Lgbtq

Rocko's Modern Life, accettazione trans e adattamento al cambiamento

>

Quando mi sono seduto per la prima volta a guardare il nuovo speciale Netflix unico per La vita moderna di Rocko , ero più che un po' scettico sulla capacità dello show di rimanere rilevante, curiosamente, nella nostra vita moderna.

Per chiunque non fosse un fan quando è andato in onda originariamente a metà degli anni '90, La vita moderna di Rocko era una commedia d'animazione di Nickelodeon che cercava l'umorismo per adulti di spettacoli come Ren e Stimpy . La serie si concentrava su un wallaby di nome Rocko che, insieme ai suoi amici Heffer e Filburt, stava lavorando per cavarsela in una rappresentazione molto anni '90 dell'America. Sono sempre stati i perdenti, sfruttati da cattivi capi, mega-corporazioni e persone prive di empatia, con il loro status di emarginati disadattati la ragione per cui tifavamo per loro.

Erano individui insoliti che vivevano in una città che apprezzava la conformità ed era di proprietà della Conglom-O Corporation senza volto. Rocko e i suoi amici volevano solo godersi ciò che li rendeva speciali. Era uno spettacolo con temi riconoscibili e personaggi che volevamo vedere avere successo, anche se il mazzo era contro di loro.



A prima vista, la premessa di base per il moderno riavvio speciale di Netflix per lo spettacolo, Aderenza statica , sembrava essere deludentemente prevedibile. Dopo 20 anni alla deriva da soli nello spazio, i nostri eroi riescono a tornare sulla terra e molti dei primi tentativi di commedia sono satira sui cambiamenti del mondo negli ultimi due decenni. L'idea generale di quanto sia difficile realizzare un vero e proprio revival di un classico programma televisivo di culto era carina, ma nessuna delle battute era particolarmente ispirata, solo sottolineando cose come il fatto che ora abbiamo molti ristoranti fast-food che fanno pasti combinati strani e che Apple produce nuovi telefoni su base abbastanza regolare.

Tuttavia, ciò che ha davvero trasformato lo speciale per me, e mi ha fatto raccomandare lo spettacolo così fortemente, è una trama su come uno dei personaggi era cambiato nel momento in cui la serie non era in onda.

Gli spettatori dell'originale Rocko la serie probabilmente ricorderà i Bigheads, una famiglia di rospi di canna che aveva una sorta di relazione di amore-odio con i nostri protagonisti: c'era Bev Bighead, che pensava che Rocko fosse un tesoro che non poteva sbagliare; Ed Bighead, che era convinto che Rocko fosse la causa di ogni problema della sua vita; e il loro figlio, che ha lavorato come fumettista di successo creando molti dei programmi TV preferiti di Rocko.

Dopo che Rocko scopre che il suo programma televisivo preferito, Le teste di grasso , è andato in onda nei decenni in cui è stato via, decide di provare a rintracciare il creatore dello spettacolo, nella speranza di riportare lo spettacolo almeno per uno speciale una tantum. Mr. e Ms. Bighead sanno che il loro bambino è andato in giro per il mondo, cercando di ritrovare se stessi, e così Rocko va a caccia di un vecchio amico.

Dopo aver rintracciato il loro amico, viene rivelato che il figlio dei Bigheads ora si chiama Rachel. Sì, nei decenni successivi La vita moderna di Rocko l'ultima volta in onda, il più giovane Bighead ha scelto di passare. Le è stato assegnato un maschio alla nascita, ma negli anni trascorsi da quando è uscita di casa è diventata una donna trans, cambiando nome e pronomi nel processo.

Come donna trans, sono stata davvero contenta di come Rachel come personaggio e la sua trama in Aderenza statica generalmente sono stati gestiti per una serie di motivi. Forse in particolare, c'è il fatto che ha avuto modo di apparire esplicitamente trans in uno spettacolo per bambini di Nickelodeon.

ordine di liquidazione

Credito: Nickelodeon

Nickelodeon ha un curriculum un po' incerto con la rappresentazione LGBT nella programmazione dei propri figli, spesso implicando solo attributi di carattere o costringendoli a essere confermati al di fuori dei media stessi. Un ottimo esempio di ciò è la relazione romantica tra Korra e Asami in La leggenda di Korra , dove abbiamo visto solo un appiglio nel tramonto nello spettacolo, con il loro primo bacio relegato a un fumetto di follow-up. Vedere una serie con cui sono cresciuto includendo un personaggio trans è stato un grosso problema per farmi sentire rappresentato dai media che guardo.

Un altro aspetto inaspettato della trama di Rachel è stato il sostegno immediato della sua identità ai nostri personaggi principali. Considerando che avevano canonicamente trascorso gli ultimi 20 anni volando nello spazio lontano dai cambiamenti nel mondo, sarebbe stato davvero facile per i creatori dello show presentarli come transfobici, confusi su cosa significa essere trans o al passo con i tempi perché hanno non ha sperimentato discussioni moderne sui diritti trans.

