Strega Scarlatta

Scarlet Witch è più di un semplice nome in codice: il significato di potere dietro il soprannome di Wanda

>

Wanda Maximoff e il suo fidanzato robo-sintetico, Vision, stanno lanciando una stagione completamente nuova per il Marvel Cinematic Universe in WandaVision . Il nuovo spettacolo Disney+ segue Wanda (Elizabeth Olsen) dopo gli eventi di Avengers: Endgame , mentre vive i suoi sogni suburbani con Vision (Paul Bettany) e le loro disavventure che deformano la realtà, simili al famigerato Casa di M (2005-2006) serie di fumetti. Lo spettacolo, un tanto atteso ritorno nel MCU dopo una pausa di 18 mesi, ci dà l'opportunità di esplorare chi sono Wanda e Vision e quali erano i loro background in un modo molto più profondo di quanto i film abbiano mai permesso. Tuttavia, sebbene la maggior parte dei fan abbia una vaga comprensione di come siano nati questi personaggi, potrebbero non pensare spesso ai loro nomi e al loro significato.

Wanda è stata conosciuta come 'The Scarlet Witch' dal suo debutto nel 1964 in Gli X-Men #4, ma nessuno dei suoi compagni Vendicatori – o chiunque altro, se è per questo – la chiama così nell'MCU. Forse è in parte dovuto al fatto che il mantello di 'Scarlet Witch' è più di un semplice nome in codice. I fumetti recenti hanno rivelato che il titolo è, in effetti, un suo diritto di nascita e qualcosa che le è stato tramandato di generazione in generazione. Il 2016 di James Robinson Strega Scarlatta serie di fumetti da solista ha ricollegato la sua origine, intrecciando senza sforzo i pezzi del suo passato per creare uno sfondo nuovo e armonioso per The Scarlet Witch che parla dell'importanza del patrimonio e dell'auto-potenziamento attraverso una storia di stregoneria in diverse culture.

Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di SYFY WIRE, SYFY o NBCUniversal.





^