Looney Tunes

Space Jam 2: Pepe Le Pew esce, Lola Bunny ridisegnata mentre i Looney Tunes affrontano un nuovo controllo

>

Dopo una pausa di 25 anni, il Marmellata spaziale il franchise avrà un aspetto un po' diverso quando tornerà sul campo da basket quest'estate con Una nuova eredità — e questo non è solo perché questa volta LeBron James sta prendendo il posto di Michael Jordan.

Per prima cosa, il tanto atteso sequel non conterrà Pepe Le Pew, la puzzola francese eccessivamente romantica che colpisce una corda dissonante nell'era post-#MeToo. Secondo Scadenza , il simpatico personaggio doveva apparire nel film in bianco e nero casa Bianca omaggio , dove, al Rick's Cafe, viene schiaffeggiato da Greice Santo ( Jane la Vergine ). Secondo quanto riferito, la sequenza è stata girata nell'estate del 2019 ma, secondo Deadline, alla fine è finita sul pavimento della sala di montaggio più di un anno fa. La decisione a quanto pare non piace a Santo, una vittima passata di molestie sessuali, che ha visto la scena come un'opportunità per mostrare quanto siano antiquate le buffonate di Le Pew al pubblico moderno.

È stato un grosso problema per Greice essere in questo film', ha detto un portavoce dell'attrice Scadenza . 'Anche se Pepe è un personaggio dei cartoni animati, se qualcuno avesse intenzione di schiaffeggiare un molestatore sessuale come lui, Greice avrebbe voluto che fosse lei. Ora la scena è tagliata e lei non ha quel potere di influenzare il mondo attraverso le generazioni più giovani che staranno a guardare Space Jam 2 , per far sapere alle ragazze e ai ragazzi più giovani che il comportamento di Pepe è inaccettabile.'



Anche se non aveva dettagli sull'aspetto di Le Pew, Il giornalista di Hollywood ha confermato che il personaggio è stato eliminato dal film e non farà parte di nessuno futuri progetti televisivi WB . Va notato che la modifica è arrivata molto prima del recente di Charles M. Blow New York Times colonna , in cui Blow scrive che la puzzola parigina animata ha 'normalizzato la cultura dello stupro'.

SYFY WIRE ha contattato la Warner Bros. per un commento.

Bandire Pepe non è l'unico cambiamento consapevole Una nuova eredità sta facendo. Il film sta anche aggiornando la sua rappresentazione di Lola Bunny, che l'ha creata Looney Tunes debutto nel primo film (dove è stata doppiata da Kath Soucie). Parlando con Intrattenimento settimanale , il regista Malcolm D. Lee ha spiegato che Lola 'era molto sessualizzata' nell'originale del 1996 e l'ha paragonata a personaggi come Betty Boop e Jessica Rabbit.

'Questo è un film per bambini, perché indossa un crop top? Sembrava inutile, ma allo stesso tempo c'è una lunga storia di questo nei cartoni animati', ha detto. 'Questo è il 2021. È importante riflettere l'autenticità di personaggi femminili forti e capaci. ... Quindi abbiamo rielaborato molte cose, non solo il suo look, come assicurarci che avesse una lunghezza appropriata sui suoi pantaloncini e che fosse femminile senza essere oggettivata, ma le desse una vera voce. Per noi era: 'Mettiamo a terra la sua abilità atletica, le sue capacità di leadership e rendiamola un personaggio completo come gli altri'.

Per portare a casa lo status di Lola come un forte eroe femminile, il seguito la introduce tra le Amazzoni del Wonder Woman universo. 'Volevamo incontrarla con le Amazzoni, cercando di trovare per se stessa pascoli più verdi', ha aggiunto Lee. 'Come dice nel film, c'è di più in lei che essere semplicemente una melodia.'

Anche il personaggio di Looney Tune Speedy Gonzales è stato messo sotto esame per aver perpetuato quelli che i critici dicono siano stereotipi negativi, e il comico Gabriel Iglesias – che lo doppia nel nuovo Marmellata spaziale - preso su Twitter intervenire dicendo: 'Sono la voce di Speedy Gonzales nel nuovo' Marmellata spaziale . Questo significa che proveranno a cancellare anche Fluffy? Non puoi beccarmi a cancellare la cultura. Sono il topo più veloce di tutto il Messico.'

Con LeBron James nel ruolo un tempo abitato da Michael Jordan, Space Jam: una nuova eredità arriva nelle sale e su HBO Max il 16 luglio.




^