Cantato

Star Trek: Picard espande la famiglia di Data con un'enorme svolta canonica

>

Se pensavi al primo episodio di Star Trek: Picard riscritto in modo turbolento la storia della famiglia Android di Data, quindi non avresti mai potuto vedere questo In arrivo. Nel suo penultimo episodio della Stagione 1, Star Trek: Picard ha cambiato l'albero genealogico di Data-Soong in grande stile. Di nuovo. Ma cosa significa questo? Ed è anche legittimo questo cambiamento?

Come Picard si dirige verso la sua conclusione con l'episodio in due parti 'Et in Arcadia Ego', la prima parte di questo gran finale pone ancora più domande di quante non risponda. Ma, quando si tratta dei dettagli della storia e dell'estetica della produzione, ciò di cui abbiamo a che fare è più di un semplice retcon della storia di Data. Superficialmente, questo episodio ci dà molti sentimenti familiari, ma sotto tutto ciò c'è una brillante inversione filosofica di innumerevoli episodi di Star Trek: la prossima generazione. È anche un affascinante parallelo con un altro arco narrativo di Brent Spiner nella serie prequel, Star Trek: Enterprise .

**Spoiler avanti per Star Trek: Picard Stagione 1, episodio 9, 'Et in Arcadia Ego, parte 1.'**



Dopo il La sirena incontra alcune gigantesche orchidee spaziali e poi precipita sul pianeta che Soji chiama Coppelius, per la prima volta, in tutta la stagione, Picard mette la stragrande maggioranza dei suoi personaggi tutti nello stesso luogo fisico. Il Cubo Borg che trasporta Sette , Elnor , e gli XB rimanenti sono qui; Narek alla fine si schianta; e, davanti e al centro, Soji si riunisce con la sua famiglia di androidi, che hanno vissuto tutti in segreto in quello che sembra essere un paradiso idilliaco e utopico.

ho infangato gli androidi di Star Trek

Android duplicati nell'episodio classico di Trek, 'I, Mudd'. (Credito: CBS)

Visivamente, mentre entriamo nella città dei sintetizzatori felici, i colori e le attività ricorderanno anche agli spettatori occasionali di utopie isolate intraviste in vari Trekking s di vecchio. Ci sono cenni allo spensierato popolo Edo del pianeta Rubicun III dal famigerato, discinte TNG episodio 'Giustizia'. Ma i colori coordinati e fluidi indossati da vari androidi (tutti gemelli!) ricordano anche duplicati di androidi simili nel TOSSE episodio 'Io, Mudd.' Nel frattempo, l'aspetto utopico intatto e isolato della cultura androide ricorda anche 'The Apple' di TOSSE , 'Chi guarda gli osservatori?' a partire dal TNG , e anche l'immortale (e pacifico) Ba'ku of Star Trek: Insurrezione . Visivamente e filosoficamente, questa è la varietà di uno strano nuovo mondo che non è così strano: un pianeta popolato da persone che non sono disposte a rovinare la loro cultura unendosi alla confusione galattica oltre i propri confini.

Ma ci sono un paio di colpi di scena in questo familiare Trekking impostare. Per prima cosa, non lo è solo androidi che vivono qui. Oltre al defunto Bruce Maddox che ha contribuito a creare questi androidi in primo luogo, un fratello perduto da tempo di Data: il dottor Altan Inigo Soong (interpretato da Brent Spiner, Certo ) — è anch'essa coinvolta nel ricorso. Per essere chiari, questo è spiegato molto rapidamente con una linea: 'Mio padre mi ha avuto, ma ha creato Data.'

Giusto per essere chiari, questo nuovo personaggio Altan è del Dr. Noonian Soong umano figlio, il che lo rende il fratellastro di Data, o, forse, il fratello normale. In un certo senso, questo è un altro classico: il caso dei membri segreti della famiglia. Dalle rivelazioni che ha avuto Spock Due fratelli segreti ( Sybok e Michael Burnham ), al figlio segreto di Kirk in L'ira di Khan , al lento dispiegarsi dell'albero genealogico di Data in La prossima generazione , l'idea dei familiari retroattivi è abbastanza consolidata Trekking tradizione.

E mentre potremmo interrogarci sull'identità della mamma biologica di Altan ( probabilmente Juliana O'Donnell dal TNG episodio 'Eredità') l'esistenza di un membro biologico dell'albero genealogico di Data è solo un pezzo di un puzzle tematico più ampio.