Tuttavia, facendo capire immediatamente a Rocko, Heffer e Filburt, non solo rafforza il fatto che essere felici e accettare i tuoi amici trans è un modo molto naturale di rispondere, ma li cementa anche come simpatici eroi. Sono entusiasti che la loro amica si sia ritrovata, la prendono in parola sul suo nome e sui cambi di pronome, e gli piace per quello che è sopra ogni altra cosa. Ha senso: il loro intero ruolo nello show è voler essere persone uniche in un mondo senza volto, non riesco a immaginare una serie di personaggi più pronti ad essere elettrizzati dal fatto che la loro amica abbia scoperto come vivere la vita senza scuse come se stessa.

Un altro aspetto positivo della rappresentazione di Rachael in Aderenza statica è che Joe Murray, il creatore dello show che ha doppiato il personaggio prima della transizione, non ha sentito il bisogno di provare a dare a Rachel una nuova voce acuta dopo la transizione. Sono sempre un sostenitore del casting delle persone trans per interpretare ruoli trans quando un personaggio è progettato fin dall'inizio per essere trans, ma in una situazione come questa in cui il personaggio esiste già con un doppiatore affermato, sono davvero contento che il loro la voce non è stata magicamente cambiata in un doppiatore femminile incredibilmente cis. Come donna trans dalla voce un po' profonda che ha attraversato la pubertà basata sul testosterone, la mia voce non suonerà mai come quella di qualcuno che non ha attraversato la pubertà di testosterone, ed è così raro vedere donne trans dalla voce profonda presentate nei media senza di loro usato come battuta finale.

Inoltre, ha davvero aiutato il fatto che lo status di trans di Rachel non sia mai stato usato come punto di ridicolo per l'umorismo. Quando vengono fatte battute che toccano l'argomento della sua transizione, tutte evitano di criticare il suo stato di trans. C'è una battuta iniziale, ad esempio, in cui qualcuno dice Roger come dichiarazione di conferma e Fillburt dice Roger? Pensavo che ti chiamassi Rachel. Questo tipo di scherzo rende chiaro il fatto che Fillburt si sta impegnando molto per assicurarsi che rispetti il ​​suo nuovo nome e, semmai, si è preoccupato un po' troppo di farlo bene, piuttosto che rendere Rachel il bersaglio dello scherzo per lei. stato trans. È un ottimo esempio di scherzo che funziona perché un personaggio trans è nella scena, ma non li prende in giro per essere trans.

è un ricordo totale di un sogno

Mentre il padre di Rachel ha qualche problema a venire a patti con la transizione di Rachel, in gran parte il resto dei personaggi della serie non fa minimamente un grosso problema sul suo status di trans. I dirigenti televisivi sono estasiati dal fatto che sia tornata per fare lo speciale, sua madre cerca di mostrarle supporto attivamente scegliendo scarpe nuove e carine per lei, i fan dello spettacolo nell'universo sono semplicemente contenti che il loro spettacolo sia tornato, e nel vasto nella maggior parte dei casi viene accolta semplicemente come una donna a braccia aperte.

Alla fine, la soluzione alle lotte del padre di Rachel con la sua transizione, così come le lotte di Rocko nell'accettare che il mondo è cambiato in altri modi in sua assenza, è il fatto che non puoi fermare il cambiamento e le cose migliorano per molte persone quando è permesso che avvenga il cambiamento. Quando Ed Bighead vede che sua figlia è felice e realizzata, si rende conto che ha bisogno di permettere alla sua comprensione di chi è sua figlia di cambiare, e che aggrapparsi al passato non fermerà il mondo che va avanti.

Mentre Aderenza statica presenta molti dei progressi tecnologici degli ultimi 20 anni come negativi e spaventosi, la più ampia accettazione delle persone trans e la maggiore fiducia che le persone trans hanno nel fare coming out è vista come qualcosa di positivo e commovente. Non tutti i cambiamenti sono positivi, ma alla fine della giornata, O-Town finisce per concordare sul fatto che il loro fumettista residente sia tornato a suo agio e felicemente una donna, è positivo.

Cose come queste sono rare nei cartoni animati per bambini e nei media in generale, quindi vedere un ritratto così positivo di un personaggio trans che è immediatamente supportato dai nostri eroi e ha permesso di esistere come se stesso senza scuse e senza giustificazione, è un passo avanti tanto necessario, non solo per la tv dei bambini, ma anche per l'idea che i revival dei classici possono cambiare con i tempi.

Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono dell'autore e non riflettono necessariamente quelle di SYFY WIRE, SYFY o NBC Universal.



^