Screamgrrls

SCREAMGRRLS: Amber Heard brilla in un All The Boys Love Mandy Lane altrimenti confuso

>

Il fascino dell'irraggiungibile è una cosa potente. Spesso desideriamo ciò che non possiamo avere, e questo è reso ancora più vero dagli ormoni adolescenziali, quando i nostri corpi vengono spinti nell'età adulta spesso prima che siamo emotivamente pronti, prima che le nostre menti abbiano anche avuto la possibilità di elaborare completamente qualsiasi cosa fisica. cambiamenti che si verificano dopo la pubertà. E per le giovani donne, questi cambiamenti possono arrivare con lo sfortunato effetto collaterale di un'attenzione maschile prolungata e indesiderata.

Tale è il caso in Tutti i ragazzi amano Mandy Lane , la cui protagonista si ritrova semplicemente a cercare di esistere in un mondo che vuole oggettivarla esclusivamente a causa del suo aspetto e della decisione che prende di abbracciare il potere della sua sessualità.

Per coincidenza, la storia dietro l'uscita del film è più lunga e più leggendaria del film stesso. Una volta conclusa la produzione nel 2006, Tutti i ragazzi amano Mandy Lane è stato proiettato nel circuito dei festival cinematografici. Dopo la prima del film al TIFF, The Weinstein Company si è aggiudicata i diritti di distribuzione, con parte del contratto che includeva l'impegno a un'ampia distribuzione nazionale tramite Dimension Films, la loro società di distribuzione specializzata in film indipendenti e di genere. Tuttavia, una risposta negativa del pubblico alle proiezioni di prova, abbinata a uno scarso ritorno finanziario sull'uscita dello studio di Grindhouse nel 2007, ha spinto i Weinstein a prendere la decisione di vendere il film alla Senator Entertainment. Tuttavia, la loro intenzione di distribuire il film è scomparsa quando la divisione statunitense della società ha cessato l'attività nel 2009. A quel punto, Tutti i ragazzi amano Mandy Lane era ancora proiettato nei festival e alla fine è stato presentato in anteprima nei cinema internazionali a partire da un'uscita nel Regno Unito nel febbraio 2008. Tutto questo per dire che la Weinstein Company avrebbe finalmente riacquistato i diritti sul film per dargli un'uscita americana limitata nel 2013 , sette anni dopo la sua prima anteprima a Toronto.



Sig. serie tv mercedes

Senza dubbio il significativo ritardo tra la prima proiezione del film e la sua eventuale uscita negli Stati Uniti ha contribuito ad alcune delle sue recensioni più contrastanti. Durante la sua concezione, il regista Jonathan Levine (che avrebbe poi diretto film come il 2011's Corpi caldi e del 2015 La notte prima ) e lo scrittore Jacob Forman ha ammesso di aver preso una pagina da uno dei film horror più iconici, Tobe Hooper's Il massacro della motosega del Texas , così come attingendo dall'opera comica di John Hughes. Si possono notare alcune somiglianze anche tra Mandy Lane l'estetica visiva e quella della NBC Luci del venerdì sera , un'altra fonte di ispirazione citata specificamente da Levine e Forman nella stesura della sceneggiatura, e dato che il film è stato girato in esterni in Texas è facile capire perché. Ma mentre tutte le influenze dei film horror e degli anni '80 sono riconoscibili, Mandy Lane decide di sacrificare qualsiasi tipo di messaggio coerente per una svolta presumibilmente 'scioccante' nel terzo atto - una cosa per cui la storia non pone mai le basi in primo luogo.

