Snake Eyes

Snake Eyes può parlare? Il vero eroe americano 'Origine' di G.I. Il più grande ninja di Joe

>

Forse più di ogni altro individuo, G.I. Joe: un vero eroe americano lo scrittore/artista di fumetti Larry Hama è il motivo per cui i fan chiedono ancora a gran voce di ascoltare ancora più storie su quel più audace tra gli altamente qualificati forze speciali per le missioni . Quindi è particolarmente emozionante vedere che Hama (che è anche responsabile di molte di quelle schede informative della linea di giocattoli Hasbro) sta aiutando a promuovere l'imminente Henry Golding della Paramount, con protagonista Occhi di serpente: G.I. Joe Origini film. Ha letteralmente scritto il libro sul background degli affari ninja del personaggio - che ci aspettiamo di vedere in qualche modo nel film - in particolare in G.I. Joe #26 e #27, 'Snake-Eyes: The Origin, Part I' e 'Part II'.

Prima di allora, Hama aveva stabilito il personaggio più cool del franchise come il ninja che trasportava Uzi, che silenziosamente faceva cose fantastiche da ninja. E da allora è rimasto praticamente in silenzio. In effetti, nella featurette qui sotto, Golding ricorda che il personaggio è sempre stato il 'ninja silenzioso', mentre ha notato che Hama ha contribuito a stabilire pienamente quella caratteristica del personaggio preferito dai fan nel 1984 G.I. Joe #21, 'Silent Interlude', in cui nessuno parla. (È anche il fumetto che ha ispirato la parte migliore di entrambi i precedenti Joe film - quel fantastico combattimento di nove minuti di ninja himalayano in G.I. Joe: Ritorsione — introducendo anche il secondo personaggio più cool della serie, Storm Shadow, interpretato da Guerriero 's Andrew Koji nel film in uscita). Ma come possiamo vedere nel primo trailer del film, Snake Eyes di Golding avrà finalmente la possibilità di dire la sua verità, in modo udibile.



^