Orrore

Qualcosa si nasconde nei boschi nel primo trailer del film horror indipendente 'In The Earth'

>

Ognuno ha gestito il blocco COVID-19 del 2020 a modo suo. Ben Wheatley, il regista dietro acclamati successi di genere come Lista delle uccisioni e Un campo in Inghilterra , ha scritto e diretto un film horror, che ha girato in sole due settimane la scorsa estate.

Il risultato è Nella terra , un incubo a basso budget e su piccola scala che è stato presentato in anteprima all'inizio di quest'anno con il plauso della critica al Sundance Film Festival e che presto arriverà nelle sale. Guidato dall'approccio distinto e spesso allucinatorio di Wheatley all'horror e dalla sua abilità per gli scenari intimi e spaventosi, è un film che porta solo una manciata di personaggi in un viaggio oscuro nei boschi, dove incontrano una terrificante miscela di vecchi spiriti e nuova scienza.

Scritto pensando alla crisi COVID-19 (e utilizzando alcune misure di salute pubblica nel Regno Unito come sfondo), il film segue uno scienziato ricercatore (Joel Fry) mentre si avventura con un esploratore del parco locale (Ellora Torchia) mentre si dirigono nel fitto di una foresta dove alcuni colleghi sono recentemente scomparsi. Sebbene vengano avvertiti che le persone a volte diventano 'divertenti' quando sono troppo a lungo nei boschi, il loro viaggio dovrebbe essere relativamente di routine. Come vedrai nel trailer qui sotto, non è esattamente così che vanno le cose.





^