-statue a prezzi ragionevoli (19,99 dollari) è posata vittoriosa su quello che sembra essere il bordo della barca di Jabba. Leia sta brandendo la sua ascia requisita mentre assume una posa sicura e un po' sensuale. Certo, rappresenta probabilmente l'epitome della critica attuale, ma ciò non nega il fatto che si tratti di uno splendido capolavoro in plastica.

8. POP! Guerre Stellari (Funko)

Ingrandire

A differenza della già citata Wacky Wobbler bobble head, questo sforzo Funko POP non indulge in alcuna pretesa di realismo. Mentre la natura succinta dell'iterazione di Slave Leia è ancora in pieno effetto, lo stile irrealistico, insieme ai caratteristici occhi a bottone neri Funko, trasforma Leia da 'sexy' a 'carino'. Inoltre, con il corpo in piena attenzione con le braccia sui fianchi, senza catena e colletto, smentisce anche qualsiasi idea percepita che sia trattenuta contro la sua volontà a qualcuno o a qualcosa. Resta da vedere se questo sia abbastanza buono per il presunto nuovo mandato anti-Slave-Leia della Disney.

7. Star Wars: The Legacy Collection (Hasbro)

Ingrandire

Erano passati circa otto anni da quando Guerre stellari La linea di action figure 3 ha rilasciato Leia nel suo vestito da schiava quando questo aggiornamento ha colpito nel 2009. È stato un notevole miglioramento in termini di scala anatomica e articolazione. È interessante notare che gli è stato anche dato un busto inferiore intercambiabile, che gli ha permesso di raggiungere l'iconica posa sullo schermo, seduto accanto a Jabba. È probabilmente la migliore figura di Slave Leia, al di fuori delle statue stratosfericamente costose.

6. Star Wars: The Vintage Collection VC88 (Hasbro)

quando è uscito il cowboy bebop?
Ingrandire

Hasbro ha utilizzato un imballaggio in stile quasi vintage per la sua serie di cifre 2010-2013. Eppure, questa linea in realtà li ha portati più in profondità nei recessi del Guerre stellari continuità con personaggi non solo dei film, ma dell'Universo Espanso e persino alcuni che rappresentano scene eliminate. In questo caso, Hasbro (per la seconda volta in questa particolare linea) ha riciclato lo stampo della già citata Legacy Slave Leia e ha schiaffeggiato una sciarpa, occhiali e una veste per rappresentare una scena tagliata da Il ritorno dello Jedi ambientato su Tatooine in cui i nostri eroi vengono catturati in una tempesta di sabbia mentre tornano al Millennium Falcon parcheggiato, subito dopo il grande sforzo di salvataggio dalle grinfie di Jabba. Sotto la veste, c'è ancora una vera e propria figura di Leia schiava.

5. Decalcomania per auto di famiglia Star Wars (ThinkGeek)

Ingrandire

[ Credito immagine ]

Questo set di adesivi offre una vasta gamma di scelte di personaggi, che potrebbero rendere queste rappresentazioni abbastanza ambigue da placare la curiosità degli estranei con cattive intenzioni. Ovviamente, una di quelle scelte di carattere non è altro che Slave Leia. In una famiglia con più femmine, potrebbe essere potenzialmente imbarazzante decidere esattamente CHI dovrebbe essere Leia in bikini. Almeno con il dominio della trilogia originale in questo set, non saranno costretti a decidere chi è Jar Jar Binks.

4. Diventa il grembiule del personaggio (Icup)

jem e gli ologrammi 2
Ingrandire

Ecco un articolo per il sedicente gourmet del barbecue che pensa che il logo, Kiss the Cook, sia troppo sottile. Se il nuovo gruppo di oppositori che si scaglia contro la schiava Leia pensa che la rappresentazione oggettivi il corpo di una donna, allora questo grembiule potrebbe benissimo essere considerato Reperto A. Sans che personifica attributi come la testa o le braccia, ma mostra in modo prominente un torso sexy con l'indicativo catena di schiava, l'immagine che adorna la parte anteriore di questo pezzo di tessuto protettivo sembra concentrarsi sugli attributi che hanno reso la resa di Slave Leia un esempio iconico di tumulto ormonale adolescenziale.

