Disney +

Richard E. Grant è 'ancora brontolone' per la tuta muscolare Classic Loki che non ha mai avuto modo di indossare

>

Quando Marvel's Loki concluderà la sua corsa su Disney+ alla fine di questa settimana, i fan di tutto il mondo trascorreranno molto tempo a ripensare alla serie di sei episodi e a parlare dei loro momenti preferiti. Ce ne saranno molti, ma uno che spicca nella mente di molti spettatori sarà senza dubbio l'introduzione del candidato all'Oscar Richard E. Grant come 'Loki classico', una variante della versione MCU che conosciamo e amiamo (Tom Hiddleston) che ha modellato più da vicino le apparizioni originali del personaggio nella Silver Age dei fumetti americani.

Per Grant, che ha fatto parte di franchise come Guerre stellari e Fox's X-Men nell'universo precedente, il ruolo era la possibilità di giocare in un altro grande universo sandbox condiviso, di lavorare finalmente con il suo amico Tom Hiddleston e di indossare un costume davvero fantastico completo di una tuta muscolare per farlo sembrare l'elegante e tonico Loki di i fumetti. Solo, se hai visto la sua apparizione nello show, sai che l'ultima parte non è mai stata davvero è accaduto .

Anche Grant lo sa, e anche adesso, nonostante la calorosa accoglienza riservata al suo personaggio, non ne è molto contento.



In un nuova intervista con Collider riguardo al suo tempo nella serie in streaming, Grant ha notato che il suo primo sguardo al suo costume per il personaggio, modellato sulle apparizioni nei numeri classici di Viaggio nel mistero e Thor , includeva una versione significativamente più muscolosa del Dio del male. Poi è arrivato per girare la serie e quello che ha ottenuto è stato... qualcos'altro.

'Mi hanno mandato il disegno del costume con la mia faccia sopra. Era il classico Loki delle illustrazioni di Jack Kirby degli anni '60 ed era una fantastica tuta muscolare. Come puoi vedere, sono nato senza. Quando sono arrivato ad Atlanta e ho detto, 'Allora dov'è la tuta muscolare che indosso prima di indossare i collant verdi?' Hanno detto, 'Quale tuta muscolare?' E io ho detto: 'Beh, come i disegni'. Dissero: 'No. Non ne abbiamo uno per te.' E ho detto: 'Beh, non ho i muscoli per riempire questo.' E loro dissero: 'Ah, non preoccuparti di questo.' E io ho detto: 'Mi preoccupo di questo'. E sono ancora preoccupato per questo e sto ancora brontolando perché volevo quei muscoli.'

Double The Trouble: 'Loki' della Marvel conferma il rinnovo della seconda stagione in Multiversal Finale

A parte le osservazioni mezzo scherzose sul suo desiderio di riempire un po' meglio il suo guardaroba, Grant ha anche notato che era scettico quando Hiddleston gli ha detto che ci sarebbe stata una 'grande risposta' al suo personaggio quando sarebbe apparso, ma è stato 'allegramente corretto' quando ha visto i suoi feed sui social media il giorno dopo la messa in onda dell'episodio. Ovviamente, ora che è una star Marvel, è più che pronto a indossare nuovamente il costume (con una tuta muscolare questa volta, per favore) e collaborare con l'altra variante preferita di tutti, Alligator Loki.

'Sì e il classico Loki è l'unico che può parlargli e capirlo. È un dato di fatto. È il sogno di uno sceneggiatore', ha detto Grant. 'Fallo.'

Loki il finale arriva mercoledì su Disney+.



^