Sdcc 2021

Il Comic-Con di San Diego diventa virtuale per il secondo anno a causa della pandemia; evento di persona fissato per novembre

>

Notizia triste, amici nerd. Il Comic-Con di San Diego sarà ancora una volta un evento virtuale quest'anno come conseguenza diretta della pandemia di COVID-19. Anche il WonderCon di Anaheim sarà virtuale, e si svolgerà per due giorni alla fine di questo mese. I vaccini stanno uscendo e speriamo di essere sul retro della pandemia, ma purtroppo non ci siamo ancora .

'Mentre siamo sostenuti dall'introduzione del vaccino e dal numero crescente di individui inoculati, sembra che luglio sarà ancora troppo presto per organizzare in sicurezza un evento di persona della grandezza del Comic-Con', gli organizzatori del geek annuale Mecca annunciato oggi . 'Per questo motivo, abbiamo preso la difficile decisione di posticipare il Comic-Con 2021 come raduno di persona fino alle nostre date del 2022 e di celebrare ancora una volta la celebrazione di quest'anno come Comic-Con@Home online gratuito. Sfortunatamente, le sfide dell'ultimo anno e i molteplici rinvii dei nostri due più grandi eventi ci hanno lasciato con risorse finanziarie limitate, quindi quest'anno l'esperienza online sarà ridotta a un evento di tre giorni, dal 23 al 25 luglio 2021.'

Coloro che hanno già acquistato badge per SDCC 2021 avranno automaticamente la loro ammissione trasferita al 2022. Inoltre, un evento di tre giorni di persona è previsto per novembre, anche se molto probabilmente sarà limitato a un certo livello di partecipazione. (Ricontrolla più tardi per maggiori dettagli su quest'ultimo).



'Mentre ci lamentiamo per il rinvio del Comic-Con di persona, il nostro impegno nei confronti di questa comunità di fan e la nostra celebrazione dei fumetti e delle relative arti popolari rimane una parte importante di ciò che siamo', continua l'annuncio. 'Gli ultimi mesi hanno avuto un grande impatto sia sulle famiglie che sugli amici, e speriamo che questo sforzo sia un piccolo passo verso un ritorno alla raccolta come comunità non solo per celebrare l'arte popolare, ma anche l'amicizia, l'educazione e lo spirito duraturo del fandom che fa tanto parte del Comic-Con. Vi ringraziamo tutti per il vostro supporto continuo e incrollabile durante questi tempi più difficili.'

Il Comic-Con@Home della scorsa estate ha attraversato i tradizionali quattro giorni, ma era composto da panel preregistrati, al contrario dei soliti eventi dal vivo tenuti al San Diego Convention Center. I fan saranno sicuramente abbattuti per questo sviluppo (che, siamo onesti, non è stato del tutto sorprendente), ma possono comunque trarre conforto dal fatto che una truffa di qualche tipo è ancora in arrivo. Inoltre, le persone dietro l'evento digitale risolveranno sicuramente eventuali intoppi che potrebbero aver incontrato l'anno scorso.

Probabilmente non sostituirà presto l'interazione fisica, ma la programmazione virtuale è migliorata molto nell'ultimo anno. Come dice un vecchio proverbio, 'la necessità è la madre dell'invenzione'.

Ti terremo d'occhio online questo luglio.




^