Amber Heard recita nel suo primo ruolo da protagonista come Mandy Lane, una ragazza timida il cui sviluppo fisico inaspettato la pone sul lato ricevente di tutte le suddette attenzioni dei suoi coetanei maschi. Il problema, tuttavia, è che Mandy è poco interessata a tutta l'attenzione e cerca di deviarla in ogni momento - dalla richiesta apparentemente 'carina' di un bacio, ai tentativi più energici di un atleta ubriaco di togliersi i vestiti a una festa in piscina. È chiaro che Mandy non è abituata o nemmeno lontanamente a suo agio con l'essere una fonte costante di oggettivazione e targeting sessuale, e sarebbe una cosa se il film usasse il filo quasi inesorabile del suo dover respingere avance non corrisposte su di lei spazio fisico come un modo per offrire una rappresentazione ponderata della questione del consenso. Ma, sfortunatamente, non è quello che succede.

Tutti i ragazzi amano Mandy Lane 2

RAGGIO-TWC

Per l'intero film, Mandy Lane non si sente mai un personaggio pienamente riconosciuto. È un puzzle, un enigma, convenzionalmente carina e pacata, oggetto dell'ossessione maschile e dell'invidia femminile. Quando viene invitata a una piccola festa in casa in un ranch di bestiame, la sua eventuale accettazione viene trattata come qualcosa di degno della propria celebrazione, ma è difficile capire perché sia ​​trattenuta sul suo piedistallo a parte il fatto che è, beh, sexy . Elevato da una storia migliore, Mandy nei panni della ragazza misteriosa potrebbe fare un punto ancora più forte, forse su come nessuno di noi abbia mai davvero diritto al tempo e all'attenzione di qualcun altro - e come siano perfettamente nei loro diritti di dire di no, in qualsiasi momento e ovunque vogliano. Ma non appena cala la notte e inizia l'omicidio, la sceneggiatura perde ogni tentativo di presentare un commento coerente e solido sull'autonomia femminile e si trasforma in un complotto di vendetta senza una chiara motivazione da parte dei suoi assassini.

Esatto: assassini, plurale. Il primo viene rivelato abbastanza presto come Emmet, l'ex migliore amico di Mandy diventato emarginato sociale che è stato evitato dopo che uno scherzo da ubriaco andato storto si è concluso con la morte di un compagno di classe nove mesi prima. Arriva al ranch per rovinare la festa e inizia a far fuori i suoi compagni adolescenti uno per uno, apparentemente per rappresaglia per tutto il bullismo a cui è stato sottoposto, ma il vero 'colpo di scena' del film arriva quando viene rivelato che Mandy è nel il tutto, apparentemente come parte di un patto suicida che i due avevano architettato insieme. Solo una volta che tutti gli altri sono morti, Mandy rivela il suo vero piano: non aveva mai intenzione di uccidersi, manipolando Emmet attraverso il suo stesso amore per lei nel commettere gli omicidi per mano sua e quindi assolversi da qualsiasi potenziale reato. Ma le ragioni di Mandy per indurre Emmet a uccidere per suo conto non sono completamente chiare. Avrebbe più senso se la sua trama mortale fosse guidata dalla sua ricerca di vendetta su tutti i ragazzi adolescenti che credevano di potercela fare facilmente, ma dato il poco tempo che il film dedica allo sviluppo di Mandy, questo tentativo di sovvertire le aspettative del pubblico finisce. fino a cadere piatto.

Nonostante la sua storia confusa, la performance di Heard è ciò che mantiene Mandy Lane dal diventare inguardabile. In molti modi, è stata la scelta perfetta per interpretare il personaggio, la giovane donna che è molto più di un bel viso. La sua capacità di alternare l'innocenza con gli occhi spalancati e la manipolazione più astuta si distingue all'interno del cast più ristretto del film, e l'unico aspetto negativo è che non otteniamo tanto della sua sullo schermo quanto la sua interpretazione merita davvero. Guardando Mandy Lane ora è un'esperienza innegabilmente diversa, specialmente nel contesto di così tante conversazioni pubbliche che riguardano molestie sessuali e consenso, ma è un peccato che la storia alla fine smantelli tutto ciò che sta cercando di dire sulla cultura dello stupro e le complessità della sessualità femminile per il bene di un colpo di scena tardivo che non ripaga mai completamente.

ne vale la pena dc Universe?


^