Rimorchi

Brad Davis di Spider-Man: Far From Home è il cattivo più pericoloso che l'MCU abbia mai visto

>

Di tutti i cattivi che il Marvel Cinematic Universe ha da offrire, ce n'è uno che si distingue dagli altri. Non sono Hela e il suo esercito di non morti o il Mandarino e le sue trame terroristiche o anche Thanos, che abbiamo pensato a lungo come il più grande cattivo che l'MCU avesse da offrire.

No, il cattivo più cattivo e pericoloso del MCU è Spider-Man: Lontano da casa è Brad Davis. E ho un conto in sospeso con lui.

**ATTENZIONE SPOILER: questo pezzo di successo contiene spoiler per Spider-Man: Lontano da casa **



Incontriamo per la prima volta Brad Davis (Remy Hii) come potenziale rivale del nostro eroe Peter Parker (Tom Holland) per gli affetti di MJ (Zendaya). A differenza di Peter e MJ, Brad non è caduto vittima dello schiocco di Thanos, che i ragazzi hanno chiamato 'The Blip'. Quindi, quando Peter, MJ e i loro amici sono tornati dopo cinque anni in cui semplicemente non esistevano, il mondo era andato avanti e i bambini che una volta avevano cinque anni più di loro erano cresciuti.

Questo include Brad, che, nel corso di cinque anni, è passato dall'essere un debole magrolino al tipo di ragazzo riservato al ruolo del cattivo nelle rom-com degli anni '80, un tipo atletico muscoloso.

Ora, ammettiamolo, non ci sono ragazzi stupidi alla Midtown School of Science and Technology. Non sto dicendo che Brad sia stupido. Schiacciamo subito lo stereotipo che tutti i tipi atletici sono stupidi. Ma possiamo dire che Brad è relativamente attutire.

La generale mancanza di intelligenza di Brad, tuttavia, non è una qualità passiva e innocua. La sua stupidità si manifesta in un bisogno generale di convalida della propria mascolinità. Ottiene questa conferma cercando disperatamente di superare Peter Parker.

Il suo ultimo delitto, in questo caso, arriva poco meno della metà Lontano da casa . Quando l'autobus del gruppo si ferma per una sosta, Peter viene avvicinato da una donna statuaria e selvaggiamente intimidatoria e costretto a spogliarsi per provare la sua nuova tuta invisibile. Brad, che era presumibilmente cercando il bagno (che, va bene ), inciampa nella stanza mentre Peter ha i pantaloni strappati a metà mentre si trova accanto a detta donna.

Pensando che questa sia la sua occasione per mettere in imbarazzo Peter e convincere MJ che lui è quello giusto per lei, Brad scatta una foto e giura di dirlo a MJ. Dice a Peter che, davvero, sta solo cercando MJ. Si preoccupa per lei. Veramente.

Ecco la cosa. Il fatto che Brad pensi che MJ sarebbe rimasto colpito dal suo piccolo servizio fotografico è schiacciante. MJ sa già che sta succedendo qualcosa di strano con Peter, e mentre Brad sottolinea più e più volte quanto sia 'losco' e sospettoso Peter (che, va bene, glielo darò), non fa nulla di utile a proposito. Piuttosto che ignorare l'oscurità di Peter e cercare di impressionare MJ alle sue condizioni, pensa che ciò che essenzialmente equivale a un ricatto sia la scelta corretta.

Vorrei anche sottolineare che Brad ha subito pensato che la donna fosse una prostituta. Non solo è straordinariamente sessista, ma sfida anche ogni logica: pensava davvero che Peter, un adolescente che non parla tedesco, potesse immediatamente andare a sollecitare una prostituta nel mezzo delle Alpi, pochi minuti dopo essere sceso da un autobus?

Se credessi che a Brad importasse davvero di MJ più di... vincente lei, sarei un po' più comprensivo. Ma il suo tentativo di abbattere la già fragile reputazione sociale di Peter sembra meno il bisogno di un adolescente innamorato di proteggere la sua cotta da un losco corteggiatore rivale e più i tentativi di un bullo egoista di vincere un premio. In questo caso, il premio è in parti uguali l'affetto di MJ e la caduta di Peter.

Ovviamente, alla fine di tutto questo, Peter e MJ sono i primi. MJ scopre che Peter è Spider-Man e poi salvano la giornata insieme, ammettono quanto si piacciono e iniziano a frequentarsi. Brad Davis viene lasciato nella polvere a cui appartiene. Se solo fosse stato spolverato... in modo permanente.

Questo è tutto uno scherzo. Soprattutto. Brad è un ragazzo di 17 anni che commette errori stupidi ed è una specie di bullo senza necessariamente cercare di esserlo. Ma c'è qualcosa di profondamente esasperante nel suo personaggio, un realismo che spesso manca agli altri cattivi del MCU. Mentre la maggior parte dei cattivi e dei grandi cattivi sono alimentati da chiare cose da 'cattivo ragazzo' - vendetta, odio e quello che hai - i crimini di Brad sono quasi ridicoli al confronto.

Ma questo non lo rende innocuo. In effetti, lo rende ancora più pericoloso. Se vuoi essere sincero, Brad è un po' un bullo ossessionato da se stesso che, se Peter... non avevo stato un supereroe segreto, probabilmente avrebbe davvero incasinato Peter e causato molti danni.

Abbasso Brad.

Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di SYFY WIRE, SYFY o NBC Universal .

Spider-Man: Lontano da casa è ora nelle sale.



^