Erik Soong impresa

Brent Spiner nel ruolo del malvagio Arik Soong nel 2005 Impresa episodio 'Cold Station 12.' (Credito: CBS)

Con l'eccezione di Fionnula Flanagan nei panni dell'androide 'madre' di Data, Juliana in 'Inheritance', Hallie Todd nei panni della prima 'figlia' di Data in 'The Offspring' e, naturalmente, Isa Briones in 'The Offspring'. Picard , tutti gli altri membri della famiglia di Data sono stati interpretati da Brent Spiner e solo da Brent Spiner. Il malvagio fratello androide di Data, Lore, è stato interpretato da Spiner, e Noonian Soong - sia nei flashback che come un vecchio morente - è stato interpretato da Spiner. E anche l'antenato di Soong del 22° secolo, Arik Soong, dalla serie prequel Impresa , è stato interpretato anche da Spiner. 'Et in Arcadia Ego Part 1' continua questa tradizione con Spiner nei panni di Altan Soong, e il cibernetico ha sicuramente più cose in comune con il genetista Arik Soong o l'androide Lore che con qualsiasi altro membro della famiglia di Data. Ecco perché.

tom cruise la guerra dei mondi

Nel Impresa negli episodi 'Borderland', 'Cold Station 12' e 'The Augments', Arik Soong è stata la persona che ha creato i potenziati geneticamente 'superiori', a cui spesso si riferiva come i suoi 'figli'. Questo ragazzo sapeva che l'apice del suo obiettivo avrebbe portato anche alla sua stessa morte. Se i Potenziati (di cui Khan era un membro) avessero preso il controllo della galassia, ciò significava che anche gli esseri 'inferiori', come lo stesso Arik Soong, sarebbero stati uccisi. E ora, due secoli dopo, con Altan Soong in Picard , è esattamente la stessa cosa.

Dopo che la sorella androide amorale di Soji, Sutra (anche lei Isa Briones) viene a sapere che un segreto A.I. l'alleanza potrebbe spazzare via gli organici e salvare la vita sintetica, Altan Soong - come il suo antenato Arik del 22° secolo - è totalmente d'accordo con questo, anche se potrebbe finire con la sua stessa morte. Sutra suggerisce anche che sua madre spirituale, la dottoressa Jurati, dovrebbe essere disposta a morire per tutti i sintetici.

Naturalmente, in un molto Prossima generazione mossa, la soluzione proposta da Jean-Luc è di fare alcuni discorsi commoventi. Per prima cosa, cerca di convincere Soji che sacrificare tutta la vita organica per salvare Synthetics è moralmente sbagliato, e quando ciò non funziona, cerca letteralmente di convincere tutti questi androidi a salire su un'astronave con lui e scappare. Ma la persona che lo spegne è il fratello umano di Data, Altan.

«Non l'hanno ascoltato riguardo a Marte, ragazzi. E non lo ascolteranno ora', dice.

Se questo fosse un episodio di La prossima generazione , è possibile che i vari discorsi di Jean-Luc avrebbero funzionato. Ma perché Picard riguarda specificamente lo smantellamento di un post- Prossima generazione mondo, si ritorce contro.

Picard in laboratorio Sintetizzatori

Credito: CBS

Alla fine dell'episodio, siamo portati a credere che tutti i Synth, incluso Soji, faranno appello alla loro A.I. signori e distruggono tutta la vita organica. Sembra ovvio che l'episodio finale di Picard non porterà alla morte di tutti, ma l'esistenza del 'golem' di Altan Soong - un corpo di androide preparato per una mente umana - suggerisce che gli esseri umani potrebbero sopravvivere a qualcosa del genere, e forse, forse lo hanno già fatto.

C'è anche una buona dose di ambiguità sul fatto che l'interpretazione del Sutra dell'Ammonizione sia corretta o meno. Per gli Zhat Vash, l'Ammonizione ha confermato le loro peggiori paure sulla vita artificiale e li ha condotti in una ricerca secolare per distruggerla. Per Sutra, l'Ammonizione ha anche confermato le sue peggiori paure sui prodotti organici, e ora l'ha spinta a iniziare una jihad contro tutte le forme di vita non Synth. Ma il fatto è che entrambe le parti stanno operando da un luogo di paura.

Dal classico episodio 'Arena' a TNG è 'Incontro a Farpoint', il canone di Star Trek è pieno di esempi di esseri alieni onnipotenti che osservano e giudicano il modo in cui le varie specie rispondono alle prove di moralità superiore. Queste domande più grandi di solito non si riducono a un lato che è giusto o sbagliato, ma invece, a una verità più profonda su come si comportano le persone. All'inizio dell'episodio, Picard era pronto a salvare la vita di Narek e disse a Soji: 'C'è differenza tra uccidere un nemico attaccante e guardarlo morire'.

E come Picard accelera verso il suo finale, quella distinzione - prevenire la morte contro causare sofferenza - sembra la chiave che renderà questa serie sia davvero unica che classicamente simpatica con il resto del Star Trek contemporaneamente.

discorso del giorno dell'indipendenza di bill pullman

Star Trek: Picard va in onda il suo episodio finale della prima stagione su CBS All Access giovedì 26 marzo.


Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di SYFY WIRE, SYFY o NBC Universal.



^