Meraviglia

Annunciato il sequel di Spider-Man: Into the Spider-Verse, in uscita nell'aprile 2022

>

Miles Morales e i suoi amici a forma di ragno torneranno per un'altra avventura lancia-ragnatela nella primavera del 2022, ha annunciato Sony questo pomeriggio su Twitter.

La conferma del seguito immediato a quello dello scorso autunno Spider-Man: Into the Spider-Verse è arrivato con un breve video di una versione glitch di Miles' Spidey logo realizzato con vernice spray graffita. È il biglietto da visita personale di Morales... l'arte dei graffiti, non il glitch interdimensionale.

"molto tempo fa in una galassia molto lontana,"

L'attuale senza titolo Ragno-Verso il sequel uscirà nelle sale l'8 aprile 2022.



Il produttore esecutivo/co-sceneggiatore del primo film, Phil Lord, ha pubblicato il video con la meta didascalia di '[Spider Emoji]'. Ha anche caricato una versione ad alta risoluzione del tweet nel caso qualcuno fosse interessato a fissarlo per un paio d'ore. Ad essere onesti, probabilmente lo fisseremo per i prossimi tre anni fino a quando il progetto arriverà finalmente sul grande schermo.

Anche il produttore esecutivo e collaboratore creativo di Lord, Christopher Miller, ha reagito alla notizia scrivendo semplicemente: 'Stiamo tornando'.

Peter Ramsey, uno dei tre registi del film originale, ha citato uno dei tweet di Lord con le parole 'Aspetta cosa'.

Anche se sapevamo che Sony stava sviluppando un'intera collezione di Ragno-Verso film, non avevamo idea di quando lo studio ci avrebbe dato indicazioni su quando avremmo visto qualcuno di loro. A parte Into the Spider-Verse 2 (per ora lo chiameremo così finché qualcuno non ci dirà che ci sbagliamo), ci sono anche alcuni spettacoli dal vivo; uno spin-off tutto al femminile con Gwen Stacy e Peni Parker in fase di sviluppo; e un film indipendente incentrato sul personaggio noto come Madame Web.

In effetti, Sony ha i prossimi 10 anni di materiale relativo agli aracnidi pronto a partire.

Adottando un'estetica da fumetto unica, Spider-Man: Into the Spider-Verse è stato universalmente acclamato dalla critica, ha incassato oltre 370 milioni di dollari al botteghino globale e ha continuato a portare a casa l'Oscar per il miglior film d'animazione ai 91esimi Academy Awards lo scorso inverno.

Shameik Moore, la voce di Miles, è stato affiancato da un vero e proprio who's who del talento di Hollywood: Hailee Steinfeld (Spider-Gwen), Bryan Tyree Henry (Jefferson Davis, il papà dell'agente di polizia di Miles), Mahershala Ali (Aaron Davis/Prowler, Miles ' criminale), Nicolas Cage (Spider-Man Noir), Jon Mulaney (Spider-Ham), Zoë Kravitz (Mary Jane Watson), Kimiko Glenn (Peni Parker), Jake Johnson (il Peter Parker che addestra Miles), Luna Lauren Velez (Rio Morales, la mamma di Miles), Chris Pine (il Peter Parker della realtà di Miles), Lily Tomlin (zia May) e Liev Schreiber (Kingpin).

Anche Oscar Isaac ha prestato la sua voce a un piccolo cameo per Spider-Man 2099.

Spider-Man nel verso del ragno

Credito: Sony Pictures

'Tutti si sentono eccitati e la speranza è quella di continuare a spingere e di continuare a sorprendere le persone', uno dei registi del primo film, Rodney Rothman, ha detto a SYFY WIRE sui possibili sequel nel febbraio di quest'anno. 'E hai anche il dono di un giovane personaggio davvero fantastico dove c'è molto altro da dire, c'è una famiglia intorno a quel personaggio, c'è molto da fare lì. E in una grande graphic novel o in una grande serie di fumetti, ci sono molti artisti diversi e molti personaggi diversi che vengono espressi per raccontare una narrazione fluida, e penso che sia una specie di grande modello per quello che è e dove potrebbe andare e visivamente come potrebbe spingere più confini.'




^