Star Trek: Discovery Stagione 2

Ethan Peck di Star Trek: Discovery spiega perché la sua nuova versione di Spock è il classico Spock

>

In un certo senso, Ethan Peck ha il compito più difficile di tutti gli attori adulti che hanno interpretato l'iconico Star Trek personaggio il signor Spock. Mentre Leonard Nimoy e Zachary Quinto sono stati in grado di interpretare le eventuali esplosioni emotive di Spock come una sorta di crescendo scioccante, lo Spock di Peck è il contrario: inizia come un pasticcio piangente nel retro di una grotta. Nel appena andato in onda Star Trek: Scoperta episodio Luce e ombre , abbiamo finalmente avuto il nostro primo assaggio del nuovo Spock, e non è la persona calma e composta Trekking i fan conoscono da così tanti anni.

SYFY WIRE ha parlato con Peck del nuovo episodio, del motivo per cui pensa che i fan adorino vedere uno Spock emotivo e se sarà in giro per Scoperta terza stagione.

piccolo batterista rankin bass

**ATTENZIONE SPOILER: ci sono spoiler per Star Trek: Scoperta Stagione 2, episodio 7, 'Luci e ombre', di seguito.**



Era terrificante per entrare nel ruolo in questo modo, Ethan Peck dice a SYFY WIRE. Iniziare in questo posto dove è in una crisi psicotica è stato molto impegnativo. Spock non emoziona come fanno gli umani. Quindi, farlo in modo veritiero e autentico ed essere fedele a chi sarà in futuro, è stato un bilanciamento molto delicato di processo ed esplorazione.

Dopo sei episodi di ricerca di Spock, Michael Burnham trova suo fratello nascosto in una grotta sul pianeta Vulcano, protetto dalla madre, Amanda . Sebbene tutta questa roba emo-Spock possa sembrare radicale ad alcuni fan, la storia di Spock che ha avuto esplosioni emotive mortali è parte del motivo per cui la gente ama il personaggio. In effetti, alcuni degli episodi più amati della serie originale parlano di Spock che recita, beh, fuori dal personaggio. In The Naked Time, Spock piange tanto quanto nel nuovo Scoperta episodio. E sia in This Side of Paradise che in Amok Time, Spock cerca di uccidere il Capitano Kirk in preda a impeti di rabbia emotiva.

Il punto è che uno Spock emotivo e volubile è forse il più classico Trekking spostare Scoperta può tirare. Ma perché questo trucco funziona sempre? Perché i fan adorano vedere Spock impazzire?

Penso che adoriamo così tanto Spock che si scatena perché ciò che lo rende eccitante da guardare è il suo livello di controllo su se stesso e le sue emozioni, dice Peck. Penso che ci rendiamo conto che è davvero così pieno di emozioni, e vederlo esplodere è elettrizzante.

piangendo spock star trek

Spock piange nell'episodio della serie originale 'The Naked Time', che è stato il quarto episodio mai andato in onda. (Credito: CBS)

Come preparazione per il ruolo, Peck ha detto di aver letto il primo libro di memorie di Leonard Nimoy, il libro del 1975 Non sono Spock, in cui Nimoy ha visto esibirsi sul palco il cantante Harry Belafonte. [Belafonte] ha iniziato a cantare sul palco, stando completamente immobile per circa 20 o 30 minuti. E poi, nel crescendo della musica, ha alzato improvvisamente la mano, dice Peck. E per Nimoy, quel contrasto tra l'immobilità e questo grande gesto ha ispirato parte del controllo di Spock. Quindi penso che sia sempre una cosa avvincente vedere quel controllo che è stato sostenuto per così tanto tempo da essere rotto.

