Viaggio Spaziale

Richard Branson entra nella storia come la prima persona a viaggiare nello spazio a bordo della propria nave

>

Richard Branson di Virgin Galactic ha appena fatto la storia come il primo essere umano a volare con successo in orbita sulla propria astronave, soprannominata Unity. Per il Associated Press , il miliardario di 70 anni ha raggiunto un'altitudine di 88 chilometri (o 53 miglia) nel deserto del New Mexico con un equipaggio di cinque persone. Sebbene la gita sia stata piuttosto breve (solo 15 minuti), ha comunque permesso a tutte e sei le persone 'di sperimentare tre o quattro minuti di assenza di gravità e vedere la curvatura della Terra', scrive AP .

Negan uccide il filmato trapelato da Daryl

Elon Musk, che sta attualmente lavorando a fianco della NASA per portare i viaggi spaziali privatizzati alle masse desiderose, ha augurato a Branson 'Godspeed!' su Twitter prima del lancio. Dopo il sicuro ritorno a terra di Unity, la mente di SpaceX ha scritto : 'Complimenti, bel volo!'

L'ultimo spettacolo Stephen Colbert è stato il maestro di cerimonie per l'evento, al quale hanno partecipato 500 persone, tra cui la moglie, i figli e i nipoti di Branson. Anche l'artista musicale Khalid era lì per eseguire il suo ultimo singolo: 'New Normal'.



Diciassette anni di duro lavoro per arrivare fin qui, ha osservato Branson dopo il touchdown. È solo il secondo individuo sulla settantina a viaggiare nello spazio dopo un 77enne John Glenn ha preso parte a una missione a bordo della navetta spaziale Discovery nel 1998. 'Benvenuti all'alba di una nuova era spaziale', Branson aggiunto su Twitter . Secondo quanto riferito, Virgin Galactic ha oltre 600 prenotazioni di entusiasti 'turisti spaziali', che hanno già pagato $ 250.000 per un biglietto a bordo di uno dei viaggi ufficiali della compagnia.

È un orizzonte completamente nuovo là fuori, nuove opportunità, nuove destinazioni, ha detto l'ex astronauta della NASA Chris Ferguson AP . Questo è davvero un po' come l'avvento dei viaggi aerei commerciali, solo 100 anni dopo. C'è molto da aspettare dietro le quinte.

mostro "un posto tranquillo"

'Sono sempre stato un sognatore', Branson condiviso su Twitter all'inizio di luglio quando si conferma la data di lancio di Unity. 'Mia madre mi ha insegnato a non mollare mai ea raggiungere le stelle.'

Jeff Bezos è destinato a diventare la seconda persona a compiere questa impresa martedì prossimo (20 luglio) tramite la prima missione con equipaggio di Blue Origin. Il fondatore di Amazon spera ancora di stabilire il proprio punto di riferimento storico raggiungendo i 100 chilometri (o 62 miglia) sopra la Terra per scopi di turismo spaziale.

Branson, che originariamente avrebbe dovuto prendere il volo più tardi in estate, a quanto pare ha respinto le speculazioni secondo cui avrebbe anticipato la data per battere Bezos sul tempo.



^