3. T-shirt bikini da uomo Principessa Leia (aspetto umano)

Ingrandire

Potrebbe essere il caso che quei cuochi stravaganti che indossano il grembiule Be the Character Slave Leia stessero cercando un modo (semi) socialmente accettabile per indossarlo in pubblico. Bene, per fortuna, le preghiere libidinose di coloro che sono sfidati alla moda sono state esaudite con questa t-shirt da uomo Slave Leia. Queste magliette saranno senza dubbio perfettamente complementari ai dati demografici che abbinano i coccodrilli ai calzini.

2. Star Wars: The Black Series 6' #05 (Hasbro)

Ingrandire

Hasbro ha recentemente spostato l'attenzione dalla sua tradizionale linea 3 a favore delle 6 cifre. Lanciando quella scala nel 2013 in The Black Series, l'iterazione Slave Leia è stata scelta in modo sconcertante per fungere da grande 6 debutto di Leia. Sfortunatamente, la successiva presenza pubblica del giocattolo ha generato una grande quantità di polemiche la scorsa estate; in particolare da un indignato Filadelfia di nome Fred Hill, che, assumendo la posizione di un padre indignato di due giovani figlie, pensava che la figura fosse inappropriata per essere appesa sugli scaffali dei giocattoli. Di conseguenza, è seguita una tempesta mediatica, che potrebbe aver agito da catalizzatore nel recente contraccolpo.

1. Costume da schiava della principessa Leia (Star Wars ufficiale)

Ingrandire

In un modo bizzarro, c'è qualcosa di stranamente a proposito di questo oggetto che occupa il primo posto nella mia collezione di curiosità di Slave Leia. La polemica sul bikini dorato di Leia sembra nascere dall'idea di un personaggio (la principessa Leia) considerato il prototipo della protagonista femminile liberata del film, gettato in catene e trasformato in un oggetto sessuale, nonostante facesse parte di un elaborato stratagemma nella trama , portando Leia a uccidere il suo rapitore in un atto di potere. Vedere il concetto sexy della schiava Leia trasformato in uno scherzo innocuo con questo costume da cane mostra come un soggetto politicamente potente come questo possa essere reso innocuo con la magia dell'irriverenza.

Hai qualche importante/folle malloppo di Slave Leia che ha bisogno di essere menzionato? Scendi al pozzo Rancor che è la nostra sezione commenti e facci sapere!

Precedentemente in 20 settimane di Star Wars...

BB-8, ti lascio finire, ma ecco perché R2-D2 è il più grande droide di tutti i tempi

50 videogiochi di Star Wars classificati dal peggiore al migliore

Grazie al creatore! I 59 migliori droidi dell'universo di Star Wars, classificati

10 personaggi di supporto di Star Wars che meritano ruoli più importanti nei film di Anthology

come funziona il vicolo cieco che cammina?

Da Thrawn a A New Dawn: contiamo i 31 migliori libri di Star Wars

7 fantastici videogiochi di Star Wars e cosa Disney può imparare da loro

Star Wars fatto bene: i 15 migliori episodi di The Clone Wars

Dal V-Wing al Millennium Falcon: 50 dei migliori veicoli di Star Wars, classificati

10 dei prodotti tie-in di Star Wars più strani mai realizzati

Silenzioso ma mortale: i migliori personaggi di Star Wars senza dialoghi che meritano il proprio spin-off.

I 15 migliori momenti musicali dei film e dei programmi TV di Star Wars

9 modi in cui George Lucas ha nerfato Il ritorno dello Jedi

Le migliori scene acrobatiche di Star Wars classificate da una stuntwoman professionista



^