Come nipote del leggendario attore Gregory Peck, Ethan Peck ha anche capito che parte dell'assunzione del ruolo di Spock era collegata a un'eredità di famiglia, che secondo lui sentiva riecheggiare l'eredità della recitazione che aveva ereditato da suo nonno. 'Ci stavo pensando quando stavo guidando per incontrare la famiglia Nimoy per la prima volta. Ho pensato che questo fosse come il passaggio di una torcia o di un lignaggio, e penso che questo sia accompagnato da molte aspettative,' dice. 'Quindi, in un modo strano, ero preparato a tutto questo semplicemente essendo il nipote di mio nonno. E qui stavo assumendo un'altra ennesima eredità. È stato davvero spaventoso, ma in un certo senso l'ho fatto per tutta la vita.'

Dopo aver incontrato la famiglia di Nimoy - Adam Nimoy, Julie Nimoy e i loro coniugi, Deep Space Nine allume Terry Farrell e David Knight — Peck ha detto che era più 'curioso' di Spock di quanto non lo fosse stato prima e ha deciso di interiorizzare lo spirito e l'anima di Spock.' Ciò significa che ha passato molto tempo a guardare l'originale Star Trek , in particolare la prima stagione. È molto specifico quello che [Nimoy] ha fatto come attore, spiega Peck. Quindi volevo prestare attenzione a questo, ma volevo anche studiare la musicalità della voce e la cadenza, i suoi gesti.

Proprio come il co-protagonista Anson Mount, Peck non vuole imitare la performance di Nimoy. Ma sentiva ancora che l'onere di interpretare un personaggio così iconico richiedeva una discreta quantità di ricerche. Il che è interessante, ovviamente, perché all'inizio Peck era all'oscuro del fatto che stava anche facendo un'audizione per Spock. E si scopre che ciò che gli è stato dato da leggere nella sua audizione segreta di Spock non è troppo lontano dalla sua prima scena nel nuovo episodio.

Quell'audizione era così astratta! Peck spiega. Era Michael Burnham che si avvicinava a un andoriano, in una grotta su un qualche pianeta. E l'Andoriano sta attraversando questa narrativa astratta nel suo cervello. Sta recitando versi da Alice nel paese delle meraviglie , sta parlando liberamente di questo personaggio angelico, e mi sembrava che l'alieno stesse attraversando una crisi esistenziale. Come se provasse emozioni per la prima volta e non potesse intellettualizzarle. Ora, da qui, suona proprio come Spock, ma non mi sarei mai sognato di leggere per lui.

Thelin e Spock

Thelin — il sostituto andoriano di Spock in una dimensione alternativa — incontra Spock nell'episodio della serie animata 'Ieri'. (Credito: CBS)

I fan più accaniti potrebbero trovare divertente l'esca e l'interruttore andoriano, se non altro perché è un enorme ringraziamento a un episodio del cartone animato del 1973. Star Trek serie chiamata Ieri. In quell'episodio, la storia viene cambiata quando Spock muore da bambino, il che significa che in futuro, un andoriano di nome Thelin sta servendo sul Impresa al posto di Spock.

In questi giorni il futuro di Spock sembra essere di nuovo minacciato, non solo dal viaggio nel tempo dell'Angelo Rosso che lo fa impazzire, ma anche dal fatto che non è chiaro per quanto tempo la versione del personaggio di Ethan Peck possa rimanere in vita. Star Trek: Scoperta senza stravolgere la tempistica stabilita. Questa settimana la serie è stata rinnovata per una terza stagione, ma cosa significa questo per i personaggi? Anthony Rapp e Doug Jones affermano entrambi di essere a lungo raggio, ma che dire di Spock di Ethan Peck? Sarà nella terza stagione?

Star Trek: Discovery Stagione 2 Spock Ethan Peck

Credito: CBS All Access

Sai che non posso rispondere! dice Peck con una risata. Vorrei poter. Per ora, mi sto solo pizzicando. Ora faccio parte di una comunità e di una famiglia più grandi. Star Trek , per molte persone, è un posto davvero sicuro. Come un raggio di speranza. Non voglio dire un luogo di fede, ma in un certo senso la Flotta Stellare rappresenta questa nozione ideale di unità. Ed è davvero un bellissimo sentimento.

Star Trek: Scoperta La seconda stagione va in onda i suoi episodi rimanenti nelle prossime sette settimane il giovedì alle 20:30. ET su CBS All Access.




^