James Bond

I film di James Bond di Roger Moore, classificati

>

Ogni generazione ha il suo James Bond . Per i fan di una certa età, questo era Roger Moore .

Sean Connery e George Lazenby potrebbero aver interpretato il ruolo di James Bond prima di lui sul grande schermo, ma mentre Connery ha stabilito il modello (una fusione del personaggio dei libri di Ian Fleming con i gusti personali del primo regista Terence Young) e Lazenby ha tentato di ri- crearlo in una certa misura, Moore è stato il primo attore a modellare deliberatamente Bond secondo i propri punti di forza.

Il suo 007 era disinvolto, liscio, erudito senza sforzo e sempre pronto con una battuta; non così imponente fisicamente come i suoi predecessori, Moore spesso se la cavava con puro fascino e brio. La sua interpretazione è diventata quella iconica per un'era di fan la cui introduzione al personaggio è avvenuta attraverso i suoi film (il primo Bond che questo fan ha visto in un cinema è stato quello di Moore L'uomo dalla pistola d'oro ). Dei successivi Bond - Timothy Dalton, Pierce Brosnan e Daniel Craig - solo Brosnan sembrava essere direttamente ispirato dalla versione di Moore.



Moore potrebbe non essere stato il Bond migliore o più fedele (questo è un argomento per una caratteristica diversa), ma è stato il più longevo ( sette film nel canone ; Anche Connery ne ha fatti sette, ma Mai dire mai ancora non fa parte del franchise ufficiale) e ha fatto tanto per imprimere 007 nella cultura pop quanto Connery. Dei suoi sette sforzi, due sono tra i migliori della serie complessiva, mentre molti degli altri hanno i loro punti di forza.

Classificati dal basso verso l'alto, ecco i film di Roger Moore nei panni di James Bond.



^